Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Cavezzo, a tu per tu con l’opposizione: intervista a Enrico Malverti

CAVEZZO – Quarta tappa del nostro ciclo d’interviste agli esponenti delle opposizioni consiliari. E’ la volta di Enrico Malverti, nel 2019 contendente dell’attuale sindaca Lisa Luppi alla carica di primo cittadino: Malverti si era candidato con il sostegno della lista civica “Cavezzo Viva”, riuscendo ad ottenere il 17% dei voti e a strappare un seggio in consiglio comunale. A circa un anno e mezzo dalle elezioni amministrative, abbiamo interpellato l’esponente civico per fare il punto sull’attuazione del programma elettorale e su alcuni temi “bollenti” della stretta attualità.

Malverti, la pandemia di Coronavirus ha sconvolto il mondo intero: nella micro realtà cavezzese, come giudica la gestione dell’emergenza? 

Penso che non si possano rimproverare all’amministrazione Luppi errori “fatali”. Forse, si sarebbe potuta impostare una comunicazione un po’ più chiara: ci sono giunte diverse segnalazioni circa la scarsa trasparenza dei bollettini quotidiani, soprattutto nelle iniziali, drammatiche giornate della prima ondata. A fronte della recrudescenza epidemica autunnale, le autorità comunali hanno invece attuato una strategia comunicativa più puntuale: certo, a mio avviso, l’optimum si è visto a Mirandola e San Felice, dove i sindaci realizzavano spesso video, al fine di intrattenere un contatto più diretto con la cittadinanza. In questo senso, la sindaca Luppi non si è esposta.

Parliamo di UCMAN. Ritenete che l’Unione necessiti di una riorganizzazione? A questo proposito, come giudicate la Mirandolexit?

Ritengo che l’amministrazione Greco abbia agito nella maniera migliore: Mirandola devolveva contributi sostanziosi all’Unione, senza ricevere altrettanti servizi. In effetti, l’ente è nell’immobilismo più totale: occorreva dare un segnale forte, e la giunta mirandolese si è comportata di conseguenza. Da canto nostro, abbiamo posto delle interpellanze alla sindaca Luppi, che è anche presidente di UCMAN, affinché chiarisca le ricadute della Mirandolexit sul bilancio. Non vorremmo che l’addio di Mirandola avesse ricadute eccessive su sanità e viabilità. Vediamo cosa ci verrà risposto.

Ha giustamente citato il tema della viabilità. Come si potrebbe migliorare lo scorrimento del traffico? 

Ci sarebbero tanti accorgimenti da adottare: dall’abolizione dei sensi unici, che creano parecchio disagio, fino alla riasfaltatura di tante strade dissestate, passando per la sistemazione della segnaletica stradale, il più delle volte divelta o obsoleta. Un intervento particolare meriterebbe la rete ciclopedonale, da manutenere con maggiore cura. Infine, riserverei più attenzione all’area delle poste.

Cosa ne pensa della gerenza della sanità locale? Mi riferisco particolarmente all’annosa questione dell’ospedale di Mirandola. 

Guardi, uno dei motivi principali che ci hanno spinto a creare “Cavezzo viva” era la nostra intenzione di difendere l’ospedale locale. Riteniamo che i sindaci della scorsa consiliatura si siano esposti troppo poco in difesa del Santa Maria Bianca. In questo senso, abbiamo impostato un dialogo costruttivo con la maggioranza: agli inizi di novembre, abbiamo presentato una serie di emendamenti, appoggiati anche dal centrosinistra. Il nostro impegno è a favore della riqualificazione del nosocomio mirandolese, e forse anche il Partito Democratico, consapevole degli errori del passato, si sta rendendo conto della bontà delle nostre proposte.

Come giudica lo stato d’attuazione del programma elettorale? 

Resta molto da fare. A questo proposito, Lisa Luppi si è difesa affermando come l’emergenza Covid abbia rallentato tutto. Il 2021 sarà rivelatore: non ci saranno più molte scuse, bisognerà rimboccarsi le maniche per mettere in pratica ciò che si era promesso agli elettori.

Se dovesse valutare l’attuale amministrazione, quale voto assegnerebbe? 

Premetto che il Luppi bis si sta rivelando più efficace rispetto alla legislatura precedente. Forse, il merito è anche di un’opposizione più costruttiva, che cerca di confrontarsi con la maggioranza in maniera non pregiudiziale. Detto ciò, se  si prendono in esame gli ambiti del sociale e dell’associazionismo, l’amministrazione merita la sufficienza. Si evidenziano invece carenze importanti nelle scelte di bilancio, che noi non condividiamo. Qui, l’amministrazione Luppi merita una netta bocciatura.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (35.152.53.117) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]