Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Gennaio 2022

In tre mesi il box di Unimore Orienta online è stato visitato da quasi 40mila utenti

Il costante interesse manifestato da studentesse e studenti italiani e stranieri per le attività di orientamento allo studio approntate durante questi mesi in modalità on-line da Unimore costituiscono il miglior viatico per l’OpenDay in programma il 14 luglio. 

In tre mesi dal 25 marzo il box dedicato sul sito ufficiale dell’Ateneo emiliano (http://www.unimore.it/unimoreorienta/) è stato visitato da quasi 40mila utenti e sono state consultate circa 200mila pagine della offerta formativa 2020/2021 e dei servizi messi a disposizione per sostenere le scelte delle future matricole.

Oltre 40.000 connessioni di utenti unici e 200.000 visualizzazioni di pagine. E’ molto positivo ed incoraggiante, in vista dell’OpenDay online che l’Ateneo emiliano ha in programma per il 14 luglio, il risultato complessivo della iniziativa adottata dall’Università di Modena e Reggio Emilia di trasferire sul web(https://www.unimore.it/unimoreorienta/) tutta l’attività che riguarda l’orientamento delle future matricole. 

Al box in homepage sul sito di Ateneo, che ha consentito dal 25 marzo fino a questi ultimi giorni di giugno a studentesse e studenti italiani e stranieri di avere tutte le informazioni sull’offerta formativa e sui servizi dell’Ateneo emiliano, si è aggiunta, nelle ultime settimane, la possibilità di intrattenere un colloquio on line con i referenti dei corsi di laurea e con gli uffici di coordinamento didattico dei dipartimenti.

Si tratta di numeri certamente significativi che, nell’imminenza dell’apertura delle immatricolazioni, consentono di guardare con fiducia a questa scadenza, dopo la lunga interruzione delle attività formative svolte in presenza.

La pronta risposta fornita da Unimore al lockdown dovuto alla diffusione di COVID-19 ha, tuttavia, consentito di tenere aperto un dialogo ed un confronto costruttivo con la popolazione studentesca e con i suoi iscritti.

I contenuti del box, costantemente aggiornati di nuove informazioni, e la disponibilità del corpo docente e del personale preposto all’orientamento – afferma la Prof.ssa Carla Palumbo, delegata all’orientamento dell’ Ateneo  –hanno mostrato in questi mesi un Ateneo sempre proattivo e capace di cogliere l’occasione del forzato stop alle attività in presenza per ripensarsi e integrare le modalità dei rapporti quotidiani con la comunità di riferimento di studentesse e studenti, mediante l’introduzione di nuove tipologie comunicative volte a mantenere aperto e vivace il dialogo”.

La decisione di trasferire su piattaforma web – prosegue Palumbo – tutte le informazioni che riguardano la didattica e l’orientamento al lavoro, ci ha consentito di sviluppare una comunicazione diversa ma sempre ispirata alla qualità delle relazioni”.

Ora non resta che attendere per comprendere come le future matricole si porranno dinanzi all’offerta formativa di Unimore che per l’anno accademico 2020/2021 si aprirà con 88 percorsi di studio: 44 lauree triennali, 38 magistrali biennali, 6 magistrali a ciclo unico (quinquennali o sessennali).

Se era scontato che la maggior parte delle studentesse e degli studenti connessisi al box del sito Unimore (49,74%) fosse costituito da emiliano-romagnoli/e, in particolare delle province di Modena (10,86%), Bologna (9,10%), Reggio Emilia (6,77%) e Parma (5,75%), significativo è l’interesse manifestato dal numero di lombardi/e (16,09%) ma anche di altri contesti regionali: veneti/e (5,42%)laziali (4,62%) e ancora da pugliesi (3,52%), siciliani/e (2,93%), toscani/e (2,70%), e campani/e (2,45%).

Frequenti anche le “visite” di studentesse e studenti stranieri provenienti dalla Svizzera, dal Regno Unito, dagli USA, dalla Spagna, dalla Cina, dall’Austria, e perfino dall’Iran, dall’India e da paesi del Sudamerica a dimostrazione dell’ormai consolidata vocazione internazionale dell’Ateneo.

L’OpenDay online organizzato nella giornata del 14 luglio potrà essere seguito in diretta streaming, nella sezione “eventi” (tv.unimore.it), per ogni singolo dipartimento di Unimore.

Nel corso di questa giornata dedicata alle future matricole saranno approfondite le modalità di accesso per ogni corso di laurea, nonché le agevolazioni economiche, i servizi per lo studio e altri aspetti rilevanti relativi, per esempio, alla condizione occupazionale di laureate e laureati che vede l’Ateneo di Modena e Reggio assicurare ottime e concrete opportunità di trovare lavoro dopo la laurea.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]