Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
07 Dicembre 2021

È modenese il terzo tennista over 80 più forte al mondo

MODENA- Nuova impresa sportiva firmata da Roberto Franco Fumagalli, classe 1941, classificatosi al terzo posto tra gli over 80 degli ITF Super Senior Award, ovvero i mondiali di tennis di categoria che sono stati ospitati dal 16 al 24 ottobre scorsi all’isola di Maiorca, in Spagna.

L’atleta di Modena, che gestisce in corso Duomo il negozio di abbigliamento Dress S.r.l., è socio del Club La Meridiana fin dall’apertura nel 1980 ed è lì che si allena per prepararsi al meglio in vista delle proprie partite. Il 2021 è stato un anno da incorniciare: il bronzo mondiale fa seguito alla vittoria degli Internazionali d’Italia ad Alassio e ai campionati europei che si sono disputati a metà giugno a Umago, in Croazia. Questi risultati hanno permesso a Fumagalli di scalare rapidamente le classifiche, balzando in un anno dal decimo al terzo posto mondiale tra gli Over 80. Tornando al recente appuntamento delle Isole Baleari, l’atleta modenese ha battuto prima il tedesco Hans-Dieter Roth (6-0. 6-0), a seguire lo statunitense Robert Anderman (6-2, 4-6, 10-8) infine il britannico ex tennista di Coppa Davis Roger Taylor (6-1, 6-0).

Lo stop definitivo è arrivato al cospetto del cileno Jaime Rene Pinto Bravo (6-0, 3-0) che poi si è laureato campione del mondo battendo in finale l’austriaco Peter Pokorny. Entrambi i primi classificati sono ex giocatori di Coppa Davis.

“Quando ho visto il tabellone – racconta Fumagalli, che era alla sua prima in un torneo intercontinentale – ho subito pensato che arrivare in semifinale, con quei nomi lì, sarebbe già stato un successo. Erano tutti atleti di primissimo livello, gente che ha rappresentato il proprio Paese nelle più alte competizioni. Ho battuto avversari molto forti, poi, dopo la sfida contro Taylor ho riportato un forte dolore a una spalla per cui in semifinale non ho potuto rendere al meglio”.

E pensare che Fumagalli ha iniziato con il tennis soltanto alla soglia dei 30 anni, nei primi anni Settanta: “Ho fatto tutto senza un maestro che mi seguisse – prosegue il campione modenese – e nel giro di un anno ero già capace di distinguermi in alcuni tornei. Poi il lavoro, gli impegni e altri hobby mi hanno tenuto meno presente in questo mondo per poi tornarci circa 30 anni fa, quando ho avuto maggior tempo per allenarmi e prepararmi. Allora ho iniziato vincendo alcuni titoli Seniores e da lì non ho mai smesso”.

Al Club La Meridiana il campione europeo ha sempre potuto trovare un ottimo ambiente per prepararsi: “Ho amici di 40-50 anni con cui gioco e mi faccio valere – spiega – cerco sempre di giocare contro avversari forti, è l’unico modo per restare sempre in allenamento. A questo bisogna unire una buona preparazione atletica in palestra, talento e qualità psicofisiche che ti permettono non di vincere una partita, ma di restare in lizza in un torneo intero. Inoltre, serve tanta carica agonistica, è quella che ti dà uno stimolo soprattutto a una certa età”.

Dal Club La Meridiana arrivano le felicitazioni per il proprio socio: “Avere un atleta di questo calibro tra i nostri soci è motivo di grande orgoglio – sono le parole del presidente Andrea Bertucci – e soprattutto fornisce un grande esempio di come, con costanza e determinazione, si possono raggiungere grandi risultati, diventando anche un modello per i nostri giovani tennisti”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
C'è aria di ripresa nell'economia italiana
L’Agenzia americana di rating Fitch conferma il rating a BBB con outlook stabile, con la previsione che nel 2021 la crescita del PIL si attesti attorno ad un 6,2%.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchSi fingevano pubblici ufficiali per compiere furti, 5 arresti
    • WatchBastiglia, la sindaca Silvestri presenta il Museo della Civiltà Contadina
    • WatchA Modena pronti i nuovi Vigili del fuoco volontari

    La buona notizia

    Combattere il divario digitale a scuola: dalla Regione tablet, pc e sim a oltre 15mila studenti
    Un investimento da 6 milioni di euro grazie anche al contributo di Zanichelli Editore[...]
    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]

    Curiosità

    Bomporto, la storia di Marcello Billi: giovanissimo cultore della pizza gourmet
    Bomporto, la storia di Marcello Billi: giovanissimo cultore della pizza gourmet
    La storia di Marcello Billi, il ventiquattrenne bomportese che ha fatto della pizza gourmet la propria scelta professionale (e di vita)[...]
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]