Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

In Commissione territorio, interrogazione Pelloni (Lega) su inceneritore Modena e Pompignoli (Lega) su tariffe idriche agevolate

L’assessore regionale all’Ambiente, Irene Priolo, ha risposto a due interrogazioni dalla Lega in commissione Territorio, ambiente e mobilità presieduta da Stefano Caliandro.

La prima, a firma Simone Pelloni e Stefano Bargi, sull’inceneritore di Modena e l’eliminazione della soglia limite di combustione dei rifiuti speciali. “Il dato definitivo dei rifiuti speciali conferiti nel 2019 all’inceneritore di Modena registra una soglia mai raggiunta prima: 74.451 tonnellate- ha spiegato Simone Pelloni in Commissione- quindi circa 13.000 tonnellate in più rispetto alle 61.000 del 2018, e 32.000 in più rispetto al 2017, e si tratta di rifiuti speciali per i quali non vige nemmeno la distinzione sulla provenienza provinciale o extra provinciale”. Il consigliere ha spiegato che, stando a quanto riferito da Hera, Arpae avrebbe abrogato la soglia di conferimento, consentendo così l’aumento di rifiuti speciali nell’inceneritore. Inoltre, ha sottolineato Pelloni, “l’inceneritore di Modena produce più di 200 mila tonnellate di anidride carbonica l’anno e ogni tonnellata di rifiuto bruciato genera una tonnellata di anidride carbonica emessa in atmosfera”. Da qui la richiesta dei consiglieri di capire quale sia l’opinione della Giunta sull’eliminazione della soglia limite e sulle future azioni per il miglioramento della qualità dell’aria nella regione.

“Non vi è stato alcuno sforamento del limite dei rifiuti speciali nell’inceneritore di Modena,” è stata la risposta dell’assessore Priolo che ha richiamato le disposizioni di legge previste dallo Sblocca Italia dove si riduce la capacità complessiva di trattamento dell’impianto. Inoltre Priolo ha spiegato che “rientrano nella classificazione di rifiuti speciali anche i rifiuti urbani intesi come scarti di trattamento e di pulizia dalla raccolta differenziata. Perciò “delle 74.451 tonnellate di rifiuti del 2019 circa 58 mila, ovvero l’80 per cento, appartengono all’elenco europeo di rifiuti di origine urbana”. Sui termovalorizzatori l’assessore ha ribadito la loro sicurezza sia dal punto di vista sanitario che ambientale, mentre per quanto riguarda le azioni in programma per il miglioramento della qualità dell’aria ha spiegato che si stanno studiando gli effetti del lockdown per mettere in campo nuove strategie.

Pelloni si è dichiarato parzialmente soddisfatto dalla risposta. “Quello che continua a non piacermi- ha concluso- è il numero di inceneritori ancora presenti in Emilia-Romagna e la qualità dell’aria nella Pianura padana”.

La seconda interrogazione, a firma di Massimiliano Pompignoli (Lega), ha chiesto di “estendere l’applicazione della tariffa idrica agevolata a tutti i comuni montani della Regione per garantire uguaglianza di trattamento e giustizia e riconoscere risparmi economici”. Il consigliere ha fatto riferimento, in particolare, al comune di Bagno Romagna che non gode di questa agevolazione, a differenza degli altri comuni della stessa provincia: Portico, San Benedetto, Premilcuore, Tredozio e Verghereto. “Secondo le indicazioni fornite da Atersir- ha spiegato Pompignoli- i criteri per l’applicazione di questa tariffa spaziano dalle condizioni di disagio socio-economico al più elevato indice di vecchiaia e alla più alta percentuale di ultra sessantacinquenni con l’indice di dipendenza economica maggiore”. Secondo il leghista, è evidente che “una simile impostazione, fondata essenzialmente su criteri socio-economici e non su fasce territoriali con proprie esigenze di tutela per l’ambito montano, crea una situazione di ingiustizia e un’evidente disparità di trattamento”. Da qui la richiesta di “revisione della norma soprattutto in un momento di crisi come questo che sta colpendo tutto il Paese”.

“Le tariffe agevolate di servizio idrico dei comuni montani sono di competenza esclusiva di Atersir,” ha risposto l’assessore, “e la Regione non ha alcuna facoltà in questo campo, può solo dare alcuni indirizzi. I parametri sono stati stabiliti dalla stessa Agenzia per fasce territoriali e di consumo in base anche a risorse idriche e sorgenti. Già nel 2016 il tema è stato sollevato- ha ricordato Priolo- e l’Agenzia avrebbe stabilito che queste agevolazioni non fossero da estendere ad altri comuni perché non ne necessitavano”. Il consigliere si è dichiarato “parzialmente soddisfatto” dalla risposta dell’assessore.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]