Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

“Muoviti, muoviti”, oltre 3mila bambini di Carpi, Novi e Soliera coinvolti nel progetto

CARPI, SOLIERA, NOVI DI MODENA - L’eccesso di peso in età infantile rappresenta, a livello mondiale, uno dei principali problemi di salute pubblica. In Italia, all'età di 8 anni, il 39% dei bambini è in sovrappeso (inclusa l’obesità) e il 17% è obeso. Se non adeguatamente curata in età pediatrica, l’obesità persiste nel 70-80% dei casi nell'età adulta, con aumento del rischio di malattie cardiovascolari, metaboliche, tumorali e ripercussioni a livello psicologico e psichiatrico. Secondo diversi studi è anche in aumento la sedentarietà tra i giovani, anche a causa dell’utilizzo sempre più esteso di dispositivi elettronici, e in diminuzione la pratica sportiva. Sul territorio, a contrastare sedentarietà e incentivare una cultura del benessere, della salute e della motricità c’è, da 17 anni, il Progetto Muoviti Muoviti, che nell’anno scolastico 2023/2024 si è ampliato con il progetto pilota Muoviti Muoviti Kids, specificatamente dedicato anche ai bambini di 4 anni frequentanti le scuole materne. Complessivamente anche in questa edizione sono state 15 le scuole primarie, insieme a 23 Scuole d’Infanzia che, tra Carpi, Novi di Modena e Soliera, hanno partecipato, per un totale di 3.100 bambini coinvolti, dai 4 ai 9 anni.

Confermata anche l’attività in piscina, in accoglimento di un’esigenza avanzata da Soliera, e prosegue il progetto Muoviti Muoviti Special che, date e tante richieste ricevute dal corpo docenti, ha visto aumentare le ore dedicate, interessando oltre 120 ragazzi con disabilità. Grande soddisfazione, dunque, per gli organizzatori, Centro Sportivo Italiano e UISP, che hanno dato vita all’iniziativa nel 2007/2008, in sinergia con la Consulta ‘Sport’ del Comune di Carpi, con l’obiettivo di promuovere l’attività ludico motoria, durante le ore di frequenza scolastica, tra i bambini dai 4 agli 9 anni delle scuole di CarpiSoliera e Novi di Modena. Come accennato, la grande novità di questa edizione è stata l’introduzione del progetto pilota: Muoviti Muoviti Kids, destinato ai bambini di 4 anni delle materne, per favorire un approccio sempre più precoce all’attività motoria, attraverso la supervisione di esperti qualificati, nell’ambito di un più ampia consapevolezza dei corretti stili di vita anche nelle giovani fasce d’età.

Con i 3100 bambini coinvolti, per un totale di 2000 ore di attività, il progetto ha raggiunto oltre 45.000 giovani, con un totale di 28.000 ore di attività svolte nell’arco dei suoi 17 anni di vita. Numeri davvero significativi per una realtà che intende valorizzare il concetto di sport quale diritto per tutti, un bene che interessa salute, qualità della vita, educazione e socialità, e promuovere l’integrazione dei ragazzi con disabilità. I 22 istruttori e i 2 coordinatori (Davide Pavesi e Luca Bracci) qualificati, che rendono possibile la realizzazione di Muoviti Muoviti hanno infatti proposto attività ludica attraverso giochi vari e percorsi misti agli alunni di 23 Scuole d’Infanzia e 15 Scuole Primarie, ponendo particolare attenzione alle problematiche dell'integrazione (compresa quella dei bambini di origine straniera) e del disagio, sia esso fisico, psicologico o sociale. Per quanto riguarda Muoviti Muoviti Special, i bambini coinvolti sono stati circa 120, accompagnati nelle attività dalla psicomotricista Elisabetta Romagnoli, coadiuvata da un aiutante dato l’aumentare dei partecipanti. Confermato anche il progetto di acquaticità, con 4 lezioni svolte presso la piscina di Carpi, coinvolgendo le Scuole materne di Soliera.

La tradizionale Festa, che abitualmente rappresentava l’evento di chiusura, in questa edizione si è invece tenuta a inizio del progetto, lo scorso 7 ottobre, presso la Pista di Atletica, coinvolgendo 500 ragazzi, ai quali è stata regalata una t-shirt ricordo dell’evento, donata dai partner del progetto, e rappresentando una sorta di inaugurazione dell’anno scolastico, anche dal punto di vista sportivo. La 17^ edizione è promossa dalla Consulta E del Comune di Carpi in collaborazione con l'Assessorato alle politiche scolastiche e con la partecipazione degli Assessorati allo Sport dei Comuni di Soliera e Novi di Modena, con il sostegno della Fondazione CR Carpi e il contributo del Centro Commerciale il Borgogioioso.

“Muoviti Muoviti – commentano i promotori – è ormai talmente noto e ritenuto prezioso dalle scuole che possiamo spingerci ad affermare che rappresenta una sorta di ‘brand’. Tutti lo vogliono, tutti lo chiedono, ed educatori, bambini e famiglie ne sono davvero entusiasti. La forza del progetto, ci preme sottolinearlo con forza, non è soltanto nella sua capacità di arrivare a proporre attività ludico-motoria attraverso operatori professionali a migliaia di bambini, arrivando a colmare da 17 anni quello che altrimenti rappresenterebbe un vuoto, ma anche per il fatto che si tratta di un progetto estremamente duttile, in grado di adattarsi alle molteplici necessità che emergono con il mutare della struttura sociale o più semplicemente delle condizioni. Negli anni, infatti, abbiamo introdotto il filone dedicato ai ragazzi con disabilità, poi le attività di acquaticità, oltre ad aver modificato il raggio delle età coinvolte. Insomma, tutto, dai numeri all’entusiasmo dei partecipanti, ci dice che ‘Muoviti Muoviti’ è un progetto per il quale il nostro territorio può andare davvero fiero, e che è pronto a diventare maggiorenne, dato che il prossimo anno scolastico festeggeremo i suoi 18 anni d’esistenza”.

LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano
    L'anniversario
    Giornata del donatore, una visita ai Sassi di Roccamalatina con Avis
    Previste escursioni guidate, giochi per i bambini, incontri sulla storia alla scoperta di questo suggestivo luogo protetto del nostro Appennino. 

    Curiosità

    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese

    chiudi