Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Carpi, giovani sempre più a rischio dell’azzardo online: boom di scommesse nel gaming e finanza smart

CARPI- In un anno sono stati aperti quasi un milione e mezzo di conti di gioco da ragazzi dai 18 ai 24 anni, si tratta di "portafogli elettronici" che consentono di giocare d'azzardo online. Un fenomeno in preoccupante crescita, che necessita di strumenti ad hoc per affrontarlo e prevenirlo.
Giovedì 8 giugno alle 18 a Carpi, nell'ambito del progetto "Un argine all'azzardo", è in programma un incontro che affronterà questo tema e quello della formazione degli operatori che lavorano a stretto contatto con i giovani.
E' sufficiente registrarsi sul sito del concessionario per scommettere, poi si digita sui tasti dello smartphone e si punta su una roulette, su una squadra, o si smazzano le carte virtuali del poker. E così da quando esiste l'anagrafe del gioco d'azzardo online sono stati aperti centinaia di milioni di conti gioco. Di questa massa "di borsellini" sul web molti appartengono ai giovani: solo nel 2021, nella fascia d'età 18/24 anni (i minorenni non possono aprire conti di gioco) sono stati accesi più di 1.360.000 nuovi conti di gioco (dato nazionale), da affiancare ai 3.100.000 già attivi in quella stessa fascia d'età. Dati che parlano chiaro, il gioco d'azzardo non è un fenomeno transitorio o di nicchia, e si insinua nei territori più congeniali, in particolare quello giovanile.
Ma perché il gioco d'azzardo online differisce da altre tipologie di gioco? Perché permette a chiunque di giocare con un semplice clic, senza doversi recare in luoghi specifici adibiti al gioco. Anche la modalità di pagamento cambia perché le carte di credito, le carte prepagate e i bonifici si sostituiscono ai contanti, ne consegue una diversa percezione delle perdite di denaro, avvertite anch'esse come virtuali; questi fattori rendono ancor più facile l'instaurarsi di una dipendenza. Sono dinamiche che si ripetono anche nel il trading online, modalità compulsive di giocare in borsa tramite il web; nel mondo online, dove non esiste una dimensione concreta della realtà e del denaro, ogni limite diventa valicabile e cadere in disastri economici è molto più facile.
Per fornire agli adulti più vicini ai ragazzi strumenti interpretativi del gioco d'azzardo giovanile, giovedì 8 giugno è in programma, a Carpi, un incontro di formazione rivolto agli operatori di associazioni di volontariato, associazioni educative e società sportive, servizi sociali del territorio. L'obiettivo è conoscere da vicino i contesti che possono risultare propedeutici all'azzardo online, come i videogiochi, il mondo della finanza "smart", dei soldi facili (attraverso il trading online) e le mille trappole disseminate nel mondo dei consumi digitali. L'appuntamento è dalle 18 alle 20, presso la Casa del Volontariato di Carpi (Via Peruzzi 22, Sala 47, secondo piano), con l'incontro dal titolo "Il mercato dell'azzardo dentro e fuori dai suoi confini istituzionali. Giocare o scommettere nel mondo del gaming; giocare o scommettere nel mondo della finanza smart".
Enrico Malferrari, responsabile del servizio formazione del Centro Sociale Papa Giovanni XXIII e presidente del Coordinamento nazionale dei gruppi per gioco d'azzardo (Co.na.g.g.a.) ed Enea Mammi, dell'equipe di formazione del Centro Sociale Papa Giovanni XXIII,  dibatteranno su come i mercati dell'azzardo si sono ristrutturati per ammaliare il target giovanile, le evoluzioni del gaming (videogiochi che si trovano in rete), fino ai metaversi e il fenomeno del trading online.
L'appuntamento si colloca nell'ambito del progetto "Un Argine all'Azzardo", voluto dall'Unione delle Terre d'Argine e Ausl di Modena, per contenere le conseguenze dell'abuso del gioco in termini di salute delle persone, drammi familiari e disastri economici e sociali.
Il progetto mette a sistema la collaborazione di diversi soggetti territoriali integrando le rispettive competenze, esperienze e iniziative: CSV Terre Estensi Odv, CEIS A.R.T.E. Cooperativa Sociale, Centro Sociale Papa Giovanni XXIII S.c.s. Onlus, Dedalo Odv, Federconsumatori Modena Aps.
"Fino a un decennio addietro era lecito, pensando alle forme più severe del disturbo da gioco d'azzardo, immaginare una persona di mezza età, dedita alle slot machine, preso dalla giostra della grande offerta, con la complicità di qualche solitudine esistenziale - sottolinea Enrico Malferrari, presidente del Coordinamento nazionale dei gruppi per gioco d'azzardo - Oggi, con le grandi ristrutturazioni del comparto on-line, che hanno contribuito alla crescita di questo segmento di mercato, ormai egemone nel contesto complessivo del sistema azzardo, al fianco del nostro giocatore di slot machine, dobbiamo affiancare giovani giocatori attratti da contesti di gioco "smart" come il casinò on-line, le scommesse sportive in modalità live, ed altre forme apparentabili all'azzardo come il trading finanziario. Occorre quindi, in qualità di curanti, puntare lo sguardo su queste galassie e provare a capirne i tratti fondamentali, quali ristori cerchino i giovani in questi mondi, quali riscatti, quali speranze".
Grazie al progetto Un Argine all'Azzardo - che nei prossimi giorni partirà con una campagna di sensibilizzazione - sono numerosi i servizi messi a disposizione della cittadinanza  per contrastare i rischi del gioco d'azzardo, a cui le famiglie dell'Unione possono accedere gratuitamente; tra questi il numero verde 800984224, gli sportelli di consulenza per il sovraindebitamento, gli sportelli di ascolto psicologico, i gruppi di sostegno settimanali per giocatori patologici e - ogni quindici giorni - quelli per i famigliari.
Orari, indirizzi e informazioni sono reperibili dal sito www.unargineallazzardo.it
 
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi