Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Finale Emilia e San Zenone, storia di un santo e di una richiesta

FINALE EMILIA – Correva l’anno…  sono passati oltre duecento anni da quando San Zenone è stato dichiarato patrono della Città di Finale Emilia, eppure la sua storia si intreccia con quella della Nobil Terra da molto tempo prima.
Ma andiamo con l’ordine con cui don Ettore Rovatti racconta nel suo libro Finale Emilia – Mille anni di storia,  e cerchiamo di capire chi fosse questo personaggio raffigurato in due statue (la più conosciuta ed antica nella facciata del municipio della Città e la più recente sul lato est del Castello), in diverse raffigurazioni, alcune veramente pregevoli (come la tela di Stefano da Carpi dove il santo sostiene il castello di Finale) e addirittura su una campana della cella campanaria della torretta del municipio, almeno fino al sisma del 20 maggio 2012.

Dei diversi santi che portano lo stesso nome, Zenone (un paio di vescovi, un padre di famiglia, due ufficiali dell’esercito romano, quasi tutti dei primi secoli del cristianesimo), il nostro è il tribuno romano martirizzato a Roma sotto Diocleziano, presso Le Tre Fontane (luogo del martirio di San Paolo), insieme ai suoi 10.203 compagni, il 9 luglio, giorno nel quale viene anche festeggiato, secondo il martirologio romano.

Le sue reliquie giungono a Finale il 9 luglio 1567  – data ricordata nei festeggiamenti odierni – con bolla pontificia (bellissimo e prezioso documento conservato presso l’archivio parrocchiale) che attesta l’autenticità delle ossa prelevate presso il luogo del martirio. Zenone viene quindi dichiarato protettore dell’Accademia dei Fluttuanti, attiva in Finale in quegli anni; in tempi più recenti il nome verrà utilizzato per iniziative, premi, realtà commerciali e imprenditoriali del territorio.

Si arriva poi fino al 1715 quando la Comunità civile, cioè il Comune, chiede a Roma che San Zenone sia dichiarato protettore di Finale Emilia: la richiesta viene avvallata dai parroci del territorio e da vari ordini religiosi.
La proclamazione avverrà nel 1745 per opera del Papa Benedetto XIV, amico della Nobile Terra del Finale come riportato nel libro di Don Ettore.

Altre reliquie del Santo e dei compagni martiri arriveranno nel 1769 e saranno custodite fino al terremoto del 2012 nell’altare dedicato, il terzo nella navata sinistra del Duomo, in un reliquiario in legno oggi conservato nella canonica di Corso Cavour.

Come ogni santo che si rispetti anche san Zenone ha le sue leggende e, in particolare, da queste parti si ricorda il miracolo della nebbia durante la calata degli Unni.
A Massa dicono che fu opera di San Geminiano, patrono della parrocchia, ma non essendoci testimoni, ciascuno può attribuirlo a chi crede. Certo è che San Zenone è il patrono ‘civico’ quindi del Comune intero, mentre San Geminiano e, nel capoluogo, la Beata Vergine delle Grazie sono i protettori delle comunità parrocchiali di Massa e Finale.
Insomma: nessun sovraffollamento, piuttosto una saggia dislocazione.

Un  giornale del 1786 parla di triduo e festa in onore del santo e di ‘assiduo concorso di popolo’ alle celebrazioni e alle iniziative. Dal 2004, su felice intuizione di don Luca Fioratti, giovane sacerdote di origini finalesi, la festa di San Zenone viene ripristinata il 9 luglio con la celebrazione della S. Messa, una breve processione per le vie del centro, benedizione del paese con le reliquie alla presenza delle autorità civili e militari e con la partecipazione delle associazioni di volontariato.

di Antonella Diegoli

Preghiera a San Zenone tratta da un vecchio santino

O glorioso San Zenone, nostro patrono, volgi su di noi il tuo sguardo d’amore: proteggi ancora la Città  di Finale Emilia, in tutte le sue realtà, accompagnaci con la tua provvida intercessione e ottienici dal Signore di camminare sempre nella concordia e nella pace.

 

 

La celebrazione del patrono san Zenone a Finale Emilia il 9 luglio 2020.

San Zenone 9 luglio 2020 – Patrono della Città di Finale Emilia – saluto del Sindaco Sandro Palazzi

Pubblicato da Comune di Finale Emilia su Venerdì 10 luglio 2020

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]