Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Ottobre 2021

Nidi. Dalla Regione assegnati ai Comuni oltre 18 milioni di euro per abbattere le rette

Oltre 18 milioni di euro ai Comuni dell’Emilia-Romagna per abbattere le rette dei nidi e di altri servizi educativi dedicati ai più piccoli. Per il secondo anno consecutivo, la Giunta regionale conferma il progetto“Al nido con la Regione” approvando il riparto dei fondi tra 220, tra Comuni e Unioni di Comunisede di servizi educativi per la prima infanzia. Col vincolo di utilizzarli esclusivamente per l’obiettivo individuato: tagliare le rette di frequenza al nido e ai servizi integrativi, sia pubblici che privati convenzionati. Alla provincia di  Modena arrivano quasi 3 milioni, di cui 235 mila all’Unione Comuni Area Nord

“Dopo il via libera ieri di Governo e Regioni in Conferenza unificata alle linee guida nazionali per la riapertura dei servizi 0-6 anni, a questo punto possibile da inizio settembre, alle quali abbiamo contribuito e che come Emilia-Romagna chiedevamo da tempo- sottolineano il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e la vicepresidente con delega al Welfare, Elly Schlein– da subito non facciamo mancare il sostegno concreto ai genitori che stanno riprendendo a lavorare dopo il lockdown. Senza un supporto come quello offerto soprattutto dai servizi 0-3 anni si rischia che nelle famiglie il peso maggiore derivante da questa situazione ricada sulle donne, con un arretramento, in termini di conciliazione ed emancipazione, che non è possibile tollerare”.

“Ma anche i bambini devono poter contare sulla possibilità di socializzare e sull’opportunità di intraprendere il proprio percorso educativo- proseguono- usufruendo di un sistema, come quello della nostra regione, che molti ci invidiano per qualità e innovazione. Per il secondo anno consecutivo investiamo in questa direzione, per consentire a un numero sempre maggiore di bambini di accedere a tutti i servizi per la prima infanzia offerti dal sistema emiliano-romagnolo, senza che il costo delle rette determini la rinuncia da parte delle famiglie, molte delle quali in difficoltà economica dopo l’emergenza sanitaria”

Abbattimento rette, il riparto dei fondi

Per quanto riguarda i contributi ai Comuni sede di servizi, il budget viene assegnato sulla base del numero dei bambini iscritti nell’anno 2018-2019, quindi l’ultimo possibile.

Potranno usufruire delle risorse i Comuni che entro il 14 settembre 2020 faranno richiesta di finanziamento alla Regione, accompagnata da un impegno formale di utilizzo delle risorse esclusivamente per l’abbattimento delle rette di frequenza.

La riduzione delle rette interesserà i nuclei familiari con un Isee massimo di 26 mila euro, il cui risparmio annuo per ogni bambino iscritto sarà più consistente nel caso di un bambino con disabilità o residente in un Comune montano.

A stabilire come articolare concretamente l’abbattimento o l’azzeramento delle rette spetterà ai Comuni o alle Unioni.

Sulla base dei bambini iscritti in quest’ultimo anno, a livello provinciale le risorse ai Comuni sono così suddivise: a quelli dell’area metropolitana di Bologna 5,2 milioni di euro; a quelli della provincia di Modena 2,9 milioni; a quelli della provincia di Reggio Emilia 2,5 milioni; a quelli della provincia di Parma 1,9 milioni; a quelli della provincia di Ravenna 1,6 milioni; a quelli della provincia di Forlì-Cesena 1,4 milioni; a quelli della provincia di Ferrara poco più di 1 milione di euro; a quelli della provincia di Rimini 876 mila euro e a quelli della provincia di Piacenza 752 mila euro.

MO BASTIGLIA 14.361,89
MO BOMPORTO 38.731,35
MO CASTELFRANCO EMILIA 121.064,05
MO CAVEZZO 26.330,14
MO FANANO 12.133,15
MO FINALE EMILIA 44.798,19
MO FIORANO MODENESE 68.218,99
MO FORMIGINE 176.366,16
MO FRASSINORO 5.199,92
MO LAMA MOCOGNO 6.933,23
MO MARANELLO 104.824,20
MO MODENA 946.663,42
MO MONTEFIORINO 6.933,23
MO NONANTOLA 50.266,63
MO PAVULLO NEL FRIGNANO 97.312,66
MO PIEVEPELAGO 13.866,46
MO
PRIGNANO SULLA
SECCHIA 9.533,19
MO RAVARINO 21.460,12
MO
SAN CESARIO SUL
PANARO 20.944,43
MO SAN POSSIDONIO 18.550,78
MO SASSUOLO 138.418,01
MO SERRAMAZZONI 23.399,65
MO SESTOLA 13.866,46
MO
UNIONE COMUNI
MODENESI AREA NORD 235.526,25
MO
UNIONE DELLE TERRE
D’ARGINE 431.143,65
MO
UNIONE TERRE DI
CASTELLI 298.709,31
MO MODENA TOTALE 2.945.555,52

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]