Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Coronavirus e l’autunno, l’appello della sanità: “Chiediamo l’aiuto dei cittadini: non abbassate la guardia”

Campagna anticipata sulla vaccinazione antinfluenzale e un piano sulle strutture sanitarie del territorio – secondo la logica di flessibilità della rete provinciale che è già sperimentata con la prima epidemia – che consenta di affrontare un’eventuale nuova ondata. È un agosto di lavoro per la sanità modenese che, mentre si occupa del controllo dei contagi “estivi”, legati ora in gran parte ai rientri dall’estero (per motivi di lavoro e di vacanza) e alla mancata osservanza delle misure di sicurezza, sta predisponendo linee d’azione che tengano conto delle possibili evoluzioni della circolazione virale. Non meno importante sarà avviare precocemente la campagna per la vaccinazione antinfluenzale (acquistato circa il 20% in più di dosi): rivolta sia ai cittadini fragili sia ai professionisti sanitari, consentirà di migliorare le possibilità di diagnosi differenziale, ridurre le difficoltà legate all’individuazione di casi di coronavirus e abbassare il rischio di ricoveri ed eventuali complicanze legati alla tradizionale influenza.

“Stiamo lavorando senza sosta – conferma Silvana Borsari, Direttrice sanitaria AUSL – per tracciare, testare, sottoporre a tampone i cittadini nell’ambito dei vari percorsi di screening, e contemporaneamente ci stiamo preparando all’autunno.

Proprio per questo chiediamo insistentemente a tutti, dai più giovani fino agli anziani, di aiutarci, prestando la massima attenzione alle misure previste (mascherina, distanziamento, igiene delle mani), per evitare il più possibile che i contagi, che cerchiamo costantemente di tenere sotto controllo, aumentino in maniera esponenziale e arrivino a interessare nuovamente fasce fragili di popolazione”.

La Direttrice sanitaria non nasconde i timori per quanto osservato in queste settimane: da inizio luglio si registra infatti un trend in lieve aumento dei nuovi positivi in rapporto al numero di tamponi effettuati. Quest’aumento è legato principalmente ai focolai nelle aziende di lavorazione carni (anche fuori dalla nostra provincia), attentamente monitorati e circoscritti e, negli ultimi giorni, anche al ritorno di cittadini dall’estero, sia per motivi di lavoro che dopo aver trascorso le vacanze. Un trend che va di pari passo con l’aumento dei tamponi eseguiti ogni giorno proprio allo scopo di individuare nuovi casi attraverso i percorsi di screening costantemente aggiornati a livello regionale.

“Stiamo notando ultimamente la comparsa di focolai legati a comportamenti non corretti nel tempo libero o durante i periodi di vacanza – chiarisce Borsari – e in questa logica la Regione sta mettendo in campo ulteriori percorsi di sorveglianza per chi rientra. Vorrei dunque esortare in particolare i più giovani, pur rispettando il loro desiderio di divertirsi, a non sottovalutare i rischi e a non farsi condizionare da chi, accanto a loro, non rispetta le regole: sono misure semplici che potranno aiutarci davvero, insieme allo sforzo di tutti i professionisti sanitari, a rallentare la circolazione del virus, per una maggior sicurezza di tutta la popolazione modenese”.

 

L’Azienda USL ricorda che è importante, in presenza di sintomi sospetti associabili a Sars-CoV-2, porsi in isolamento precauzionale e contattare telefonicamente il proprio Medico di medicina generale (o Pediatra di libera scelta) che potrà valutare insieme al paziente il percorso più adeguato. In caso di sintomi più gravi invece, è consigliabile contattare il 118 e non recarsi direttamente in Pronto soccorso, per non mettere a rischio se stessi o altre persone.

