Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Festa Ponte Alto, ecco il calendario definitivo degli spettacoli

Da Tosca a Francesca Michielin, da Niccolò Fabi a Neri Marcoré, da Gene Gnocchi a Paolo Hendel: è ormai completo il calendario degli spettacoli della Festa dell’unità che si terrà a Modena, nell’area di Ponte Alto, dal 26 agosto al 21 settembre. Nel rispetto della normativa anti-Covid per partecipare occorre prenotarsi, indipendentemente che lo spettacolo sia a ingresso gratuito o a pagamento. Prevendite aperte dal 12 agosto alle ore 12.00.

Un calendario variegato che spazia dalla comicità alla danza, dai Festival alla musica d’autore, dal jazz ai concerti: è ormai definitivo il calendario degli spettacoli della prossima Festa dell’unità di Ponte Alto dal titolo “Bella ciao – bella la voglia di comunità, ciao Italia, ripartiamo insieme”, che dal 26 agosto al 21 settembre, segna il ritorno agli spettacoli dal vivo pur nel rispetto dei protocolli di sicurezza nazionali e regionali. Tutti coloro che vorranno partecipare agli spettacoli programmati all’Arena sul lago, sia quelli gratuiti che quelli a pagamento, dovranno prenotarsi in anticipo. Come previsto dalle norme attuali, infatti, non potranno entrare più di mille persone. Ci sarà uno spazio riservato ai diversamente abili che dovranno comunque prenotarsi inviando una mail, con allegato certificato, all’indirizzo pd@pdmodena.it. Prenotazioni e prevendite dei biglietti sono possibili sui circuiti www.vivaticket.com e www.boxerticket.it. Le prevendite saranno aperte da mercoledì 12 agosto alle ore 12.00, mentre per gli spettacoli a ingresso gratuito si consiglia di prenotare una settimana circa prima della data scelta. Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.00 (la biglietteria alla Festa aprirà alle ore 19.00).

Quanto al cartellone, andando in ordine cronologico, si parte mercoledì 26 agosto con Marina Rei, una delle poche polistrumentiste e autrici del nostro panorama musicale, che presenta il suo nuovo disco di inediti “Per essere felici” (costo dell’ingresso al concerto 3 euro). Giovedì 27 agosto torna a Ponte Alto Gene Gnocchi, nella doppia veste di cantante e attore, con il suo “Sconcerto rock 2020” (3 euro il biglietto). Altri amici della Festa, venerdì 28 agosto: i Modena City Ramblers presenteranno il “Riaccolti tour” (biglietto del concerto 7 euro). Sarà invece a ingresso gratuito, ma con la prenotazione obbligatoria, lo spettacolo “3 canzoni 100 lire” che Andrea Barbi presenterà sabato 29 agosto, con la partecipazione della band “The Radio Luxembourg”. Domenica 30 agosto vedrà il ritorno sul palco dell’Arena sul lago del comico toscano Paolo Hendel con il suo “Recital” scritto a quattro mani con Marco Vicari (ingresso 3 euro). Lunedì 31 agosto sarà di scena il grande jazz con il trombettista sardo Paolo Fresu e il bandoneonista marchigiano Daniele di Bonaventura (biglietto a 7 euro). Un sempre gradito ritorno alla Festa, anche martedì 1° settembre, con il comico romagnolo Paolo Cevoli che porterà all’Arena sul lago il suo “Show” (7 euro). Mercoledì 2 settembre è atteso lo scrittore Stefano Massini che, con il suo estro narrativo, ci condurrà per mano in un vortice di personaggi, storie e racconti all’insegna del “Magari ci fosse una parola per dirlo” (biglietto d’ingresso 7 euro). La rivelazione di San Remo Giovani con il brano “Va bene così”, il cantautore Leo Gassman sarà a Modena giovedì 3 settembre (7 euro). Venerdì 4 settembre, la musica d’autore sarà di scena alla Festa con Faber Noster “Il concerto per Fabrizio De Andrè” (ingresso gratuito, ma prenotazione obbligatoria). Altro concerto a ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria per sabato 5 settembre quando la Banda Rulli Frulli accenderà la gioia degli spettatori con i suoi ritmi travolgenti. Domenica 6 settembre, è la volta dell’attore comico Vito che porterà in scena il suo ultimo spettacolo teatrale “Il bar al portico” (ingresso 3 euro). Una grande voce e una grande interprete, lunedì 7 settembre: Tosca sarà alla Festa con il suo “Direzione Morabeza tour” (10 euro). Martedì 8 settembre è in programma uno degli spettacoli rivelazione dell’estate “Le mie canzoni altrui”, ovvero Neri Marcorè che canta i maestri della musica d’autore affiancato da Domenico Mariorenzi. Canzoni d’autore, anche mercoledì 9 settembre, con I musici di Francesco Guccini, il progetto formato dai musicisti storici del Maestrone modenese che si propone di dare continuità a un patrimonio artistico e poetico di immenso valore (ingresso 3 euro). Giovedì 10 settembre, l’attore Andrea Pennacchi farà rivivere sul palco dell’Arena sul lago alcuni dei suoi personaggi più famosi, ora riuniti in un libro, “Poiana e i suoi fratelli” (ingresso 3 euro). Le musiche più conosciute di David Bowie e Freddie Mercury saranno la colonna sonora dello spettacolo teatrale “Avanzi di balera” (venerdì 11 settembre, ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria). Spettacolare connubio tra danza e preparazione ginnica per i funambolici Kataklò che, sabato 12 settembre, porteranno sul palco dell’Arena sul lago un nuovo spettacolo “Ready” (3 euro l’ingresso). Promette che si presenterà “Completamente spettinato”, domenica 13 settembre, il comico Paolo Migone (ingresso 3 euro). Grande attesa per lo spettacolo estivo di Niccolò Fabi che sta girando le piazze italiane in Trio acustico con Roberto Angelini e Pier Cortese (martedì 15 settembre, biglietto d’ingresso 10 euro). Mercoledì 16 settembre approda all’Arena sul lago Francesca Michielin con il suo spettacolo “Spazi sonori” (ingresso a 7 euro. Solo per questo spettacolo la prevendita sarà su www.ticketone.it da venerdì 14 agosto ).  Giovedì 17 settembre ritorna alla Festa, dopo il successo di pubblico raccolto l’anno passato, Cristina D’Avena con i Gem Boy (biglietto d’ingresso 7 euro). Come da tradizione, venerdì 18 settembre, torna il Modena Indie Festival edizione 2020 (ingresso 3 euro). Altro genere musicale, sabato 19 settembre, con il Modena Gospel Festival (ingresso gratuito su prenotazione). Infine domenica 20 settembre, I solisti dell’orchestra sinfonica delle terre verdiane faranno risuonare alla Festa le note del maestro Morricone (anche questo spettacolo è a ingresso gratuito, ma la prenotazione rimane obbligatoria). Si chiude lunedì 21 settembre con uno spettacolo ancora in corso di definizione.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Mirandola, alla scoperta dei territorio su tre diversi percorsi ciclabili
    Si guarda alla bella stagione nella città dei Pico con la tracciatura ed installazione delle indicazioni, avvenuta nei giorni scorsi di tre percorsi ciclabili di varia lunghezza, per appassionati, ma pure per semplici cicloamatori e per le famiglie.[...]
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    “Favole al telefono” di Gianni Rodari: l'audiolibro dei record
    L’audiolibro ha scalato le classifiche nazionali di podcast di racconti per bambini contando 30mila riproduzioni su Youtube e altre sette piattaforme streaming[...]
    Medolla: è nata “L’alveare nell’albero”, l’associazione per chi ama le api
    Medolla: è nata “L’alveare nell’albero”, l’associazione per chi ama le api
    L'associazione si è presentata pubblicamente con un evento online sabato 20 marzo[...]