Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
04 Agosto 2021- Aggiornato alle 02:21

Scuola di musica, ripartite le lezioni c’è preoccupazione per il futuro

La Fondazione Scuola di Musica “Andreoli” è una macchina che non si è mai fermata nei mesi difficili del lockdown, garantendo ai suoi allievi la possibilità di svolgere lezioni a distanza e fornendo un servizio essenziale alle famiglie. Ora questa macchina è ripartita anche coi corsi in presenza e le lezioni di gruppo, in tutta sicurezza e nel rispetto delle normative. Nel prossimo futuro, l’obiettivo di questo essenziale elemento di integrazione dei servizi pubblici dell’Area Nord è quello di tornare a marciare a pieno ritmo.

I numeri dello scorso anno parlano chiaro: 1.345 allievi dei corsi in un’ampia gamma di strumenti; migliaia di studenti coinvolti nei corsi all’interno delle scuole; 22 spettacoli di “Rock in progress” e “Mirandola Rock”, con circa 3.700 spettatori; 245 iniziative musicali su tutto il territorio, dai saggi agli spettacoli fino alla presenza alle cerimonie istituzionali. La Fondazione non ha mai fatto mancare il suo apporto alla crescita del territorio e al fianco delle istituzioni, ma all’orizzonte le incognite restano tante.

«L’alta progettualità e le tecnologie, due elementi che abbiamo nel nostro Dna, sono fondamentali in questa nuova fase, ma devono essere adeguatamente supportati. – spiega la presidentessa della Fondazione, Elena Malaguti – Oggi non abbiamo certezza dei finanziamenti e questo è un primo problema». Per l’anno 2020 i soci fondatori (Comuni e Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola) hanno garantito il loro contributo, ma tutto sarà più chiaro a settembre, quando la Fondazione “Andreoli” presenterà il suo bilancio preventivo. «Per il momento – spiega la presidentessa – abbiamo anche attivato una raccolta fondi, alla quale sono già arrivate le prime adesioni, come quella del Rotary Club di Mirandola, che ha riconosciuto il nostro ruolo sociale per tutta la comunità e che ringrazio di cuore».

Un’altra incertezza, nella fase post-Covid, è quella legata al mondo della scuola, che costituisce un 20 per cento dell’attività. Lo scorso anno la Scuola ha coinvolto 297 alunni nelle attività dell’asilo nido e ha svolto attività in ben 96 sezioni delle scuole d’infanzia e 147 classi delle primarie. A questi si aggiungono gli studenti delle scuole secondarie di primo grado (150) e quelli delle secondarie di secondo grado (125). Fondamentale è stato poi il progetto “Musica e integrazione”, che ha coinvolto 31 classi delle scuole primarie di primo grado e 44 studenti diversamente abili.

«Per quanto riguarda la scuola dell’obbligo – spiega il direttore Mirco Besutti – oggi siamo nell’incertezza più totale e temiamo ripercussioni sul futuro lavorativo dei nostri 68 insegnanti, che sono stati eccezionali durante l’emergenza come lo erano stati dopo il terremoto». «Si tratta – aggiunge la presidentessa Malaguti – di un personale di altissimo livello e costantemente formato nel corso degli anni, che ora non possiamo permetterci di perdere».

«Per i nostri figli – conclude il presidente dell’Associazione Genitori della Scuola di Musica, Maurizio Mantoanelli – la Fondazione “Andreoli” è un formidabile elemento di integrazione e di crescita personale, oltre che musicale. La Scuola forma persone, oltre che talenti. È per questo che è un patrimonio di tutta la comunità, che va supportato».

 

Per appoggiare la raccolta fondi si può effettuare un versamento sul conto corrente dedicato della Fondazione Scuola di Musica “Andreoli”:

IBAN IT75 G030 6909 6061 0000 0172 859.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Mirandola, il dottor Giorgio Pasetto: “Il panorama della lotta ai tumori è fortunatamente fecondo di idee”
    Il medico ha fondato Medendi, un percorso personalizzato che attraverso una serie di azioni mirate aiuta ad individuare l’opzione di cura migliore, collaborando con l’oncologo di fiducia del paziente nell’interesse dello stesso. [...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]

    Curiosità

    Ecco le rotonde della Bassa che finiscono nella classifica delle più brutte del modenese
    L'artista modenese Tommaso Mori si è dilettato a stilare la classifica delle "Quaranta rotonde più brutte della provincia"[...]
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    L'uomo, approfittando di alcune ore di assenza degli operai, è riuscito ad impossessarsene agganciando il rimorchio sul quale erano stati posato, ad un piccolo trattore [...]
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Una bella storia quella di madre e figlia, unite nella stessa passione che le ha portate ad assaporare l'adrenalina e l'euforia di un'esperienza indimenticabile[...]
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]