SAN POSSIDONIO – A San Possidonio diventa sindaco Carlo Casari. Scelta di continuità: è stato assessore per il sindaco uscente Rudi Accorsi. Carlo Casari è a capo di una lista di centrosinistra che ha preso il 58,38%. Lo sfidante, Donato Bergamini, ha ottenuto il 41,62%.

A San Possidonio erano due le liste che si sono date battaglia in queste amministrative. Carlo Casari era sostenuto da Impegno Comune per San Possidonio, invece Donato Bergamini correva con la lista San Possidonio che cambia.

L’articolo prosegue dopo l’infografica

L’ex sindaco Accorsi resta però in politica attiva: era capolista ed è quindi tra i consiglieri comunali che saranno eletti. Alla lista di maggioranza vanno infatti due terzi dei seggi, alla minoranza un terzo.

LE IMMAGINI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE

Questo slideshow richiede JavaScript.

IL RISULTATO DEI SINDACI DEI COMUNI, LEGGI ANCHE

A San Felice si cambia, vince Michele Goldoni
Mirandola per la prima volta va al ballottaggio
A Concordia tiene, per un soffio, Luca Prandini
Medolla, vince il centrosinistra con Alberto Calciolari
Cavezzo, confermata Lisa Luppi
A San Prospero Sauro Borghi fa il bis
A San Possidonio eletto sindaco Carlo Casari
Soliera, riconfermato Roberto Solomita
A Nonantola secondo mandato per Federica Nannetti
A Ravarino è di nuovo sindaca Maurizia Rebecchi
Bomporto, eletto Angelo Giovannini
Bastiglia conferma Francesca Silvestri