SAN PROSPERO – Candidati sindaco a raccolta per trovare strategie comuni sulla sicurezza. E’ il senso dell’appuntamento organizzato dalla lsata San Prospero per il cambiamento che sostiene la candidatura di Bruno Fontana a San Prospero. I candidati sindaci sono stati invitati al convegno “Vivere in sicurezza”, in programma lunedì 15 aprile alle ore 20.30 presso la Polivalente di San Prospero.

Il tema è molto sentito nella Bassa, dove la sicurezza percepita viene messa a dura prova dai furti e delle rapine che avvengono qui, dove pure non mancano i controlli delle forze dell’ordine e il controllo di vicinato. Non è un caso che in queste amministrative diversi esponenti delle forze dell’ordine abbiano deciso di impegnarsi in prima persona. Oltre a Bruno Fontana, poliziotto candidato a San Prospero, un altro poliziotto, Michele Goldoni, è candidato a San Felice. C’è un Vigili del Fuoco candidato a Cavezzo, Stefano Venturini, e un agente di polizia locale a Concordia, Emiliano Gatti.