I dati

La scorsa settimana (dati al 10 agosto) sono state in media 685 le persone testate giornalmente per la prima volta, per un totale di 56.693 persone testate dall’inizio dell’epidemia(maggiore è invece il numero di tamponi effettuati poiché ciascun soggetto può aver effettuato più esami); gli screening sierologici, in seguito ai quali si rileva una percentuale bassa di positività, testimoniano che il numero di persone ancora suscettibile di infezione è molto elevato. Si conferma quindi la necessità di continuare a mantenere, da parte della cittadinanza, le misure di distanziamento sociale e, da parte della sanità pubblica, la necessità di un’attenta sorveglianza per intercettare prima possibile i nuovi casi ed i relativi contatti stretti, isolandoli efficacemente (in conseguenza dell’aumento di casi anche il numero di persone in isolamento registra una ripresa a partire da luglio).

Nelle ultime due settimane il numero di tamponi giornalieri ha avuto un forte aumento per l’attivazione dello screening nei comparti della macellazione, lavorazione carni e logistica, fino a raggiungere picchi di oltre 1.000 tamponi al giorno (1.474 il 5 agosto). La percentuale di tamponi positivi refertati giornalmente, dopo i picchi del 40-50% registrati intorno al 20 marzo, è calata continuamente raggiungendo i valori minimi (inferiori al 1%) intorno alla fine di giugno. Da luglio si registra invece un trend in leggero aumento, nell’ultima settimana la percentuale media è stata dell’1,8% di positivi sul totale dei tamponi effettuati.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Notizie, lavoro e molto altro con Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIl punto della situazione del sindaco Goldoni
    • WatchZona arancione, riaprono le palestre. All'aperto. Ecco la Body Activ a San Felice sul Panaro
    • WatchLa Ciclovia del Sole da Mirandola a Bologna, l'inaugurazione

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    “80” voglia di Carpi: la piazza, le sfitty e i paninari
    La pagina Facebook "Commenti memorabili" ha pubblicato la lettera-reperto di un irriducibile paninaro carpigiano degli anni 80': ed è subito immersione in stile "macchina del tempo"[...]
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Nasce la pagina Instagram del Comune di Camposanto
    Per visualizzare il profilo e rimanere aggiornati, è sufficiente cercare "comunedicamposanto" sull'app di Instagram e cliccare su "Segui"[...]
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    San Felice, un nuovo progetto per Cherif
    Dopo l'interruzione, per amore, del viaggio intorno al mondo, il ragazzo che nel 2012 aiutò la comunità di San Felice aprirà un ristorante di specialità italiane[...]
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    La scienziata Laura Bassi Veratti protagonista del doodle di Google
    Laura Bassi è stata la seconda donna a laurearsi in Italia e la prima a ottenere una cattedra universitaria. [...]
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    Capriolo esausto salvato nel parcheggio di un'industria ceramica
    L'animale è stato preso e curato dai volontari de Il Pettirosso[...]
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    La banconota del Comune di Soliera: 50 centesimi del 1873
    Pare ce ne siano in circolazione soltanto due esemplari.[...]
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    A Nonantola apre la prima Biblioteca Condominiale
    Coinvolge 4 palazzine , 30 famiglie,4 scaffali e 156 libri divisi in 4 gruppi (39 libri per palazzina).[...]
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    Rimesso al nuovo il "Grappolo d'uva" della rotonda modenese
    E' l’opera in vetro di Murano installata nell’anello centrale verde della rotatoria tra via Nuova Estense e via Vignolese.[...]
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Mirandola e le terre dei Pico sono online su un nuovo sito web
    Il sito che verrà aggiornato periodicamente, è ricco di immagini suggestive e si sviluppa in cinque aree tematiche - conosci, esplora, gusto, shopping e agenda - che rendono intuitiva la ricerca dei contenuti.[...]
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    Mirandola, Pasta Dallari con i Piccoli Grandi Cuori per il Policlinico di Sant’Orsola
    A sostegno di tutti i bambini cardiopatici congeniti e del personale medico ospedaliero che sta lottando contro il Covid.[...]