Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
20 Settembre 2021

Lavoro, migranti e carceri fasciste: al via gli incontri di “Metti un pomeriggio un libro a Carpi”

CARPI- Si svolgerà giovedì 9 settembre l’interessante iniziativa “Metti un pomeriggio un libro a Carpi” promossa dalla Camera del Lavoro di Carpi in collaborazione con il sindacato dei pensionati Spi Cgil nel mese di settembre.

Quattro appuntamenti, il giovedì pomeriggio, nel corso dei quali gli autori dialogheranno con un moderatore per presentare loro lavori che trattano temi diversi: la questione salariale in Italia, il tema dei migranti con tutte le complessità da affrontare, le storie dei dissidenti nelle carceri fasciste e la vita da tifoso di un “sindacalista nel pallone”.

Giovedì 9 settembre si inizia la rassegna con la presentazione del libro “Basta salari da fame” di Marta e Simone Fana (Editori Laterza, 2019).

L’autore Simone Fana dialogherà con Giorgio Benincasa coordinatore Cgil della zona di Carpi. L’appuntamento è alle ore 18.30 al Centro sociale Losi (via Medaglie d’oro, 2).

Il tema è ovviamente la questione salariale: in Italia tutti guadagnano meno di trent’anni fa ad esclusione della minoranza che sta in alto e il mercato del lavoro è una giungla con stipendi bassi e precarietà. La consapevolezza che le crescenti disuguaglianze originano dai salari e dalle retribuzioni è tornata con forza nel dibattito pubblico e alimenta le lotte dei movimenti sociali a livello globale.

Si prosegue giovedì 16 settembre con la presentazione del libro “La terrazza su Berrechid” di Sara Faieta (Masciulli Edizioni, 2021).

L’appuntamento è alle 18.30 al Circolo Mattatoio (via Rodolfo Pio, 4).

Un libro che affronta il tema dei migranti, che invita a confrontarsi con la complessità, a mettersi in ascolto e a scongiurare una visione semplicistica e riduttiva della realtà ristretta entro i confini del luogo comune, del pregiudizio, della paura.

L’autrice SaraFaieta, insieme a Ciro Spagnulo e MohcineEl Arrag di Cgil Modena, dialogheranno con l’avvocato Maria Elisabetta Vandelli presidentessa dell’associazione Integria/Mo.

Giovedì 23 settembre si presenterà il libro “Le nostre prigioni. Storie di dissidenti nelle carceri fasciste” (Mimesis Edizioni, 2021) di Giovanni Taurasi.

L’incontro è in collaborazione con l’Università Libera Età Natalia Ginzburg presso il Circolo ricreativo Cibeno (via Lago d’Orta) sempre alle ore 18.30.

Furono oltre 5mila i dissidenti condannati per le loro idee nel corso del ventennio fascista e proprio nelle prigioni prese forma quell’idea embrionale di democrazia che poi, attraverso la guerra e la lotta di Liberazione, si sostanziò nella Costituzione italiana.

Introdurrà Daniela Pellacani dello Spi Cgil Carpi, a seguire la presentazione del libro da parte dell’autore Giovanni Taurasi, con il commento musicale dei Tupamaros.

Ultimo appuntamento giovedì 30 settembre con la presentazione del libro “Una vita da tifoso, ovvero un sindacalista nel pallone” (Progettarte Officina Culturale, 2021) del sindacalista Cgil Sergio Greco.

L’appuntamento è alle ore 18.30 presso il Centro sociale Guerzoni (via Genova, 1).

Non una vera storia, non una vera autobiografia, uno spaccato della società napoletana degli anni ’70 e ’80 che racconta come anche la passione per lo sport rappresenti una lezione di vita. L’autore SergioGreco dialogherà con Giorgio Benincasacoordinatore Cgil della zona di Carpi.

Questa serie di incontri con gli autori vuole essere un’occasione di approfondimento su temi diversi, alcuni dei quali non considerati tradizionalmente “sindacali”,  e di prefigurare una collaborazione tra varie associazioni (Cgil, Arci, Ancescao, Natalia Ginzburg) per la promozione di iniziative culturali sul territorio.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]