Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Inchiesta appalti, il sindaco Palazzi: “La ricostruzione di Finale Emilia non si ferma”

Inchiesta appalti, il sindaco Palazzi: “La ricostruzione di Finale Emilia non si ferma”. Scrive il sindaco:

Credo sia necessario fare alcuni chiarimenti ai cittadini su quello che è successo ieri 11 agosto presso il nostro Municipio e che ha scaturito poi le notizie apparse sui giornali.

I Carabinieri, sono venuti a reperire documenti senza sequestrarli, ottenendoli in copia e senza disposizioni giuridiche nei confronti di nessuno, in base alle indagini probabilmente generate da un esposto presentato dal M5S finalese.

Questo fatto non è certo piacevole e non sono certamente qui a dire, “non è successo niente”, ma chiariamo una cosa importante, l’ufficio Lavori Pubblici continuerà a lavorare con impegno e dedizione per garantire ai cittadini il proseguimento delle opere di ricostruzione e manutenzione. Tra questi è importante ricordare gli 800 mila euro per progettazione ed asfaltatura strade, 90 mila euro per dei lavori di risanamento e ristrutturazione del Palazzo Pirani (ex biblioteca), 1.888.000 euro per la predisposizione della gara d’appalto del nuovo Palazzetto, 200.000 euro per i lavori di ricostruzione degli spogliatoi dello stadio e 20.000 euro per il rispristino della fontana di piazza Baccarini, 20.000 euro per il restauro del “Candido”, 70.000 euro per acquisti di materiale per le scuole in modo da adeguarle alle normative anti covid-19 ecc..

Senza dimenticare le gare d’appalto per la gestione del verde, per la segnaletica orizzontale, e quella per l’assegnazione di tutta la pubblica illuminazione in modo da efficientare tutto lo scadente e dispendioso apparato di illuminazione pubblica, oltre alla ricerca di un gestore permanente della piscina comunale tramite un project financing, ecc.. Ce ne sarebbero molti altri ma non starò a dilungarmi.

In questi 4 anni abbiamo rimesso in moto una macchina demolita, distrutta da una becera e falsa politica, un po’ alla volta e ancora molto lavoro è da fare. Abbiamo riaperto la nuova scuola media Frassoni, che era stata inaugurata in piena campagna elettorale e senza aver effettuato tutti i collaudi del caso. Era in mano alla Procura e noi, grazie ad un gruppo di lavoro di validi professionisti in meno di 2 anni, dopo averne dimostrato la sicurezza, l’abbiamo inaugurata e resa fruibile per i ragazzi. Questo ha poi anche aperto la possibilità di sbloccare la rimodulazione della nuova scuola elementare (EST 16) (1000.000 euro).

Abbiamo portato a compimento gli importantissimi progetti esecutivi del Municipio e del Teatro, fermi al palo, e fatto partire la progettazione di Torre dei Modenesi e Castello delle Rocche di cui non c’era nulla, nemmeno una ipotesi di progetto. Abbiamo tolto dall’impantanamento il progetto del palazzetto dello sport (ora prossimo alla gara di appalto dei lavori), ed è in fase esecutiva il progetto della costruzione dell’auditorium (1.000.000 euro). In corso vi sono il cantiere aperto dei lavori della scuola Poletti di Massa Finalese (240.000 euro), e il rifacimento della Piscina esterna (220.000 euro). A breve ci sarà l’apertura del cantiere del nuovo magazzino comunale (1.000.000 euro), della ex bocciofila (705.000 euro), e di Piazza Garibaldi (1.838.000 euro).

E’ paradossale che l’opposizione ci accusi da un lato di immobilismo, e poi presenti esposti che denunciano il ricorso e l’utilizzo di ingenti risorse finanziarie per affidamenti in progettazioni e lavori…  dove sta la verità? l’uno o l’altra?  Le spese di progettazioni, è risaputo, sono parametrizzate e proporzionali al valore dell’opera finanziata e quindi forse vuole dire che stiamo lavorando?

Negli ultimi 4 anni abbiamo condotto questo comune con impegno, rigore e dedizione. Onestà e trasparenza sono valori in cui credo profondamente e su cui ho basato quotidianamente sia il mio lavoro di amministratore pubblico, sia quello degli uffici del comune con tutti i dipendenti ai quali do massimo appoggio e sostegno.

Con queste prerogative porteremo a termine il nostro mandato, chiedo ai nostri concittadini la fiducia di proseguire e di avere pazienza. Aspettiamo con serenità l’evolversi delle indagini a testa alta e senza paura.

Il Sindaco di Finale Emilia

Sandro Palazzi

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    Sono oltre 60 gli eventi e le attività proposti da Regione Emilia-Romagna e Casa Artusi presentati in 31 Paesi di tutti i continenti[...]
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    La storica azienda modenese porta avanti l’ampliamento della propria gamma di prodotti con una referenza pensata per valorizzare i piatti di ogni giorno con un tocco di gusto e originalità in più[...]
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    L'indagine "Quel treno per Roma" analizza l'operato degli onorevoli del territorio, facendo riferimento alla loro attività parlamentare e alla presenza capillare nei problemi della nostra area. [...]
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    L'opera sarà completata venerdì dall'artista modenese Luca Zamoc, che sta lavorando sulla facciata di una palazzina in viale Monte Kosica 56[...]
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    E' tornata la nuova edizione de I luoghi del cuore del FAI che l'anno scorso vide lo strico edificio sanfeliciano arrivare primo tra i modenesi[...]
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Grazie a un post su Facebook di agente Lisa, la pagina più social friendly della Polizia italiana, che ne ha raccontato la storia domenica scorsa.[...]
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    Il momento migliore per vederlo sarà a marzo. E chissà se anche il popolare presentatore verrà a Cavezzo per osservarlo dai telescopi del nostro Osservatorio[...]
    A la Mirandula, un contributo del Coro Città di Mirandola per la città
    A la Mirandula, un contributo del Coro Città di Mirandola per la città
    Alcune scene del video sono state registrate prima del DPCM dell'8 marzo 2020[...]