CONCORDIA  – Sarà una sfida tra due uomini quella per la poltrona di sindaco a Concordia.  A sfidare il primo cittadino uscente Luca Prandini scende in campo Emiliano Gatti, 43 anni agente di polizia locale, mamma maestra e papà ragioniere, che vive nella frazione di San Giovanni, in via Chiaviche. La lista Per Concordia, che raccoglie l’eredità del gruppo consiliare usente di opposizione, lo ha designato per correre alle prossime amministrative.
Si è formalmente costituita la Lista Civica “Per Concordia”, in vista delle elezioni per la scelta del sindaco del 26 maggio 2019 – si legge in un comunicato stampa-  La lista, nata dall’impegno comune di un gruppo eterogeneo di persone, diverso per ideologie, età, competenze ed esperienze, sta lavorando, unito, al fine di migliorare il territorio di Concordia sulla Secchia dal punto di vista culturale, ambientale ed economico, mettendo al primo posto l’informazione e la partecipazione attiva dei cittadini.

ll comitato promotore della lista ha convenuto di indicare quale candidato sindaco Emiliano Gatti,
43 anni, agente di Polizia Municipale, che già conosce i meccanismi della pubblica
amministrazione, in modo particolare il tema della sicurezza urbana, oggi molto sentito da tutta la comunità.
Gatti è un candidato giovane e distante dal mondo della politica che potrà certamente essere un punto di partenza per poter amministrare il comune di Concordia sulla Secchia nell’interesse dei cittadini e non alla dipendenza dei partiti.

Gatti spiega che

Ho scelto di candidarmi a Sindaco, appoggiato da un gruppo di persone e amici che ritengo capaci e sincere nonché piene di energie, che come me, ritengono che Concordia abbia bisogno di impegno e idee da mettere in campo strada facendo, discusse e approvate da tutta la cittadinanza.

Ho accettato con tanta emozione e senso di responsabilità per ciò che andrò ad affrontare: sicuramente una bellissima sfida, che spero di vincere essendo consapevole del nostro valore e delle nostre competenze.

Saremo nelle piazze, nei bar, nelle attività, a contatto con la gente di Concordia e delle sue frazioni, per raccogliere tutto quello che hanno da consigliarci e da suggerirci: saremo sempre pronti ad ascoltarli, per poter essere i portavoce dei veri bisogni della nostra terra e dei nostri concittadini.

Il nostro paese si merita un’amministrazione Comunale trasparente, che sia vicina ai cittadini e che operi nell’ interesse primario dei concordiesi e di Concordia, con onestà e correttezza.

Presto verrà inaugurata la sede della nostra lista in via Mazzini 43, dove saremo presenti per indicarvi il nostro programma e farci conoscere.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Elezioni Concordia, si tirano le fila: due liste pronte a correre