Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Medolla, Cecilia Benatti: ”Ho guardato quel treno per un attimo e l’ho preso al volo”

di Francesca Monari

MEDOLLA - Originaria della Bassa, è approdata all’estero e si è subito sentita più leggera. Oggi vive in Spagna.

E come molti dei giovani di cui ho scritto sino ad ora, quando è stato il momento di scegliere gli studi non aveva affatto le idee chiare. Ha optato per un Liceo modenese e dal momento che, negli ultimi due anni, per merito di alcune professoresse molto coinvolgenti, si era appassionata a storia dell'arte si è iscritta all'Università di Verona. Conseguita la laurea triennale in Beni Culturali ha proseguito gli studi a Milano con una magistrale in Storia e critica dell'arte.

A Milano, Cecilia, studiava e lavorava part-time. É stato un periodo estremamente intenso per lei; mentre tesseva incontri e amicizie che arricchivano la sua permanenza prendeva consapevolezza del fatto che il mondo dell’arte non è accessibile a tutti.

“Dopo la travagliata ricerca di un professore per poter scrivere la tesi, evitando di perdere un anno per motivi legati all'attuale funzionamento delle università italiane, mi sono ritrovata a dover realizzare una ricerca sulle connessioni tra l'architettura gotica catalana e il modernismo in architettura. A Milano non vi erano molte risorse in lingua o approfondimenti dettagliati in merito e questo mi fece temere per la buona riuscita della tesi” -ricorda.

Era un momento di stallo: aveva finito gli esami e faceva un lavoro che non le interessava proseguire. E fu lì che Cecilia interpretò la telefonata della sorella, da ormai 13 anni a Barcellona, come un segnale. In fondo era un desiderio di entrambe quello di ritrovarsi e così, ad occupare quella stanza rimasta vuota a casa della sorella, fu proprio lei. In dieci minuti la decisione era presa.

“Se è vero come si dice che il treno passa una volta sola, io l’ho preso al volo. Non credo di aver mai fatto una scelta migliore. Ho lasciato Milano, lavoro, amici e famiglia in quindici giorni. A marzo del 2022 è ufficialmente iniziato per me un nuovo capitolo in questa città e con mia sorella” -afferma.

L’idea iniziale era quella di reperire il materiale che le serviva per la tesi e trovare un impiego che le permettesse di avere i documenti per potersi fermare e mantenere. Dopo solo due settimane, Cecilia trova lavoro a tempo pieno e con contratto indeterminato come commerciale per una start-up nel mondo dei software per le risorse umane.

Il periodo intenso a cui stava nuovamente andando incontro stavolta non la spaventava affatto, anzi la motivava. Di giorno lavorava e di sera si dedicava alla stesura della tesi. Un dovere che la vedeva impegnata anche nei weekend che trascorreva nei vari archivi storici della città.

“Concluso il percorso universitario ho potuto tirare fiato e prendermi un momento per capire cosa volevo fare veramente. Ho cominciato col cercarmi un lavoro più inerente ai miei attuali interessi e da qualche mese lavoro come tour operator manager per una start-up locale che oltre che a Barcellona, offre tour guidati anche a Roma, Bologna e Firenze. Di questa società apprezzo l’ambiente e i progetti attuali e futuri” - dice.

A Cecilia capita spesso di parlare con amici italiani all’estero come lei di un eventuale rientro in Italia. C'è chi ha più nostalgia, chi meno: dipende anche dalla provincia di provenienza. Lei afferma che più “vede” Medolla da fuori e più capisce che non potrebbe tornarci. Certo, le continueranno a mancare gli amici, la famiglia e il cibo buono. Meno la nebbia, il provincialismo e la monotonia della pianura. Barcellona le sta regalando persone incredibili e le ha fatto scoprire un’intesa con sua sorella che, a suo parere, non avrebbe avuto senso altrove.

“Quella che ora chiamo casa è a 1182 km da lì e non ne sono mai stata così felice da capire a pennello la frase di (un noto fumettista italiano) Zerocalcare: "Ma non ti rendi conto di quant’è bello? Che non ti porti il peso del mondo sulle spalle, che sei soltanto un filo d’erba in un prato? Non ti senti più leggero?" - conclude.

Cecilia Benatti

LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi