Clamoroso a Mirandola. Antonio Platis, storico esponente di Forza Italia e già candidato sindaco, lascia la sua Mirandola per tentare la corsa a sindaco a Nonantola. Nella città dell’Abbazia Platis sfiderà gli altri candidati (Federica Nannetti per il centrosinistra, Alessandro Di Bona per la lista civica di sinistra Nonantola 2030 e Cosimo Bianchi per il M5S).

“Non ho assolutamente abbandonato Mirandola – racconta Platis al nostro giornale – anzi continuo a dare il mio apporto, a tutta la lista da me diretta e coordinata. Circa 48 ore fa il coordinatore provinciale Piergiorgio Giacobazzi mi comunicava che Nonantola, comune sotto i 15 mila abitanti, era l’unica realtà in cui il centrodestra, non solo Forza Italia ma tutti gli alleati, non riusciva a fare la lista. A quel punto Forza Italia ha deciso comunque di fare la lista per non lasciare un comune così importante senza una alternativa per i cittadini”.

La scelta è così ricaduta su Platis, volto noto della politica della Bassa, e nel giro di poche ore sono state raccolte le firme necessarie per presentare la lista di Forza Italia.

I componenti della lista di Forza Italia a Nonantola per Platis sindaco

Triglia Alessandro
Bellentani Ezio
Bartolamasi Irene
Casano Giuseppe
Devito Amalia
Sighinolfi Lucio
Tirabassi Antonio
Petocchi Massimo
Pisani Maria Ida
Franciosi Maurizio
Testi Fulvio

LEGGI ANCHE:

Nonantola, la lista civica schiera Alessandro Di Bona

Entra nel vivo la campagna elettorale a Nonantola

Elezioni, ecco la squadra di Federica Nannetti

A Nonantola incontro dei 5 Stelle su sicurezza e lavoro