I nove Comuni della Bassa che scelgono il loro sindaco hanno cominciato lo spoglio delle schede oggi alle 14. Fino alle 15.30 ancora il Ministero dell’Interno non dava alcun dato.

In teoria i Comuni più veloci dovrebbero essere San Possidonio, che ha solo 3 seggi e sulla scheda appena due simboli, seguito da San Prospero (4 seggi e 3 simboli in scheda) e Bastiglia (4 seggi e 4 simboli). Ma ogni spoglio ha storia a sè, le contestazioni e i problemi tecnici possono ritardare ogni comunicazione all’esterno. Tanto che, ad esempio, ieri sera  a notte fonda gli ultimi comuni della provincia ad aver comunicato l’affluenza al ministero sono stati il capoluogo Modena e la piccola San Prospero, appunto.

Per le 20 però dovrebbero essere ufficiali tutti i risultati. I nostri Comuni sono piccoli, potrebbe far tardi giusto Mirandola che ha 22 sezioni da scrutinare e 4 candidati in scheda.

Bomporto (8 sezioni e 3 candidati), Cavezzo (7 sezioni e 3 candidati) Concordia (8 e 3), Medolla (6 e 2) e San Felice (11 sezioni e 4 candidati) dovrebbero avere, se lo spoglio procede ovunque in modo regolare, gli stessi tempi di pubblicazione degli esiti.