Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Dicembre 2021

Sarà ampliata la rotatoria Rabin a Modena sulla Nonantolana

Sarà ampliata la rotatoria Rabin a Modena, all’incrocio tra la strada provinciale 255 Nonantolana e la tangenziale, allo scopo di snellire il traffico in un collegamento strategico della viabilità provinciale. 

L’intervento sarà realizzato dalla Provincia con un investimento di oltre un milione di euro, messi a disposizione con la variazione di bilancio, approvata dal Consiglio provinciale lunedì 28 settembre.

Come ha sottolineato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia, «la rotatoria riceve il traffico di due strade provinciali, la Nonantolana  e la provinciale 2 Panaria bassa, in pratica tutta la mobilità che dalla zona nord est, territorio bolognese compreso. L’ampliamento consentirà di snellire il traffico, riducendo le code che si formano soprattutto nelle ore di punta».

L’obiettivo della Provincia è di completare la progettazione e l’affidamento all’impresa costruttrice entro il prossimo anno, per terminare l’intervento nella prima metà del 2022.

Nella variazione di bilancio, con la destinazione dell’avanzo per investimenti pari a oltre due milioni e 250 mila euro, sono finanziati anche l’ampliamento della rotatoria a Formigine all’incrocio tra la provinciale 16, via Stradella e via Imperatora, e un intervento di adeguamento della sala consiliare dell’ente per consentire l’organizzazione di  videoconferenze; sono previste, inoltre, ulteriori risorse alle scuole superiori per interventi anti Covid-19.

Nel documento si accerta anche un finanziamento di 80 mila euro, messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di risparmio di Modena, per la ristrutturazione dell’aula magna del liceo Muratori San Carlo per adeguarla a fini didattici, ampliando gli spazi disponibili per rispettare i distanziamenti.

La variazione prevede in entrata un contributo dallo Stato di oltre due milioni e 600 mila euro per coprire le minori entrate dell’ente dovute all’emergenza Covid-19 che si aggiunge ai circa quattro milioni già incassati.

Tenendo conto dei risparmi conseguiti attraverso la riduzione delle spese correnti, la Provincia finora è riuscita a compensare buona parte delle minori entrate provocate dal lockdown.

Da agosto, inoltre, come hanno confermato i tecnici provinciali, si registrano segnali di ripresa del mercato dell’auto al quale sono legati i tributi provinciali dell’Ipt e la quota sulla Rcauto.  

Ammontano a oltre 400 mila euro le risorse aggiuntive messe a disposizione delle scuole superiori modenesi dalla Provincia con una variazione di bilancio, approvata dal Consiglio provinciale lunedì 28 settembre. 

Si tratta di un contributo straordinario che consentirà di realizzare ulteriori interventi di edilizia scolastica per il rispetto delle regole sanitarie anti Covid 19 in particolare per opere destinate a evitare assembramenti soprattutto in fase di entrata e uscita da scuola. 

Le risorse saranno distribuite in base a un protocollo d’intesa con le istituzioni scolastiche, tenendo conto della popolazione scolastica e la situazione degli edifici: le scuole che aderiranno al protocollo dovranno presentare alla Provincia l’elenco degli interventi che ritengono necessari e prioritari, in modo da consentire un adeguata distribuzione delle risorse tra i vari istituti.

Per il presidente della Provincia Gian Domenico Tomei «si tratta in un contributo straordinario oltre a quelli già stanziati, perché crediamo che la priorità di oggi sia quella di garantire ai nostri ragazzi le migliori condizioni per un anno scolastico in sicurezza. Il lavoro di questi mesi insieme ai presidi e all’Ufficio scolastico provinciale – prosegue Tomei – è stato fondamentale anche per consentire di far fronte alle positività all’interno degli istituti senza compromettere la prosecuzione delle attività didattiche».

L’investimento straordinario complessivo eseguito in estate dalla Provincia sulle scuole superiori è stato finora di due milioni e 350 mila euro destinati agli interventi al fine di garantire il rispetto dei protocolli anti Covid-19 e gli spazi necessari per far fronte alla costante crescita di iscritti degli ultimi anni arrivati a oltre 34.600 studenti.

La Provincia gestisce l’edilizia scolastica superiore modenese destinata a quasi 34 mila e 600 studenti (500 in più rispetto allo scorso anno), distribuiti in 30 istituti scolastici che utilizzano oltre 1400 aule e oltre 500 laboratori.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]