Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Protezione Civile di Castelfranco Emilia: il 2020, un anno impegnativo

CASTELFRANCO EMILIA- Quello appena archiviato è stato un anno veramente duro e impegnativo per la Protezione Civile di Castelfranco Emilia: dalla pandemia Covid19 al ritrovamento con relativo brillamento di ordigni risalenti al periodo bellico, dall’alluvione di dicembre al tornado della scorsa primavera, fino al controllo preventivo e continuativo dell’intero territorio, compreso il presidio della via Emilia, anche in collaborazione anche con altre associazioni, in determinate situazioni di
necessità a supporto della sicurezza.

Numeri alla mano, la struttura ha registrato un aumento del 40% delle attività ordinarie, mentre sul fronte della gestione delle emergenze c’è stata una vera e propria impennata verticale con l’impegno dei volontari che si è addirittura decuplicato, passando dalle 341 ore del 2019 a ben oltre quota 3.412 nel 2020, con le attività inerenti l’emergenza Covid19 ovviamente ancora in corso. “Quello che ci siamo appena lasciati alle spalle è stato senza ombra di
dubbio, per tutti, un vero e proprio annus horribilis – ha dichiarato il Responsabile della Protezione Civile di Castelfranco Emilia Roberto Pausilli – in cui tutti, nessuno escluso, siamo stati messi a dura prova. In primis, come è facilmente intuibile, dall’emergenza Coronavirus; contemporaneamente, per la serie non facciamoci mancare nulla, abbiamo dovuto fare fronte anche ad altri momenti particolarmente critici quali ad esempio lo straripamento del Panaro a dicembre.

Alla fine, però, siamo riusciti tutti insieme a superare ancora una volta tutti gli ostacoli, pur dovendo fare i conti come mai
prima, e mi riferisco alla diffusione del coronavirus, con la sensazione della paura. Noi componenti della Protezione Civile – ha poi aggiunto – siamo persone normalissime che dedicano il proprio tempo libero agli altri, alla comunità, e anche noi abbiamo le nostre difficoltà e soprattutto i nostri timori. Tante volte, indossata la divisa e la mascherina, abbiamo visto la paura dipinta negli occhi delle nostre famiglie chiuse in casa, e la mia, la nostra risposta è sempre stata il sorriso, anche nei confronti dell’utenza nello svolgimento delle varie attività, con un unico chiaro obiettivo: tranquillizzare tutti e superare gli ostacoli.

E’ stata dura, e lo è tutt’ora perché l’emergenza ahinoi non è certo finita, ma noi siamo e saremo sempre “armati” del nostro sorriso, sincero e mai di circostanza”.

Parole cui fa eco la riflessione del Sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano che ha voluto ribadire ancora una volta di essere “profondamente fiero di questa fantastica squadra: 50 tra uomini e donne che sono l’orgoglio del nostro territorio. Se dovessi sintetizzare il mio pensiero in un’immagine, la mente correrebbe subito alla recente alluvione quando, con indosso a mia volta la divisa della Protezione Civile e completamente ricoperto di fango, sono stato con loro in prima linea, anche di notte, incrociando sguardi che ancora una volta emanavano una forza d’animo veramente unica:
donne e uomini, non dimentichiamolo mai, che tolgono tempo alla propria famiglia per dedicarlo alla comunità. Spesso si utilizza, talvolta inflazionandolo, il termine eccellenza. In questo caso, no: al punto tale che, lo dico chiaramente in iperbole ma mi piace essere diretto, se un domani dovessero mai cambiare nome, potrebbero tranquillamente essere
ribattezzati come Eccellenza Civile. Perché lo sono e Castelfranco è fiera di loro”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Bomporto, medaglia d'oro per Annalisa e Matteo al Campionato "Italian roller games"
    I due atleti si sono classificati al playhool per la categoria cadetti.[...]
    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]

    Curiosità

    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Danza "sotto le stelle" con gli allievi della Danzarte di Concordia
    Il prossimo appuntamento è per giovedì 24 giugno alle 21.15 sempre in piazza Gina Borellini con la Rassegna teatrale – Una tenda in piazza e lo spettacolo L'incanto.[...]
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato a una particolare capacità cognitiva
    Lo studio è stato condotto dai ricercatori di Unimore del laboratorio Rebel e pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]