Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Ottobre 2021

Sviluppo sostenibile, alla Casoni di Finale Emilia il Sustainability Award 2021 nella categoria Ambiente

FINALE EMILIA – Antica distilleria e fabbrica di liquori italiana con sede a Finale Emilia, da oltre 200 anni Casoni produce liquori e distillati distribuiti in Italia e nel mondo. Nata dalla passione per la tradizione, oggi si presenta anche come una delle aziende italiane più virtuose in tema di sostenibilità.

Proprio in questi giorni, infatti, Casoni ha ricevuto da Credit Suisse, Kon Group e Forbes il premio Sustainability Award 2021, rientrando tra le prime 11 aziende italiane che hanno fatto dello sviluppo sostenibile parte integrante del proprio DNA, predisponendo processi, sistemi e risorse in modo da ridurre il proprio impatto ambientale.

“La Terra è la risorsa più preziosa che abbiamo a disposizione. Dobbiamo proteggerla e preservarla con impegno e cura, giorno dopo giorno”, ha commentato il presidente CdA, Pier Giorgio Pola, a capo della Casoni assieme ai soci Andrea Fabbri e Paolo Molinari.

Il Sustainability Award è un prestigioso riconoscimento riservato a quelle aziende che hanno dimostrato di perseguire una crescita sostenibile, inclusiva e stabile, creando valore aggiunto anche per la comunità.

“Per noi di Casoni la sostenibilità è un valore strategico. Abbiamo accettato la sfida di innovare, rinnovare e attivare le nostre migliori risorse per trasformare un concetto di sviluppo sostenibile virtuoso in una realtà quotidiana, fatta di scelte e azioni concrete”, ha aggiunto Pier Giorgio Pola.

Classificata con il maggior punteggio nella categoria Environmental, tra le aziende candidate che hanno un fatturato minore di 250 milioni, Casoni primeggia in tema di sostenibilità ambientale. Il premio Sustainability Award 2021 riconosce, infatti, a Casoni il merito di aver conseguito performance particolarmente elevate per quanto riguarda l’efficienza nell’utilizzo dell’energia e delle risorse naturali e l’integrazione di tutele ambientali nella gestione della logistica e della supply chain.

“L’emergenza climatica, la green economy, il concetto di economia circolare, ma anche l’importanza dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili sono tutti concetti ben radicati nella nostra azienda. Lo SPIRITO ETICO della Casoni si traduce in certificazioni ambientali, in tanti provvedimenti ecosostenibili sviluppati in questi anni come, in particolare, gli impianti fotovoltaici e nell’utilizzo di energia derivante da fonti rinnovabili. Da non dimenticare, inoltre, le nostre collaborazioni solidali e sociali che da sempre ci contraddistinguono. Perché per noi fare impresa significa anche creare VALORE AGGIUNTO per la COMUNITÁ e per le FUTURE GENERAZIONI”, ha concluso il Presidente CdA Pier Giorgio Pola.

Il premio Sustainability Award è rivolto alle 100 aziende italiane con un fatturato compreso tra euro 10 e 600 milioni con propensione all’innovazione e sensibili al tema dello sviluppo sostenibile, della responsabilità sociale e al rispetto dell’ambiente. In particolare gli ambiti aziendali indagati per l’assegnazione del riconoscimento sono stati:

– gli impatti ambientali (diretti e indiretti), nonchè i progetti di compensazione ecologica;

– gli impatti sociali, con un occhio di riguardo alla lotta alla povertà e alla fame nel mondo, alla parità di genere e alla riduzione delle disuguaglianze:

– la governance, a favore di modelli di governance più trasparenti e aperti al contributo attivo degli investitori.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coronavirus, i comuni di Cavezzo e Novi tornano Covid free
    Due buone notizie arrivano dal consueto aggiornamento quotidiano sulla situazione legata alla pandemia nel territorio modenese[...]
    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]