Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
27 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

La Bologna Marathon si corre nel nome di Lucio Dalla. E si prepara una call per musicisti per onorarlo

Una Maratona è sempre intimamente legata alla città che la ospita, alla sua storia, arte, cultura e architettura, alle energie che la animano e ai cittadini che la vivono. La Bologna Marathon nasce in una città con un clima culturale e storico impareggiabile, ma anche in una città internazionale, giovane, innovativa e al passo con i tempi, ai primi posti per la qualità della vita. Bologna è anche Città creativa della musica Unesco, da sempre culla di tanti artisti di ogni genere che hanno fatto la storia della musica italiana e non solo. Quello della Musica è il tema che ha ispirato gli organizzatori della Bologna Marathon 2023 che hanno deciso di dedicare la seconda edizione di questo importante evento podistico al ricordo di una figura di riferimento fondamentale nel panorama musicale italiano, forse quella più istrionica e sui generis, il grande Lucio Dalla che avrebbe compiuto 80 anni il 4 marzo 2023. Oggi in via D’Azeglio, nella casa in cui Lucio Dalla visse ed operò, sono state presentate le medaglie ufficiali della Maratona, della 30 Km dei Portici e della Unipol Move Run Tune Up di 21 Km, dedicate proprio al grande artista bolognese. La presentazione si è tenuta alla presenza di Andrea Faccani, presidente della Fondazione Lucio Dalla, dell’assessora allo sport per il Comune di Bologna Roberta Li Calzi, della presidente di Bologna Sport Marathon Teresa Lopilato e da Marco Checchi, CEO di Pelliconi Spa, in un’atmosfera molto emozionante. Oltre che dall’iconico zuccotto con gli occhiali dell’artista, le medaglie ricordano Lucio e il suo legame con lo sport con una strofa, incisa nel retro, dell’inno della Nazionale italiana cantato dall’artista in occasione delle Olimpiadi di Pechino del 2008 dal titolo “Un uomo solo può vincere il mondo” (UN UOMO SOLO PUO’ VINCERE IL MONDO (L. Dalla, G. Di Leva) / © 2008 BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) – PRESSING LINE). “Una strofa significativa e toccante – l’ultimo metro, l’ultimo secondo…il sogno nel sogno…l’ultimo sogno…la libertà – che speriamo possa essere di ispirazione ai runner accompagnandoli nelle corse che domenica 5 marzo attraverseranno la città di Lucio” commenta Andrea Faccani. Il progetto è stato reso possibile grazie patrocinio e alla stretta collaborazione con la Fondazione Lucio Dalla, che con gioia ha accolto l’invito di Bologna Marathon a condividere il ricordo di Lucio in occasione del grande evento sportivo che coinvolgerà tutta la città di Bologna, celebrando insieme nel nome della musica, dello sport e dei valori di cui lo stesso è portatore. Anche Pelliconi Spa, azienda legata al territorio e da sempre attenta alla promozione ed al sostegno dello sport e della cultura, temi che si intrecciano fortemente nell'evento in calendario il 5 marzo 2023, ha subito sposato con entusiasmo l’iniziativa, come si evince dalle Parole di Claudia Gnudi, membro del cda di Pelliconi e runner: “Correre è libertà, energia vitale, dialogo con la terra e con se stessi. Credo che per un’azienda sia una splendida metafora: correre come sfida continua ai propri limiti per conquistare nuovi orizzonti” Insieme…Bologna corre ricordando Lucio Dalla e una delle grandi passioni che lo animavano, lo sport, cui è infatti dedicata un’intera sezione della mostra “LUCIO DALLA. Anche se il tempo passa” che, inaugurata a Bologna lo scorso 4 marzo, dopo la seconda tappa a Roma, al Museo dell’Ara Pacis sino al 6 gennaio 2023, proseguirà a Napoli l’itineranza che nel biennio porterà il racconto della vita dell’artista in tutta l’Italia. Lucio amava praticare diversi sport, ma soprattutto amava il tifo condiviso con gli amici, con il cuore che batteva per la Virtus e il Bologna FC tanto che “la condizione indispensabile per partecipare alle trasmissioni domenicali” ricorda Andrea Faccani, Presidente della Fondazione Lucio Dalla “era quella di avere a disposizione una tv per non perdersi mai una partita”. Questa collaborazione tra Bologna Sport Marathon e la Fondazione Lucio Dalla non si limita a celebrare il musicista con questo indimenticabile cimelio dedicato a tutti i runner che porteranno a termine la gara, ma si sviluppa anche con un’iniziativa di street art molto speciale, in collaborazione con l’Ufficio Musica del Comune di Bologna, intitolata “Se io fossi un angelo” (SE IO FOSSI UN ANGELO (L. Dalla) / © 1985 EMI Music Publishing Italia - Universal Music Publishing Ricordi), ricordando una delle canzoni che più rappresentano Lucio Dalla e il suo pensiero, il suo spirito libero, la sua arguzia e la sua ironia. Si tratta di una call aperta a tutti i musicisti che accoglieranno l’invito a suonare lungo il percorso della Bologna Marathon 2023, brani di loro scelta unitamente a brani composti da Lucio Dalla, dando vita ad un affettuoso omaggio musicale di tutta la Città nella ricorrenza di quello che sarebbe stato l’ottantesimo compleanno dell’artista. Performer di ogni nazionalità ed età potranno candidarsi gratuitamente, dal 1 Dicembre 2022 al 31 Gennaio 2023, nei siti www.bolognamarathon.run, fondazioneluciodalla.it, inviando una presentazione del proprio repertorio che dovrà prevedere almeno una canzone di Lucio Dalla, per essere selezionati tra i 10 artisti che si esibiranno, Domenica 5 Marzo, lungo il percorso della maratona. Una commissione, formata dal Presidente della Fondazione Lucio Dalla, Andrea Faccani, dal Presidente di Pressing Line, Daniele Caracchi, dalla Presidente del Ferrara Buskers Festival, Rebecca Bottoni, dall’ideatore e direttore artistico del Festival, Stefano Bottoni e da un membro designato da Bologna Sport Marathon, esaminerà i materiali e selezionerà i partecipanti ammessi all’evento, per i quali è previsto un gettone di presenza. L’arte di Dalla, nato e vissuto a Bologna, ha donato non solo dei capolavori ma anche tantissime perle, nascoste tra le pieghe di un repertorio straordinario e sconfinato, che farà da ‘colonna sonora’ alla Bologna Marathon 2023. www.bolognamarathon.run
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    L'iniziativa
    Teatri di San Felice, il restauro non c'è ma almeno possiamo vedere i rendering
    Mentre i paesi vicini come Medolla o Concordia, terremotati come noi, hanno riaperto i loro teatri, il nostro è ancora casa di polvere e piccioni.
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.

    chiudi