Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

In Commissione territorio, interrogazione Pelloni (Lega) su inceneritore Modena e Pompignoli (Lega) su tariffe idriche agevolate

L’assessore regionale all’Ambiente, Irene Priolo, ha risposto a due interrogazioni dalla Lega in commissione Territorio, ambiente e mobilità presieduta da Stefano Caliandro.

La prima, a firma Simone Pelloni e Stefano Bargi, sull’inceneritore di Modena e l’eliminazione della soglia limite di combustione dei rifiuti speciali. “Il dato definitivo dei rifiuti speciali conferiti nel 2019 all’inceneritore di Modena registra una soglia mai raggiunta prima: 74.451 tonnellate- ha spiegato Simone Pelloni in Commissione- quindi circa 13.000 tonnellate in più rispetto alle 61.000 del 2018, e 32.000 in più rispetto al 2017, e si tratta di rifiuti speciali per i quali non vige nemmeno la distinzione sulla provenienza provinciale o extra provinciale”. Il consigliere ha spiegato che, stando a quanto riferito da Hera, Arpae avrebbe abrogato la soglia di conferimento, consentendo così l’aumento di rifiuti speciali nell’inceneritore. Inoltre, ha sottolineato Pelloni, “l’inceneritore di Modena produce più di 200 mila tonnellate di anidride carbonica l’anno e ogni tonnellata di rifiuto bruciato genera una tonnellata di anidride carbonica emessa in atmosfera”. Da qui la richiesta dei consiglieri di capire quale sia l’opinione della Giunta sull’eliminazione della soglia limite e sulle future azioni per il miglioramento della qualità dell’aria nella regione.

“Non vi è stato alcuno sforamento del limite dei rifiuti speciali nell’inceneritore di Modena,” è stata la risposta dell’assessore Priolo che ha richiamato le disposizioni di legge previste dallo Sblocca Italia dove si riduce la capacità complessiva di trattamento dell’impianto. Inoltre Priolo ha spiegato che “rientrano nella classificazione di rifiuti speciali anche i rifiuti urbani intesi come scarti di trattamento e di pulizia dalla raccolta differenziata. Perciò “delle 74.451 tonnellate di rifiuti del 2019 circa 58 mila, ovvero l’80 per cento, appartengono all’elenco europeo di rifiuti di origine urbana”. Sui termovalorizzatori l’assessore ha ribadito la loro sicurezza sia dal punto di vista sanitario che ambientale, mentre per quanto riguarda le azioni in programma per il miglioramento della qualità dell’aria ha spiegato che si stanno studiando gli effetti del lockdown per mettere in campo nuove strategie.

Pelloni si è dichiarato parzialmente soddisfatto dalla risposta. “Quello che continua a non piacermi- ha concluso- è il numero di inceneritori ancora presenti in Emilia-Romagna e la qualità dell’aria nella Pianura padana”.

La seconda interrogazione, a firma di Massimiliano Pompignoli (Lega), ha chiesto di “estendere l’applicazione della tariffa idrica agevolata a tutti i comuni montani della Regione per garantire uguaglianza di trattamento e giustizia e riconoscere risparmi economici”. Il consigliere ha fatto riferimento, in particolare, al comune di Bagno Romagna che non gode di questa agevolazione, a differenza degli altri comuni della stessa provincia: Portico, San Benedetto, Premilcuore, Tredozio e Verghereto. “Secondo le indicazioni fornite da Atersir- ha spiegato Pompignoli- i criteri per l’applicazione di questa tariffa spaziano dalle condizioni di disagio socio-economico al più elevato indice di vecchiaia e alla più alta percentuale di ultra sessantacinquenni con l’indice di dipendenza economica maggiore”. Secondo il leghista, è evidente che “una simile impostazione, fondata essenzialmente su criteri socio-economici e non su fasce territoriali con proprie esigenze di tutela per l’ambito montano, crea una situazione di ingiustizia e un’evidente disparità di trattamento”. Da qui la richiesta di “revisione della norma soprattutto in un momento di crisi come questo che sta colpendo tutto il Paese”.

“Le tariffe agevolate di servizio idrico dei comuni montani sono di competenza esclusiva di Atersir,” ha risposto l’assessore, “e la Regione non ha alcuna facoltà in questo campo, può solo dare alcuni indirizzi. I parametri sono stati stabiliti dalla stessa Agenzia per fasce territoriali e di consumo in base anche a risorse idriche e sorgenti. Già nel 2016 il tema è stato sollevato- ha ricordato Priolo- e l’Agenzia avrebbe stabilito che queste agevolazioni non fossero da estendere ad altri comuni perché non ne necessitavano”. Il consigliere si è dichiarato “parzialmente soddisfatto” dalla risposta dell’assessore.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione
    • WatchEcco dove i cittadini della Bassa vanno a vaccinarsi contro il Covid

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]