Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Settembre 2022

Make Your Impact, ecco i vincitori del bando

Roots, La Bella SfilzaLa Porta Bella sono i vincitori della seconda edizione del bando Make Your Impact, il concorso realizzato da Fondazione di Modena UniCredit, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture, e i partner AICCON, Human Foundation, Confcooperative Modena, Legacoop Estense, Centro Servizi per il volontariato Terre Estensi e Forum del Terzo Settore, per supportare e potenziare la capacità di produrre innovazione del Terzo Settore e dei nuovi soggetti che si affacciano nel campo dell’imprenditoria sociale dell’area di Modena.

Tre le imprese vincitrici, attive sull’area modenese, arrivate sul podio dopo la prima fase di selezione che aveva selezionato sei finalisti, sono state premiate ieri, al termine della valutazione compiuta dalla commissione composta da rappresentanti di Fondazione di Modena, UniCredit, Fondazione Italiana Accenture, AICCON e Human Foundation.

La vittoria dei tre progetti è stata decretata sulla base dei modelli di business presentati che, oltre alla solidità economica, puntano a generare un impatto sociale sul territorio, ad esempio favorendo l’occupazione e l’assistenza di persone in condizioni di fragilità, vulnerabilità o disabilità, preservando l’ambiente, offrendo servizi di welfare aziendale, educativi e di valorizzazione socio-culturale.

Il progetto presentato da Roots, il ristorante di impresa sociale e spazio di co-working, si incentra su un programma di formazione culinaria per offrire a più di 16 donne di tutto il mondo e che aspirano a diventare cuoche, l’opportunità di acquisire competenze tecniche e non tecniche e una rete di supporto, fornendo loro un ponte per iniziare la carriera. Con un menù che cambia ogni quattro mesi per mostrare la cultura e le competenze dei tirocinanti, Roots sfrutta il potere del cibo per celebrare una Modena inclusiva e multiculturale.

Il progetto della cooperativa La Bella Sfilza, Un’Oasi di ristoro sotto il Secchia, nato per iniziativa di genitori con ragazzi e ragazze in condizioni di svantaggio, si propone di trovare forme di inserimento attivo dei giovani nella comunità dopo il percorso scolastico. La disponibilità di uno stabile ristrutturato a seguito del terremoto del 2012 e l’esperienza agricola e imprenditoriale di alcuni dei genitori hanno generato l’idea di creare un’impresa che potesse lavorare le materie prime prodotte dal territorio per trasformarle all’interno di un laboratorio di cucina, da aprire poi al pubblico come punto di ristoro e aggregazione.

Phi Factory, il progetto presentato dalla cooperativa La Porta Bella, si propone di sostenere l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale delle persone con fragilità, attraverso il coinvolgimento in ogni fase del processo produttivo dei lavoratori che potranno così realizzare prodotti unici e autentici per la cura degli animali domestici, in un’ottica di economia circolare e territorialità della materia prima. I prodotti, realizzati dai soggetti con fragilità, saranno venduti attraverso una piattaforma e-commerce dedicata e affiancata da uno storytelling digitale.

A ciascun vincitore è assegnato un contributo in denaro di 20mila euro, stanziato dalla Fondazione di Modena, cui si aggiungono 5mila euro come premio pay for success al conseguimento di determinati indicatori di impatto sociale raggiunti, e la possibilità di accedere a un finanziamento a impatto di UniCredit di importo massimo fino a 150mila euro – a tasso zero per il finanziato, in virtù del contributo in conto interessi garantito dalla stessa banca – nell’ambito dell’offerta di Impact Financing della banca. UniCredit, inoltre, si impegna ad erogare alle tre imprese sociali vincitrici un contributo tramite il Fondo Carta Etica per l’importo di 5mila euro da destinare alla realizzazione del progetto. Al progetto Roots è stato, inoltre, assegnato, il premio speciale di 10mila euro erogato da Fondazione Italiana Accenture.

“Make Your Impact è un bando che conferma l’impegno della Fondazione di Modena nel supportare e potenziare sempre la capacità di produrre innovazione del Terzo Settore e dei nuovi soggetti che si affacciano nel campo dell’imprenditoria sociale. Le premiazioni del bando 2022 – sottolinea il Presidente della Fondazione di Modena Paolo Cavicchioli – ci riempiono di soddisfazione: sono la dimostrazione che stiamo perseguendo l’obiettivo di restituzione alla comunità che ci muove e lo stiamo facendo attraverso forme di collaborazione orizzontali, avvalendoci di una partnership di altissimo profilo che vede al nostro fianco UniCredit e Fondazione Italiana Accenture. Lavorare insieme ci ha permesso di intercettare progetti di grande valore che oggi restituiamo al territorio, arricchendolo di nuove esperienze”.

Per Andrea Burchi, Regional Manager di Unicredit “Make Your Impact è alla seconda edizione e ci rende particolarmente orgogliosi parteciparvi perché siamo riusciti con Fondazione Modena a trovare una strada concreta per supportare progetti che generano un vero impatto sociale sul territorio. Offriamo a persone fragili e vulnerabili l’opportunità di inserirsi in modo attivo in un contesto lavorativo, incentiviamo la realizzazione di attività a supporto dei bambini e dei giovani in condizioni di svantaggio, oltre che di assistenza agli anziani. Ai progetti vincitori UniCredit offre un contributo tramite il fondo Carta Etica e la possibilità di ottenere un finanziamento a impatto sociale e a tasso zero, e questo rappresenta il nostro modo di contribuire allo sviluppo di una società più equa e inclusiva.”

“Abbiamo deciso di premiare il progetto Roots perché – afferma Simona Torre, Direttore Generale di Fondazione Italiana Accenture – crediamo che rappresenti un esempio concreto di come l’innovazione debba partire dalla risposta concreta a bisogni sociali che, come in questo caso, vengono rilevati sul territorio di Modena, ma rispecchiano bisogni diffusi su tutto il territorio nazionale, e rendono le rispettive soluzioni replicabili su più ampia scala. Come Fondazione in questi mesi stiamo portando avanti un programma dedicato all’inserimento lavorativo di migranti e rifugiati attraverso attività di formazione per questo siamo contenti di aver premiato un progetto come Roots.”

 

 

La bella sfilza

Roots

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    EmiliaFoodFest, a Carpi andrà in scena il "processo al gnocco fritto"
    Domenica 25 settembre, alle 16, presso il Cortile d’onore di Palazzo dei Pio, avrà luogo “Gnocco e i suoi fratelli”, titolo scelto per questo originale talk show-spettacolo[...]
    • malaguti