Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
02 Luglio 2022

Il Museo di Nonantola entra nel Sistema museale nazionale

NONANTOLA- Dopo essere stato incluso tra i primi 109 “Musei di qualità” della Regione Emilia-Romagna, lo scorso aprile il Museo di Nonantola è stato accreditato presso il Sistema Museale Nazionale. Un importante riconoscimento, ottenuto rispondendo a “Livelli Uniformi di Qualità” per i musei, che prevedono ben 112 parametri suddivisi in tre ambiti principali: organizzazione, collezioni, comunicazione e rapporti con il territorio.

Ciò permetterà al Museo di Nonantola di entrare in una rete di 5000 istituzioni museali nazionali e faciliterà la partecipazione a bandi e la raccolta di fondi da destinare a vari obiettivi di miglioramento.

Nuovo sito internet del Museo di Nonantola

E’ online il nuovo sito internet del Museo, raggiungibile all’indirizzo museodinonantola.it.

Il portale è frutto di un lungo lavoro e della convinzione, rafforzata nei complicati anni di pandemia e di restrizioni all’attività degli istituti culturali, che un supporto tecnologico alla promozione del patrimonio storico nonantolano fosse fondamentale.

Attraverso il sito è possibile avere una visione d’insieme del percorso museale, dei laboratori didattici e delle visite che il museo propone ed inoltre essere aggiornati sulle diverse iniziative e visite guidate iscrivendosi alla newsletter.

Sono inoltre visibili tutti i progetti realizzati dal museo negli ultimi anni grazie alla partecipazione a bandi regionali.

Aumento del turismo di prossimità

La realizzazione del sito ha dato un impulso al museo ma, fortunatamente, non è più il solo mezzo attraverso il quale è possibile effettuare la visita poiché, già da qualche mese, si vedono i segni della ripresa con l’aumento del turismo di prossimità e il massiccio ritorno delle scuole: oltre ai laboratori rivolti alle scuole provenienti fuori dal Comune, da marzo il museo ha ripreso i laboratori didattici con l’Istituto Comprensivo Fratelli Cervi accogliendo tutte le classi III, IV e V della scuola primaria di primo grado e I e II della secondaria di primo grado.

Proprio grazie a questa rinnovata collaborazione, il Museo di Nonantola, la scuola secondaria Dante Alighieri di Nonantola e l’Istituto Meucci di Carpi, sabato 7 maggio alle ore 16, 16.30 e 17 alla Casa della Guardia in Partecipanza, organizzeranno l’evento “Avvisi, Denunzie e Grida”, che aderisce alla rassegna regionale “Quante Storie nella Storia. La settimana della didattica in archivio”.

Gli studenti saranno i protagonisti della giornata e faranno da guide al pubblico raccontando la millenaria storia della Partecipanza attraverso i documenti conservati nell’archivio dell’ente.

Sempre sabato 7 maggio, alle 10.30 il Museo di Nonantola e la Partecipanza Agraria, in collaborazione con eGoeBIKE, condurranno una visita guidata storico/naturalistica in bicicletta attraverso il territorio della Partecipanza e l’Oasi Naturalistica Torrazzuolo.

Domenica 8 maggio, invece, alle ore 16.00 grazie a “History Adventure” sarà possibile scoprire i tesori medievali di Nonantola attraverso enigmi, indovinelli e rebus in una caccia al tesoro urbana per adulti.

Il Museo di Nonantola

Collocato all’interno della trecentesca torre dei Bolognesi, il Museo di Nonantola racconta la storia del territorio in un percorso a ritroso nel tempo dall’età contemporanea all’età del Bronzo.

Il museo, che sui cinque piani della torre medievale racconta millenni di storia, ospita al piano terra la mostra “I Ragazzi Ebrei di Villa Emma a Nonantola: 1942-43”: un importante episodio legato al salvataggio di 73 ragazzi ebrei avvenuto a Nonantola durante la Seconda Guerra Mondiale.

Una sezione molto importante del museo è dedicata al periodo medievale: grazie ai dati emersi dagli scavi archeologici si ripercorre la storia di Nonantola dalla fondazione dell’abbazia di San Silvestro al basso medioevo attraverso illustrazioni, plastici, ricostruzioni e reperti archeologici.

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti