Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Giornata della Tubercolosi, i dati: nel modenese in cura 27 pazienti

Oggi, 24 marzo è la Giornata mondiale della tubercolosi (TBC). Proprio in quel giorno, infatti, nel 1882 il medico, batteriologo e microbiologo tedesco Robert Koch (1483-1910) annunciò alla comunità scientifica la scoperta dell’agente eziologico di questa malattia che oggi colpisce nel mondo 10 milioni di persone, con ancora 1,5 milioni di morti all’anno. In Italia la situazione è in netto miglioramento e dal 2010 a oggi i casi sono in costante diminuzione. Nel 2019 erano 3.346, nel 2020 sono stati 2.287. Nel 2022 in provincia di Modena sono stati segnalati 27 casi di tubercolosi polmonare. La tubercolosi è una malattia a forte connotazione sociale e la progressiva diminuzione dei nuovi casi è legata anche al miglioramento delle condizioni di vita, abitative e di nutrizione.

In provincia di Modena è operativo un Gruppo Interaziendale per la sorveglianza e il controllo della tubercolosi – che coinvolge Azienda USL, Azienda Ospedaliero – Universitaria e Ospedale di Sassuolo - con percorsi dedicati per la presa in carico dei pazienti con malattia tubercolare e infezione tubercolare latente.

Al Policlinico di Modena, per la gestione dei malati con TBC sono coinvolti professionisti che afferiscono alla UO Malattie Apparato Respiratorio, diretta dal prof. Enrico Clini, e alla UO Malattie Infettive, diretta dalla prof.ssa Cristina Mussini. In particolare, un ambulatorio pneumologico dedicato è inserito nel contesto delle attività di controllo e prevenzione provinciale.

La tubercolosi (Tb) – ricorda il prof. Enrico Clini, Direttore della Struttura Complessa di Malattie dell’Apparato Respiratorio del Policlinico - è una malattia infettiva e contagiosa, causata da un batterio, il Mycobacterium tuberculosis, chiamato comunemente Bacillo di Koch, dal nome del medico tedesco che lo scoprì. Nella maggior parte dei casi interessa i polmoni ma possono essere coinvolte altre parti del corpo. L'Italia è definita dall’OMS un Paese “a bassa endemia”, poiché si registrano meno di 10 casi di malattia ogni 100.000 abitanti, con circa 4.000 nuovi casi all’anno. La maggior parte dei casi si verifica in soggetti appartenenti alle categorie più deboli o che più difficilmente possono accedere ai servizi socio-sanitari. La bassa incidenza di tubercolosi in Italia è legata anche al miglioramento della diagnosi e della terapia”.

Una volta accertata la malattia tubercolare, è il Servizio di Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Modena a occuparsi della gestione dei contatti, sottoponendoli allo screening per escludere l’infezione latente. Le autorità sanitarie nazionali e locali indicano nella ricerca attiva dei contatti una tra le più importanti misure di prevenzione della malattia tubercolare. L’Igiene Pubblica si occupa anche di attività di screening in soggetti provenienti da zone ad alta endemia con le stesse finalità di sorveglianza e prevenzione per contrastare la diffusione della malattia.

“Il test di elezione che viene eseguito in seguito ad un contatto con persona malata, è un test cutaneo (denominato di Mantoux) – spiega il dottor Zaynalabedin Kahfian, medico dell’Igiene Pubblica Ausl, coordinatore del Gruppo Interaziendale per la sorveglianza e il controllo della tubercolosi –. Tale test viene ripetuto a distanza di tre mesi dall’ultimo contatto con il malato. In caso di positività vengono eseguiti gli ulteriori test per rilevare la possibile diagnosi di infezione tubercolare latente. Se confermata tale diagnosi, la persona interessata viene indirizzata allo specialista per la presa in carico e per le indagini strumentali del caso, e può essere consigliata la somministrazione di farmaci antimicrobici per prevenire la moltiplicazione di agenti patogeni in individui sani. L’adesione sia a questo tipo di trattamento che alla terapia antitubercolare (rispettivamente per contatti e malati) è fondamentale per contrastare il fenomeno dell’antibiotico resistenza”.

La Tb è presente in tutte le parti del mondo, ma la maggior parte dei casi si verifica in 30 Paesi ad alta incidenza, soprattutto nel Sud Est Asiatico (in particolare India e Cina) e nel Pacifico Occidentale (62% dei nuovi casi) e in Africa (25% dei nuovi casi). In generale l’incidenza della Tb è in calo di circa il 2% l’anno.

La Tb – aggiunge la dottoressa Stefania Cerri, pneumologa del Policlinico e referente dell’Ambulatorio per la tubercolosi presso l’U.O. di Malattie dell’Apparato Respiratorio - si trasmette per via aerea, attraverso le secrezioni respiratorie emesse nell’aria da un individuo contagioso, per esempio tramite saliva, starnuto o colpo di tosse. Fortunatamente, la trasmissione del bacillo non è automatica ma necessita di alcune condizioni. In particolare, il malato deve essere affetto da Tb polmonare attiva contagiosa con una significativa carica batterica. Inoltre il rischio di contagio è tanto maggiore quanto più stretto e prolungato è il contatto con un soggetto contagioso. Non tutte le persone che si infettano sviluppano la malattia; il sistema immunitario, infatti, può far fronte all’infezione e il batterio può rimanere quiescente per anni. Questa condizione si chiama infezione tubercolare latente e ne è affetta circa un quarto della popolazione mondiale. Le persone con infezione tubercolare latente non hanno sintomi e non sono contagiose. Molte persone non svilupperanno mai la malattia, altre invece possono ammalarsi anni dopo. Si stima che il 5-15% delle persone con infezione latente sviluppi la malattia nel corso della propria vita”.

Le persone ad alto rischio di sviluppare la malattia tubercolare attiva – aggiunge la prof.ssa Cristina Mussini, Direttore della Struttura Complessa di Malattie Infettive - includono persone HIV positive che hanno un rischio 20-30 volte maggiore di ammalarsi di Tb se infettati. In generale i pazienti più a rischio sono quelli affetti da condizioni che indeboliscono il sistema immunitario (esempio diabete, malnutrizione, malattie oncoematologiche, terapie immunosoppressive), neonati e bambini di età inferiore ai 5 anni, persone che fanno uso di droghe, persone anziane”.

I sintomi della Tb polmonare – aggiunge la dottoressa Cerri sono tosse (che dura più di 3 settimane), dolore toracico, febbre e sudorazioni notturne. Nel tempo, la tosse può essere accompagnata da presenza di sangue nell’espettorato. Altri sintomi includono stanchezza e debolezza, perdita di peso. I sintomi della Tb polmonare possono essere lievi per mesi. Questo può portare ad un ritardo nella diagnosi e alla trasmissione dell’infezioneSe la Tb è extrapolmonare, i sintomi dipendono dalla sede coinvolta. Oggi disponiamo di test molecolari in grado di identificare in poche ore la presenza del micobatterio nell’espettorato dei pazienti con Tb polmonare, invece che in 3-4 settimane come in passato. La rapidità della diagnosi è molto importante per poter iniziare prima possibile la terapia antibiotica e interrompere la catena di trasmissione dell’infezione dal malato alle persone sane”.

Oggi, la Tb è una malattia curabile. Il trattamento farmacologico si basa sull’uso di diversi antibiotici per un periodo di tempo piuttosto lungo; pertanto, la verifica di una assunzione regolare dei farmaci (aderenza) è fondamentale per evitare l’insorgenza di resistenze ed inefficacia di cura. In caso di farmacoresistenza, occorre intervenire con farmaci di seconda linea, più costosi e a volte con maggiori effetti collaterali.

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    L'iniziativa
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    Tra gli altri, intitolate a Renato Crotti e Maria Bigarelli Martinelli, il politico e cooperatore Vittorio Saltini, e la medaglia d’oro al merito civile Norma Cossetto

    chiudi