Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Polizia Stradale di Modena, nel 2020 inflitte 508 sanzioni sulle norme anti Covid, incidenti in calo (-254) e 263 patenti ritirate

Nel corso del 2020 l’attività operativa della Sezione Polizia Stradale di Modena, in relazione  alla emergenza sanitaria legata alla pandemia da COVID-19, è stata rimodulata in relazione da una parte alla necessità di integrare i controlli di Polizia per il rispetto delle normative emergenziali anticontagio e dall’altra all’ evidente calo della mobilità generale delle persone e delle merci connesso all’applicazione delle misure restrittive imposte dalla normativa anti-contagio del virus Sars 2 Covid 19 .

La pandemia ha comportato per il personale di Polizia Stradale di Modena una nuova sfida, determinata dalle necessarie e doverose attività di controllo e di contestazione delle violazioni previste dai vari DPCM che si sono succeduti nel corso del tempo a partire dal mese di Marzo e che hanno comportato, nonostante il calo della circolazione di persone e veicoli,  la contestazione di un numero complessivo ( stima al 31 Dicembre 2020) pari a oltre 500 infrazioni alle norme anticovid.

Nel corso dell’anno 2020, con l’impiego di n. 7.245 pattuglie,  la Polizia Stradale di Modena ha complessivamente  accertato  n. 17.178  infrazioni al codice della strada.  I conducenti controllati sono stati n. 33.064 , su un totale di persone controllate pari a n. 37.729 .

A seguito dell’accertamento di infrazioni connesse alla guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, all’utilizzo del telefono durante la guida o al superamento del limite di velocità di oltre 40 Km/h, comportamenti frequentemente causa di gravi incidenti anche con esito mortale, nel medesimo periodo sono state ritirate n. 263 patenti di guida, mentre i punti decurtati per le medesime infrazioni oltre che per il mancato utilizzo dei sistemi di ritenuta di conducente e passeggeri o di seggiolini per i bambini, sono stati complessivamente  n. 21.693;

infine si segnala che sono state ritirate n. 269 carte di circolazione di veicoli a seguito di infrazioni alle norme di comportamento previste dal Codice della Strada  nonché  della copertura assicurativa oltre che per violazioni alle norme che regolano il trasporto merci in conto proprio ed in conto terzi.

Contrasto della guida sotto effetto di alcool e di sostanze stupefacenti.

Nel 2020 è proseguita la campagna straordinaria di controllo sulle condizioni psicofisiche dei conducenti, di veicoli sia in ambito autostradale che sulla viabilità ordinaria, per l’accertamento sull’eventuale assunzione di alcool;  tale attività ha comportato la contestazione  di  n. 90 infrazioni  per guida in stato di ebrezza determinata dall’uso di sostanze alcoliche  e n. 5 per l’uso non terapeutico di sostante psicoattive durante la guida.

Altre tipologie di infrazioni stradali contestate 

Le infrazioni al superamento della velocità nel suo complesso sono state n. 2.772, quelle al superamento dei tempi di guida massimi per i conducenti professionali n. 655,  quelle per uso del cellulare alla guida n. 1.066, quelle per il mancato uso dei sistemi di ritenuta n. 610,  e per il mancato utilizzo del casco n. 2.

 

Attività infortunistica.

L’andamento del fenomeno infortunistico ha fatto registrare un forte decremento del numero complessivo degli incidenti rilevati dalla Polizia Stradale, n. 605, (– 254 rispetto al 2019)

In particolare sono stati rilevati n. 469 incidenti in ambito autostradale (605 in totale) dei quali n. 9 mortali (n. 7  in ambito autostradale) , n. 130  con feriti  (n. 89 in ambito autostradale ) e n. 462 con danni a cose, (n. 372 in autostrada).

In relazione al comportamento tenuto dai alcuni coinvolti dopo il sinistro sono state contestate n. 17 violazioni ex art 189 C di S. “ Fuga o rifiuto di fornire dati dopo il sinistro “ ;

ovviamente il fenomeno infortunistico ha beneficiato, nell’andamento generale, della forte riduzione di traffico connessa alle limitazioni per il contrasto alla diffusione del contagio.   

Manifestazioni

 

Nel corso dell’anno 2020, la Polizia Stradale di Modena ha svolto lezioni e interventi in Workshop unitamente al “Pullman azzurro”  presso  l’Autoporto Sassuolo 17 e 18 Ottobre 2020 :  Evento organizzato dalla Federazione Autotrasportatori  Emiliani .

 

Attività di polizia giudiziaria

In materia di polizia giudiziaria, l’impegno profuso ha permesso di conseguire risultati soddisfacenti in tutti gli ambiti di competenza.

In particolare, l’attività investigativa  ha portato all’arresto ed alla successiva carcerazione di 3 persone ed al deferimento all’A.G. di altre 135.

Sono stati sequestrati e/o rinvenuti 33 veicoli oggetto di reato.

Si è proceduto infine al sequestro di Kg 32 di cannabinoidi e di n. 72 sequestri di autovetture.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Imbrattano i muri e poi se ne vergognano: a Ravarino i ragazzi rimettono a posto i loro danni
    La rabbia dei cittadini per questi atti di vandalismo si era diffusa rimbalzando sui social[...]
    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Lunedì 27 settembre, alle ore 10, incontro live streaming con il metereologo[...]
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]