Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Maggio 2022

Malore improvviso, muore Fausto Boselli: noto ginecologo modenese

MODENA- E’ stato un malore improvviso a stroncare, nella sua casa di Casinalbo di Formigine, il noto ginecologo Fausto Boselli: all’età di 66 anni. Rimasto vedovo il dottor Boselli viveva solo ed è stata la signora delle pulizie a trovare il corpo del medico privo di vita.

“Questa triste notizia ci ha colpito profondamente e desidero esprimere a nome della direzione tutta la vicinanza ai colleghi, gli amici e ai famigliari. Abbiamo perso un professionista stimato che ha dedicato tutta la sua vita professionale interamente alla ginecologia modenese”- ha commentato la triste notizia il direttore generale di Aou Modena Claudio Vagnini.

Il dottor Fausto Boselli si era laureato all’Università di Modena nel 1979, ma già dall’anno precedente aveva iniziato a frequentare la Clinica ostetrica come medico interno dove poi ha frequentato la scuola di specialità in Ginecologia e Ostetricia e ottenuto il Diploma di specializzazione nel 1984.

Da diversi anni era docente per il corso di laurea in Medicina e Chirurgia e il Corso di laurea in Ostetricia presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Anche a livello nazionale è stata riconosciuta la sua capacità professionale: ha partecipato come relatore e organizzato numerosi congressi, tra questi il rinomato congresso annuale di “Villa Cesi” che, in questi giorni, molti partecipanti ricordano come un momento di scambio scientifico ed umano.

Per diversi anni il dottor Fausto Boselli è stato presidente della Società italiana di Colposcopia e patologia Cervico-Vaginale (SICPCV).

Inoltre, agli inizi del duemila Boselli ha rivolto il suo interesse all’utilizzo di integratori in campo ginecologico, precorrendo così i tempi e contribuendo a quello che poi sarebbe divenuto un importante filone di ricerca e un fiore all’occhiello dell’attività scientifica della Clinica ostetrica.

Fausto Boselli

Da questo breve ricordo si evince in modo chiaro che fin dagli albori della sua vita professionale il duplice aspetto, prevenzione e trattamento delle neoplasie femminili, è stato al centro della sua attività clinica e di ricerca, a questo proposito è stato figura di riferimento non solo per i colleghi ospedalieri ma anche per i colleghi del territorio, per gli studenti e soprattutto per tutte le pazienti che grazie alla sua serietà e professionalità hanno avuto la certezza di trovarsi  “in buone mani”. Grazie Fausto” – hanno commentato tutti i colleghi dell’Ostetricia e Ginecologia del Policlinico di Modena.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
Consigli di salute
Impianti dentali su pazienti diabetici: tutto quello che c'è da sapere
Volete tornare ad avere un sorriso splendente ma il diabete vi crea problemi? Esiste una soluzione per risolverlileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]
    Nuove attrezzature per i vigili del fuoco volontari di Finale Emilia
    Il potenziamento delle attrezzatture è stato possibile grazie ai contributi regionali per i vigili del fuoco volontari della regione Emilia-Romagna e grazie al Comune di Finale Emilia per l'impegno e per l'attuazione di questi contributi[...]

    Curiosità

    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    Pubblicità. Il modenese Riccardo Stazione vince per la seconda volta l’Adci Giovani Leoni
    Pubblicità. Il modenese Riccardo Stazione vince per la seconda volta l’Adci Giovani Leoni
    E’ il più importante premio nazionale dedicato ai giovani creativi. E adesso il modenese rappresenterà l’Italia in gara al Festival Internazionale della Creatività di Cannes.[...]
    • malaguti