Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
17 Aprile 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Unimore celebra la Giornata internazionale della Donna

Il cammino verso l’eguaglianza di genere e per garantire i diritti delle donne è ancora molto lungo una consapevolezza che richiede un’attenzione quotidiana su più dimensioni delle diseguaglianze di genere e sulle politiche in grado di arrivare prima all’obiettivo, un obiettivo sul quale la Giornata internazionale della Donna ci invita a riflettere. Una riflessione fatta di incontri, di interazione con le tante associazioni e con le istituzioni presenti nelle due sedi Unimore.

A segnare la continuità dell’impegno di Unimore sul tema dei diritti delle donne con riferimento ai mille diritti negati quando si subisce violenza di genere verranno collocate due nuove panchine rosse a Modena e Reggio Emilia e annunciato un ciclo di incontri per sensibilizzare tutte le componenti dell’Ateneo a sapere riconoscere sin dai primi segnali comportamenti violenti o molestie.

Unimore, con le sue iniziative, prosegue nella sua missione – afferma la delegata alla Pari opportunità di Unimore prof.ssa Tindara Addabbo –attraverso le analisi e le attività svolte all’interno dell’Ateneo sulla gender equality e anche attraverso iniziative promosse in collaborazione con altre associazioni e istituzioni a segnalare l’importanza di agire in rete”.

Gli appuntamenti, che costelleranno il mese di marzo, sono stati anticipati da un paio di incontri, tenutisi a febbraio.

Il primo, organizzato dal Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria e dal Dipartimento di Scienze della Vita, con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia, nell’ambito della Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza, ha promosso una riflessione sulla presenza delle donne e delle ragazze nella ricerca ed ha stimolato una visione critica sui pregiudizi e gli stereotipi di genere nel mondo scientifico.

Il secondo incontro ha visto il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche ed il Dipartimento di Scienza della Vita aderire a Global Women’s Breakfast un appuntamento internazionale promosso da IUPAC - International Union of Pure and Applied Chemistry, il cui intento è stato promuovere l’uguaglianza di genere in particolare nelle discipline scientifiche.

Attorno alla Giornata internazionale della Donna si terranno anche altri importanti eventi come “Testimonianza, materni indicibili e sguardi obliqui sul genere nelle società contemporanee”, proiezione e conversazione intorno al film Saint Omer di Alice Diop che si svolgerà presso l’aula cinema del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali il 4 marzo alle 14.00. L’appuntamento è aperto alla cittadinanza e vede la collaborazione con Dhialogue LEA-Laboratorio di Etno-Antropologia e con il progetto FAR DHABILITY.

In un contesto internazionale, attualmente lontano da prospettive di pace e in cui persistono forti diseguaglianze di genere, un momento di riflessione sul potenziale trasformativo dell’educazione per il raggiungimento della pace e dell’eguaglianza di genere è organizzato dal CUG di Unimore al Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali in collaborazione con Soroptimist International- Club di Modena, il CRID e con il patrocinio di RUniPace - Rete Università per la Pace. L’appuntamento si si terrà il 5 marzo alle ore 17.15 e prevede l’intervento di Cecilia Barbieri, capo della Sezione su Global Citizenship and Peace Education dell’UNESCO.

La riflessione continua anche su altre professioni e ambiti disciplinari: “Parità di genere e professioni legali. La lunga storia continua” è il tema dell’incontro proposto per il 14 marzo alle ore 15.00 dal Dipartimento di Giurisprudenza insieme al CRID, mentre con la collaborazione del Centro Documentazione Donna di Modena si svolgerà il 22 marzo la presentazione del volume “Una storia dei diritti delle donne, di recente pubblicazione”.

Unimore, inoltre, prosegue con il suo impegno anche oltre il mese di marzo, infatti anche quest’anno si terrà il Summer Camp Ragazze digitali, diretto dalla prof.ssa Claudia Canali del Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari".

L’evento, che è giunto nel 2023 alla sua decima edizione, è dal 2022 adottato e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna diventando Ragazze Digitali ER con attività che si estendono a tutte le università dell’Emilia-Romagna. L’esperienza unica in Italia è volta ad incoraggiare le ragazze verso lo studio delle materie legate all’ambito ICT. Inoltre verrà a breve pubblicato il bando per il progetto Equality Week che impegnerà studenti e studentesse di diversi dipartimenti nella riflessione sulle origini delle discriminazioni, un progetto che vedrà i gruppi presentare il prodotto del loro lavoro laboratoriale a tutta la cittadinanza.

LEGGI ANCHE

SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Gli italiani mangiano male
Glocal - In Italia, ogni dieci minuti, una persona muore per complicanze legate all'obesità.
L’arte in Strada | San Prospero e il murale dedicato a Fraintesa
Rubrica - Rubrica a cura di Francesca Monari
Piccole e medie imprese, come ottenere i contributi per internazionalizzazione, transizione energetica e installazione di sistemi di sicurezza
Da sapere - I bandi riguardano attività in regola con il Durc e con il pagamento del diritto annuale alla CCIAA
Glocal
Nel 2050 un pensionato per ogni lavoratore
Glocal - Finanze pubbliche e welfare non saranno più sostenibili con il calo delle nascite
Linee guida per i Social | Ecco come iniziare bene a comunicare un'attività
Rubrica - Francesca Monari ha chiesto a Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese, come impostare correttamente una pagina social
Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto

Sul Panaro on air

    • WatchRiapre il circola lato B in località Canaletto a Finale Emilia
    • WatchEcco le barriere anti inondazione per salvare Bomporto dalle alluvioni
    • WatchMarika Menozzi si candida sindaca a Concordia sul Secchia
  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    I dati
    Ricostruzione, prorogati al 31 dicembre 2025 i termini per l'esecuzione dei lavori finanziati
    Nuova ordinanza del Commissario e presidente della Regione. Modificate le scadenze di tutti i procedimenti in corso gestiti con la piattaforma informatica Mude
    Il caso
    Finale Emilia, ha riaperto a Canaletto il circolo musicale Lato B
    Dopo tempi di incertezze torna la musica nella ex scuola elementare
    Ultime notizie
    Da Medolla Eurosets dona ossigenatori per le operazioni ai bambini in Camerun
    L'azienda sostiene il progetto “Cuori ribelli” della Onlus “Una voce per Padre Pio”

    Curiosità

    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    La storia
    Falegname abusivo scoperto perchè espone la differenziata nel giorno sbagliato
    L'errore fatale costerà all'uomo, un pensionato, 104 euro di multa più accertamento della Agenzia delle entrate
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Il riconoscimento
    E' festa a Soliera per i 60 anni della squadra di calcio Limidi F.C.
    Nell’occasione il campo da calcio verrà intitolato al limidese Bruno Ghelfi
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    I dati
    Auser Cavezzo nel grande progetto educativo contro lo spreco del cibo del Centro di Educazione alla Sostenibilità Ucman
    Nelle scuole primarie del territorio un progetto educativo per spiegare ai bambini il valore che ha il cibo e ridurne lo spreco.
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Ultime notizie
    La mirandolese Letizia Borella è la "Bodypainting model of the year 2023"
    Il prestigioso titolo corona una carriera che l'ha vista partecipare e vincere numerose competizioni italiane ed internazionali
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    Il riconoscimento
    San Prospero città delle donne: si racconta la libertà femminile tra studio, perseveranza e coraggio
    E' stato un bel pomeriggio -  sala stra piena, pubblico attento e tanti applausi - quello che la neonata associazione I talenti di Minerva ha organizzato a San Prospero presso la biblioteca.
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Ultime notizie
    Quelli di Villaggio Fantozzi ci son cascati di nuovo: a ottobre San Felice diventa Cinevalley
    Sette grandi film. Tre giorni. Un fiume di eventi. Roberto Gatti &Co rendono omaggio a sette capolavori del cinema italiano
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Per i più piccoli
    Nuovi spazi per il centro bambini a Carpi
    Inoltre si inaugurerà la sede del “Consiglio dei ragazzi”
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Curiosità
    Trattamenti estetici, gli italiani spendono in media 320 euro all’anno
    Le cifre più alte sono riservate alla cura dei capelli e del viso.
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    La storia
    Da Mirandola a Trieste, Raffaele Bruschi nella spedizione che ha scoperto un nuovo ramo del fiume Timavo
    Il mirandolese era con gli speleologi della Società adriatica che hanno fatto la sensazionale scoperta scientifica: "Siamo stati dove nessuno mai"
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    Il caso
    A Mirandola uno scorcio di piazza Costituente ora porta il nome di Largo Elvino Castellazzi
    E' tra gli ultimi atti della giunta di Alberto Greco, che a giugno lascerà la carica di sindaco di Mirandola. “Un modo concreto per ricordare una grande persona”

    chiudi