Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Mirandola, Santa Maria Bianca: al via i lavori per installare la nuova TAC

MIRANDOLA- Prendono il via in questi giorni i lavori di adeguamento di locali e impianti per l’installazione della nuova strumentazione di Diagnostica TC (TAC) dell’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola.

In un comunicato stampa l’ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola ha fatto sapere che l’apparecchiatura in uso, completamente funzionante ma ritenuta non più all’altezza degli standard diagnostici previsti del nostro paese, è stata smontata – grazie all’Associazione La Nostra Mirandola presieduta dalla Prof.ssa Nicoletta Vecchi Arbizzi che l’aveva donata al Santa Maria Bianca nel 2009- e sarà inviata in un’area disagiata all’estero.

I lavori di installazione della nuova TAC richiederanno circa sei settimane (tra l’adeguamento dei locali e degli impianti, la consegna e l’installazione della nuova strumentazione, i collaudi e la formazione del personale). Nel frattempo, gli esami TAC ambulatoriali programmati, quelli del Pronto Soccorso e per i pazienti ricoverati, saranno garantiti da una Tac provvisoria e già in funzione in un locale adiacente al Pronto Soccorso.

L’Unità Operativa di Radiologia del Santa Maria Bianca – diretta dalla dottoressa Novella Guicciardi-  eroga più di 10mila prestazioni ogni anno e con l’installazione del nuovo strumento (una TAC a 128 strati) l’intero Ospedale compie sicuramente un salto qualitativo importante.

La strumentazione che sarà installata – spiega l’Ingegnere Marco Martignon del Servizio Unico di Ingegneria Clinica – unisce una qualità dell’immagine di altissimo livello a una sensibile riduzione della quantità di radiazioni, grazie ad algoritmi evoluti che consentono di diminuire di oltre il 60% la radiazione ceduta al paziente. È inoltre dotata di software e workstation per il post processing degli esami per le indagini radiologiche total body e per quelle neuroradiologiche”.

L’Azienda USL ha sostenuto un investimento importante – sottolinea Giuseppe Licitra, della Direzione Medica del Santa Maria Bianca – per dotare Mirandola di una TAC di ultima generazione, con un costo complessivo di circa 500mila euro. Entro la metà di aprile contiamo di attivare la nuova apparecchiatura. Nel frattempo l’Ospedale è servito da una TAC provvisoria che garantirà la continuità necessaria nell’erogazione di prestazioni di diagnostica sia per i degenti che per i pazienti esterni. Da sottolineare anche l’impegno virtuoso dell’Associazione La Nostra Mirandola che si farà carico del trasporto e del montaggio della TAC dismessa, in un paese che non può giovarsi del nostro stesso parco tecnologico sanitario”.

Sono diversi anni che La Nostra Mirandola Odv opera – afferma la Prof.ssa Vecchi Arbizzi – per dare una nuova vita alle TAC, perfettamente funzionanti, che vengono sostituite nelle strutture della nostra regione, trasferendole in Paesi in via di sviluppo o in aree disagiate, come Paraguay, Uganda, Nicaragua, Bosnia e Romania. Finora ne abbiamo trasportate sette, comprese quella donata dalla nostra Associazione all’Ospedale nel 2001 e quella in corso di sostituzione donata sempre da La Nostra Mirandola; altre tre sono state utilizzate per i pezzi di ricambio. Quella attuale di Mirandola andrà proprio in un’area remota della Romania, lontana dai grandi centri e dove i residenti non hanno a disposizione alcun macchinario per l’esecuzione di TAC”.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]