Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Infrastrutture, Zamboni (Europa Verde): “Dov’è l’analisi costi-benefici sulla Cispadana?”

MIRANDOLA- Che fine ha fatto l’annunciata analisi costi-benefici annunciata, quasi due anni, fa dall’assessore Corsini sulla Cispadana?

A chiederlo, in un’interrogazione, è Silvia Zamboni (Europa Verde): “È trascorso più di un anno da quando l’assessore Andrea Corsini, in risposta a un’interrogazione di Europa Verde, confermava l’avvio di un’analisi costi-benefici che metteva a confronto il progetto dell’autostrada Cispadana con due diverse opzioni: una strada extraurbana non a pedaggio a due corsie per marcia, e una strada secondaria a una corsia per marcia. Nel frattempo, mentre l’esito di questa analisi non è ancora disponibile, il Governo ha stanziato 200 milioni per la realizzazione dell’autostrada. Con l’interrogazione che ho depositato il 16 novembre chiedo quindi alla Giunta se sia stata ultimata l’analisi e, in caso positivo, di pubblicarne il contenuto e l’esito”.

L’autostrada Cispadana è un progetto che ha sempre incontrato resistenze sui territori interessati da parte di comitati, associazioni ambientaliste e anche numerose amministrazioni locali. Nel novembre 2019, la Giunta regionale ha annunciato che sarebbe stata realizzata una nuova analisi costi-benefici. Pochi mesi dopo, a maggio 2020, in risposta a una interrogazione di Silvia Zamboni, capogruppo di Europa Verde nell’Assemblea legislativa regionale, l’assessore Corsini confermava che l’analisi costi benefici che metteva a confronto tre scenari – autostrada a pedaggio, strada extraurbana non a pedaggio a due corsie per marcia, e strada secondaria a una corsia per marcia – era prossima ad essere ultimata. Ad oggi, però, non risultano disponibili né il testo né l’esito. Per questo, Europa Verde ha depositato un’interrogazione alla Giunta per sapere se l’analisi sia stata ultimata e, in caso affermativo, di renderne disponibile testo ed esito.

“Con l’interrogazione depositata Europa Verde chiede alla Giunta di mantenere l’impegno di sottoporre il progetto dell’autostrada regionale Cispadana ad un’analisi costi-benefici che metta a confronto tre diverse ipotesi: autostrada, superstrada a due corsie per senso di marcia non a pedaggio, extraurbana una corsia per senso di marcia e di pubblicarne l’esito – afferma Silvia Zamboni, capogruppo di Europa Verde e vicepresidentessa dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna – Nonostante il risultato dell’analisi costi-benefici sui tre tracciati non sia ancora pubblico, a fine ottobre è giunta la notizia dello stanziamento, da parte del Governo, di 200 milioni a favore del progetto di autostrada, scartando quindi le altre due ipotesi. Come Verdi riteniamo che la decisione finale in merito a tracciato e tipologia del collegamento stradale vada assunta, in base agli impegni presi, attraverso un percorso trasparente che consenta di valutare le alternative sulla base dei risultati di un’analisi compiuta secondo i criteri scientifici che si adottano in queste valutazioni”.

“È noto che Europa Verde condivide la posizione dei comitati che ritengono che il tracciato stradale a scorrimento veloce a una corsia per senso di marcia non a pedaggio, come i tratti già esistenti, possa meglio rispondere alle esigenze di mobilità del territorio, rispetto ad un’autostrada a pagamento con pochi varchi di entrata-uscita- conclude la Zamboni– Le esigenze trasportistiche del distretto medicale dovrebbero invece trovare risposta nel trasporto su ferro, in sintonia con le scelte compiute dagli altri paesi europei, in particolare Svizzera e Austria, che paiono sempre più orientate a contenere il traffico pesante di attraversamento dei loro territori da e per i valichi alpini”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]