Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
01 Febbraio 2023

Evasione fiscale, tra i comuni più virtuosi del modenese Nonantola, Novi, Mirandola e Soliera

Attraverso un comunicato stampa, Franco Zavatti, del Coordinamento Legalità di Cgil Modena, analizza i dati relativi a truffe ed evasione fiscale in Emilia-Romagna, evidenziando la necessità di maggiori segnalazioni da parte dei comuni:

“E’ pesante e dannoso il triste primato dell’Italia in Europa su estensione e costo dell’economia che evade e truffa le tasse, rubando così risorse allo Stato e quindi alla società civile ed al lavoro pulito. Una pratica illegale che poi sfocia nel riciclaggio, che coinvolge crescenti pezzi della nostra rete produttiva, terziaria ed imprenditoriale e che deve incontrare un contrasto crescente e ben più efficace.

Contrasti e prevenzione alle illegalità fiscali e contributive, non solo affidate al buon lavoro quotidiano della Guardia di Finanza e degli Ispettorati del Lavoro, ma anche al necessario contributo delle Istituzioni Locali. Un’ottima legge del 2005 stabilì di incentivare la collaborazione dei Comuni negli accertamenti fiscali, prevedendo poi l’ottima restituzione agli stessi Comuni segnalanti  delle risorse finanziarie recuperate agli evasori dalla Agenzia delle Entrate. Il Municipio infatti può incrociare i suoi dati comunali con quelli di importanti Enti cui può accedere: catasto, camera di commercio, registri immobiliari ed altro. Purtroppo, in questi anni è però via via diminuito il N° dei Comuni segnalanti ed il N° delle segnalazioni inviate.

Un calo preoccupante ed ingiustificato, che pesa a livello nazionale ma anche nella rete degli E.E.L.L. in Emilia-Romagna. Il bicchiere mezzo pieno ? Dalla partenza della “buona legge”, l’Emilia-Romagna è sempre stata la 1° regione per il numero delle segnalazioni inviate dai nostri Comuni; la 1° regione per il numero dei Comuni segnalanti; la 1° regione per gli “incassi percepiti”, cioè ridati alle casse comunali. Preoccupa, però, l’amaro del bicchiere mezzo vuoto! Il Dipartimento Finanza Locale del ministero dell’Interno ha riassunto i dati che certificano la cessione finanziaria ai Comuni che hanno segnalato evasioni e truffe nello scorso anno 2020:

– In tutta Italia solamente N° 282 Comuni, sul totale dei 7.904, lo scorso anno hanno segnalato casi di evasioni fiscali nei loro territori.

– Circa un quarto del totale nazionale ( il 24,2%) dei Comuni segnalanti, sono emiliano-romagnoli : cioè N° 68 sui 334 nostri Municipi. Rispetto al 2019 se ne sono però mossi 15 in meno, e rispetto al 2017 un calo di ben 108 nostri Comuni segnalanti! Dati ufficiali che confermano il calo anche nella nostra regione dei Comuni impegnati contro gli evasori, essendone coinvolti solamente il 20% dei nostri 334 Comuni.

In particolare:

– Un crollo dei recuperi versati nelle casse comunali. In Emilia-Romagna furono ristornati 37 milioni nel 2017, crollati a 3,5 milioni nel 2019 ed a 2,66 milioni lo scorso 2020.

– E nelle nostre Province? Dei 68 Comuni segnalanti in Emilia-Romagna sono 13 in provincia di Modena, 12 a BO e RE, 7 a FC, 6 a FE, PR, RA, RN e…0/zero a Piacenza.

– Il più “bravo” dei nostri Comuni che incassano i ristorni antievasione, si conferma essere S. Giovanni in Persiceto – BO – che incassa 912.500 euro; poi il Comune di Modena con 185.454 euro; Rimini con 167.370; Casalgrande – RE – con 164.246; Parma con 57.320; Forlì con 41.550; Ferrara con 9.129; Lugo – RA – con 3.858…

– Nel modenese, dopo il Comune capoluogo, quelli più “premiati” per il lavoro fatto contro l’evasione sono: Formigine con 164.895 euro, Nonantola con 113.305, Novi con 46.467, Mirandola con 20.886, Marano con 17.088, Soliera con 12.580…Castelfranco E. con 100 euro.

Nel modenese però sono state 13 le Municipalità che hanno segnalato lo scorso anno, ma sono state ben 39 fino al 2017.

Ricordiamoci sempre che le ultime tabelle ufficiali disponibili e relative al malaffare fiscale del 2019 vedono così la nostra Emilia-Romagna: al 1° posto nazionale per “valore dei sequestri eseguiti per recupero dei reati tributari”; al 2° posto per “lavoratori irregolari scoperti” ed evasione contributiva; al 3° posto per “ditte che evadono IVA”; al 5° posto per “numero di evasori totali scoperti”.

E’ da qui che si radicano settori crescenti della nostra imprenditoria sempre più coinvolti nel lavoro irregolare e legato all’evasione, con conseguente riciclaggio illegale.

Ultimi anni che hanno perciò visto la crescita di questi pezzi di economia irregolare e, purtroppo, la contemporanea decrescita notevole della capacità/volontà/disponibilità delle nostre municipalità a lavorare per individuare e segnalare le irregolarità fiscali che lavorano e truffano nei loro territori.

I recenti Accordi sindacali sottoscritti nella nostra Regione ma anche a livello territoriale, puntano proprio a sollecitare e favorire la “…riflessione sulle cause della mancata opportunità e del calo delle segnalazioni antievasione dai Comuni”.

Spingeremo affinchè nei Comuni operi personale con professionalità adeguate; si blocchi la “indifferenza” verso queste azioni per la legalità fiscale; si annulli “l’imbarazzo politico” che qua e là si percepisce, nel non voler creare disagi…elettorali.

Anzi, le risorse finanziarie che l’Agenzia delle Entrate “regalerà” ai Comuni segnalanti, dovranno essere tutte investite nella rete dei servizi e bisogni sociali… e così la cittadinanza di quel territorio sosterrà fortemente una amministrazione locale che agisce contro gli evasori a vantaggio dei bisogni”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto
Consigli di salute
Perchè si devono raddrizzare i denti storti?
I denti storti rappresentano principalmente un fattore estetico se non interferiscono con l’occlusione della bocca. E rappresentano una difficoltà aggiuntiva alla corretta igiene oraleleggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere sulla pasta choux
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchQuando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    • WatchPiù di 2500 multe all'autovelox di Massa Finalese: il bilancio della Polizia Locale di Finale Emilia
    • WatchPolizia Locale di Mirandola, il bilancio del 2022

    La buona notizia

    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]
    Riprende vita il teatro di Vallalta di Concordia con l'inaugurazione del bar
    E in primavera ulteriori spazi della struttura verranno restituiti all'uso dopo il terremoto[...]
    E' nato il "Calendario della memoria" dell'Anpi di Modena
    Il Progetto è parte delle iniziative che l’ANPI provinciale di Modena intende realizzare per ricordare gli 80 anni dall'inizio della Lotta di Liberazione (1943-2023).[...]

    Curiosità

    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    • malaguti