Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Luglio 2022

Mirandola. Una serata “di festa” per gli operatori sanitari del pronto soccorso

MIRANDOLA-  Alcuni operatori sanitari in forza al Pronto soccorso di Mirandola hanno deciso, così per gioco, di organizzare una serata alternativa, con l’obiettivo di mettere da parte per un paio d’ore le difficoltà che si presentano- come si legge anche negli articoli di cronaca nazionale- durante i turni di lavoro. Stremati da quasi due anni e mezzo di pandemia, si aggiungono le difficoltà a reperire personale per la copertura dei turni in reparto: con doppie notti e riposi saltati per gli operatori sanitari in turno.

Così il gruppo di colleghi ha deciso, per una sera, di mettere da parte il lavoro e di ritrovarsi senza divisa, per trascorrere una serata dedicata alla spensieratezza: con una grigliata in compagnia, musica, balli e tantissime risate.
“Siamo sempre di corsa, facciamo turni intensi, durante i quali a volte non troviamo nemmeno il tempo per scambiare due chiacchiere, abbiamo bisogno di ritrovarci e consolidare il gruppo” – è stato questo che ha spinto ad organizzare la serata.
Tante sono state le persone che, per scelta, hanno lasciato il pronto soccorso e hanno intrapreso un percorso diverso in altri reparti: ma tutti dicono di aver lasciato un pezzo del loro cuore e così non è mancato l’invito anche per loro.
La serata è stata resa possibile grazie all’ospitalità di un operatore e della sua famiglia presso la propria abitazione e grazie anche al lavoro di squadra: c’è chi si è occupato di acquistare le bevande, chi la carne, chi ha fatto dolci e chi si è occupato della parte “logistica” con la preparazione accurata di ogni dettaglio: dal gazebo, all’illuminazione, la  musica e il recupero di tavoli e panche.
Il gruppo ha poi pagato il conto “alla romana”: mettendo una quota a testa per coprire le spese.
Si sa però, molti degli operatori sanitari hanno un cuore immenso e anche davanti all’organizzazione di questa serata hanno pensato al prossimo: per agevolare il conteggio la spesa è stata arrotondata per eccesso e la differenza è stata devoluta a titolo di offerta ad una parrocchia locale.
Il pensiero poi non è mancato anche per i colleghi che stavano lavorando e alla fine della serata si è pensato di portare un pezzo di dolce anche a loro.
“Sono iniziative positive che aiutano a mantenere solido il gruppo e a ricordare che oltre ad essere colleghi, si può essere tanto altro. A differenza di chi critica il nostro operato, vogliamo dimostrare quanto sia bella la nostra famiglia”- raccontano i sanitari.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti