Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

Mirandola, disagi e lunghe code alle postazioni drive-through

Code lunghe, di oltre un’ora martedì mattina a Mirandola per chi dovesse sottoporsi al test Coronavirus in postazione drive-through nella vecchia sede dei Map di via Mazzone.

E’ dovuto a un problema organizzativo, una sovrapposizione di fasce orarie, spiegano dall’Ausl

 

È la giornata del martedì quella che crea maggiori disagi ai cittadini che devono effettuare il tampone presso le postazioni drive-through della provincia. Come martedì scorso, purtroppo, anche nella giornata di oggi si sono verificati disservizi non previsti, con situazioni di attese già dalle prime ore del mattino.

Anche in questo caso si è cercato di individuare il problema: da un parte permane la criticità relativa al numero troppo alto di persone che vengono indirizzate ai drive, che risponde alla necessità di gestire situazioni di urgenza – come quelle relative ai tamponi da effettuare su intere classi di studenti – al fine di poter disporre velocemente l’eventuale isolamento, a tutela di minori, famiglie, istituti stessi. Dall’altra si assiste a un incremento delle richieste a seguito della ripresa, dopo il fine settimana, sia delle visite di medici e pediatri alle persone con sintomatologia sospetta, sia delle attività di contact tracing da parte della Sanità pubblica. Nella giornata di oggi, in particolare, a causa di un errore vi è stata la sovrapposizione di due fasce orarie che ha portato alle postazioni molte più persone di quelle attese. Oltre all’individuazione di fasce orarie dedicate, già la scorsa settimana erano stati potenziati sia gli orari di apertura dei drive-through sia le squadre di operatori dedicate all’esecuzione dei tamponi. Per poter gestire meglio i drive è stato creato un gruppo di lavoro, che si è nuovamente incontrato oggi stesso al fine di evitare il ripetersi dei problemi.

 

“Ci scusiamo ancora con i cittadini per un disagio che si è purtroppo ripetuto anche oggi – dichiara Silvana Borsari, Direttrice sanitaria AUSL –. Le soluzioni che avevamo messo in campo stanno funzionando ma siamo passati in pochi giorni da 1500 a quasi 3000 tamponi giornalieri e sappiamo che il sistema ha bisogno di continui miglioramenti. Da una parte stiamo dunque potenziando i sistemi di processazione e refertazione, per poter dare risposte in tempi adeguati ai cittadini che attendono l’esito del tampone, dall’altra cercheremo di unificare le informazioni relative ai diversi canali dai quali possono pervenire le richieste. Abbiamo attivato infatti in questi mesi la possibilità di richiedere il tampone da parte di molti soggetti, i medici, i pediatri, la Sorveglianza sanitaria sui dipendenti, la Sanità pubblica infine, che gestisce quotidianamente decine di situazioni sulle scuole, oltre all’invio dei cittadini in seguito alle positività al sierologico che arrivano dalle Farmacie, le quali a loro volta hanno assicurato un’ottima risposta alle esigenze dei cittadini che rientrano nei destinatari dello screening”.

Si precisa che le sette postazioni drive, attive su ciascuno dei sette distretti sanitari Ausl, sono rivolte ai cittadini che hanno ricevuto la convocazione del Dipartimento di Sanità pubblica oppure inviati tramite prenotazione del tampone da parte del proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta. Non è previsto il libero accesso e non sarà possibile accettare persone al di fuori dei percorsi citati. Ai cittadini si richiede inoltre di rispettare la fascia oraria indicata, di presentarsi con un documento di identità valido e la tessera sanitaria, al fine di agevolare le procedure di verifica dei dati.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]