Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Modena Motor Gallery celebra con una grande mostra le Formula Junior

Modena Motor Gallery celebra con una grande mostra le Formula Junior sulle quali si sono formati piloti diventati famosi e inoltre un omaggio ai 110 anni di Alfa Romeo. Si potranno ammirare rarissime auto di personaggi famosi

Tra le più apprezzate mostre mercato d’Italia di auto e moto d’epoca la manifestazione potrà contare sulla presenza di oltre 360 espositori che presenteranno 900 auto e moto storiche. In esposizione la Triumph guidata da Mastroianni ne “La dolce vita” e anche un DUKW, mezzo anfibio utilizzato dalle truppe americane in occasione dello sbarco in Normandia nel nord della Francia.

Un’Alfa Romeo R.L. Super Sport del 1926, unica al mondo, dall’elegantissima livrea rossa e crema per celebrare i gloriosi 110 anni della casa automobilistica di Arese, la Triumph TR3A guidata da Marcello Mastroianni ne “La Dolce Vita”, le supercar di ieri e di oggi e che hanno reso famosa la Motor Valley in tutto il mondo, la mostra dedicata alla storia della Formula Junior che ha formato campioni del valore di Jim Clark, John Surtees e Lorenzo Bandini. Raduni di auto d’epoca con prove di regolarità, test ride con moto Triumph, possibilità di guidare una Ferrari e una Lamborghini, ritrovo di Harley Davidson e, come curiosità, un esemplare ancora perfettamente funzionante di DUKW, il mezzo anfibio utilizzato dalle truppe americane in occasione dello sbarco in Normandia.

Si annuncia quindi un ritorno in grande stile per l’ottava edizione di Modena Motor Gallery, manifestazione che negli anni ha conquistato la definizione di “salotto buono del motorismo d’epoca” grazie alla qualità delle vetture selezionate, alla raffinatezza delle mostre e all’originalità delle proposte. In programma a ModenaFiere il 26 e il 27 di settembre, si svolgerà nel rigoroso rispetto delle normative sulla sicurezza e sarà resa ancora più attrattiva dall’elevato numero di proposte dinamiche; tra queste ultime spicca l’evento organizzato dall’Automotoclub Storico Italiano, ASI, commissione giovani, che prevede un raduno ed una gara di regolarità a cui prenderanno parte ben 60 equipaggi. Un’occasione unica per vedere in movimento, sentendone la voce rombante, veri e propri pezzi della storia del motorismo a quattro ruote. 

Modena Motor Gallery 2020 si caratterizza per la presenza di oltre 360 espositori, 900 auto e moto storiche, 18 tra Club, Registri Storici e Musei e un’intera corsia di 500 metri con i più esperti artigiani che fanno, di Modena e dell’Emilia-Romagna, una terra ricca di passione per i motori, fucina di meccanici, ingegneri, battilastra e carrozzai invidiati in tutto il mondo. L’identità ineguagliabile della Motor Valley sarà esaltata nella sua forma più spettacolare dalla presenza dei Musei Ferrari di Modena e Maranello, delle collezioni private di Righini, Stanguellini, Panini e dei Musei Pagani e Ferruccio Lamborghini. 

La presenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e di Formula Student  consentirà di aprire una finestra sul futuro del mondo della ricerca in campo automobilistico. Infine, saranno oltre 35 le aziende artigiane dell’indotto che con la loro abilità e la grande passione costruiscono in parte il futuro della terra che al mondo dei motori continua a dare tanto.

L’edizione 2020 di Modena Motor Gallery conferma di essere un progetto culturale arricchito anche da tanti incontri con personaggi del motorismo di ieri e di oggi a cura di Aci Storico.

ALFA ROMEO – 110 anni di storia

Quest’anno il marchio Alfa Romeo festeggia 110 anni di storia. Per celebrare l’evento Modena Motor Gallery dedica due momenti speciali alla casa automobilistica. Il primo vedrà salire su una postazione particolarissima un’auto praticamente unica, messa a disposizione dal collezionista Mario Righini. Si tratta dell’Alfa Romeo R.L SUPER SPORT
costruita nel 1926. Un esemplare unico al mondo che ha una potenza di 83 cavalli e monta un motore sei cilindri in linea con due carburatori di 3000 cc di cilindrata. La velocità massima che poteva raggiungere era di 130 chilometri orari. Il modello, versione Torpedo, è stato realizzato dalla Carrozzeria Castagna.

Il secondo omaggio nasce dalla passione del Club Modena Motori che esporrà tutte le versioni, prodotte tra il 1966 e il 1996, dell’iconica Duetto, una spider giunta ad un successo mondiale oltre che per le sue qualità estetiche e motoristiche, anche per essere stata protagonista di alcune memorabili scene del film “Il laureato” con un giovanissimo Dustin Hoffman.

LE AUTO D’EPOCA DEI PERSONAGGI FAMOSI

Auto e personaggi famosi, un connubio affascinante che prende forma nella mostra dedicata alle auto d’epoca appartenute a grandi personalità del passato. Pezzi unici e di valore arricchiti dalla storia di chi le ha possedute o guidate, come la Triumph TR3A guidata da Marcello Mastroianni nel film “La Dolce Vita” e la molto meno appariscente  Peugeot Giardinetta 403 che fu utilizzata da Aldo Moro per gli spostamenti della sua famiglia.

THE FORMULA JUNIOR ITALIAN JOB

Una mostra che permette di dare il meritato lustro ad un grande patrimonio culturale  rappresentato da tanti costruttori italiani che, a partire dal 1958, si cimentarono nella realizzazione di questa formula addestrativa. Tra loro spiccano nomi importanti come  Wainer – FIAT Formula Junior 015, Stanguellini Junior, una monoposto costruita da Stanguellini anche grazie alla collaborazione con Juan Manuel Fangio dal 1958 al 1960 in più di un centinaio di esemplari, la Dagrada – Edizione 1959-60, De Tomaso – Edizione 1962-63, Poggi Edizione 1959. L’esposizione dedicata alla Formula Junior è promossa da Aci Storico e curata da Scuderia Tazio Nuvolari Italia, Historic Minardi Day, Registro Storico Lucchini e Museo Tazio Nuvolari. La Formula Junior, voluta dal Conte Giovanni Lurani, ancora oggi rappresenta una soluzione per accedere all’attività agonistica senza ricorrere ad investimenti particolarmente onerosi. 

LA PASSIONE CONTINUA… IN PISTA OGGI CON LE MACCHINE DI IERI

Auto che correvano allora e corrono anche oggi, un’esposizione di auto da competizione che dopo tanti anni si cimentano ancora in gare e raduni old car (Jaguar, Lotus, Alfa Romeo e Porsche). Un evento esclusivo reso possibile dal Circolo della Biella, uno dei più blasonati club di appassionati di auto d’epoca .

Modena Motor Gallery on the road

Non solo auto e moto da ammirare, sognare o comprare: Modena Motor Gallery diventa movimento e performance, sempre in sicurezza. Ecco gli appuntamenti in programma:

Sabato 26 settembre: raduno di auto d’epoca e gara di regolarità del Circolo della Biella

Domenica 27 settembre: raduno e gara di regolarità di 60 equipaggi di Asi Giovani e sempre domenica raduno performance di Harley Davidson

Sabato 26 e domenica 27 settembre: i test-ride moto Triumph con Schiatti Class Motorcycles con modelli di moto da strada e fuoristrada e Mr. J Test Drive con auto Ferrari e Lamborghini

MODENA MOTOR GALLERY, ISTRUZIONI PER L’USO

L’ottava edizione della Mostra/mercato d’auto e moto d’epoca Modena Motor Gallery avrà luogo presso il Quartiere fieristico modenese di viale Virgilio sabato 26 e domenica 27 settembre 2020. È organizzata da Vision Up S.r.l. in collaborazione con ModenaFiere S.r.l., in partnership con Aci Storico, Motor Valley Development e BPER Banca, con il sostegno di Camera di Commercio di Modena e Comune di Modena e con la collaborazione di Big Broker Insurance Group, ASI, Circolo della Biella, Musei Ferrari. Orari: dalle 9 alle 18 entrambe le giornate. Biglietto d’ingresso: intero 10 euro, ridotto 8 euro (coupon riduzione da presentare alle casse e cambiare con regolare titolo di accesso fiscale; ragazzi dai 13 ai 17 anni; coupon Conad riservato ai possessori di “Carta Insieme” e “Carta Insieme più Visa” e coupon riduzione distribuito nei punti vendita Conad di Modena, Bologna, Ferrara, Mantova e province; soci Touring Club Italiano), ridotto 5 euro (soci ACI e ACI STORICO). Ingresso gratuito per i bambini fino a 12 anni. I biglietti sono già in vendita sul circuito Vivaticket all’indirizzo https://bit.ly/3hyJJPk Sconti speciali per chi arriva a Modena in  treno con Trenitalia e Italo Info sul sito www.motorgallery.it e sulla pagina Facebook https://it-it.facebook.com/modenamotorgallery/ Gli organizzatori consigliano vivamente di PRENOTARE on line evitando la fila alla cassa e risparmiando 3 € sul biglietto di ingresso.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Anime Manga, a Modena la mostra con le storie di maghette, calciatori e robottoni
    Fondazione Modena Arti Visive ospita dal 12 settembre al 10 gennaio[...]
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Bronzo per il sanfeliciano Francesco Calì al campionato italiano Juniores su strada
    Per Francesco, la conferma di un ottimo stato di forma a una settimana dalle ottime performance fatte registrare al Giro del Friuli[...]
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    "21 lettere": la scommessa controcorrente della casa editrice indipendente di Soliera
    Fondata da Alberto Bisi, propone sei titoli l'anno, una copertina scevra da inutili descrizioni e trame, un logo in negativo e temi tra i più disparati[...]