Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Ottobre 2021

Europa Verde alla Giunta regionale: no a limiti più alti su inquinamento elettromagnetico

MODENA- Il gruppo Europa Verde dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha presentato, lo scorso 27 aprile in Aula, un’interrogazione per chiedere alla Giunta di sollecitare il governo attraverso la Conferenza Stato-Regioni a non modificare la normativa vigente in Italia in materia di protezione dei cittadini dall’inquinamento elettromagnetico.

Il gruppo ha richiesto di mantenere la soglia attuale di attenzione di 6 Volt/metro per i campi elettrici generati dalle radiofrequenze all’interno di edifici adibiti a permanenze non inferiori a quattro ore giornaliere e a promuovere la realizzazione di ricerche indipendenti, epidemiologiche e sperimentali sugli effetti dell’esposizione a onde centimetriche del 5G a 26 GHz (non ancora studiate in maniera adeguata), al fine di valutare eventuali impatti sulla salute. In Parlamento è stato infatti avviato l’iter per alzare la soglia a 61 Volt/metro.

Rispondendo alla mia interrogazione, l’assessore alla salute Donini non ha chiarito se ci sia o meno la volontà della Giunta regionale di intervenire, attraverso il presidente Stefano Bonaccini, nell’ambito della Conferenza Stato-Regioni per chiedere al governo di non modificare la normativa vigente in Italia in materia di protezione dei cittadini dall’inquinamento elettromagnetico, passando da 6 Volt/metro a 61 Volt/metro – afferma Silvia Zamboni, capogruppo di Europa Verde e vicepresidentessa dell’Assemblea legislativa – È positivo che la Regione stia partecipando a uno studio del ministero dell’ambiente sull’esposizione umana ai campi elettromagnetici che vedrà i risultati pubblicati nel 2022.  A maggior ragione avrebbe più senso aspettare i risultati della ricerca prima di incrementare i limiti di esposizione alle radiofrequenze. Per questo ho sollecitato la Giunta a far sentire la propria voce in modo da rappresentare le preoccupazioni sollevate sia da numerosi cittadini emiliano-romagnoli, sia dai ricercatori e medici che lavorano nel nostro territorio a cominciare dall’autorevole Istituto Ramazzini. Proprio il Ramazzini, un’eccellenza italiana per gli studi pioneristici sulla cancerogenicità delle radiofrequenze e di sostanze chimiche come il cloruro di vinile e la formaldeide, ha inviato una petizione al governo e al Parlamento, insieme a Legambiente, ISDE e Marevivo, che evidenzia il pericolo per la tutela della salute e dell’ambiente rispetto all’ipotesi dell’innalzamento del limite di esposizione elettromagnetica da 6 a 61 V/m, originato anche dalle nuove esigenze di digitalizzazione, tra cui lo sviluppo della tecnologia 5G. In realtà ci sono esperienze che evidenziano come il 5G non necessiti dell’innalzamento dei limiti.

Per i Verdi -Europa Verde, la priorità deve restare la prevenzione invece di intervenire a danno fatto. Continuerò quindi a sollecitare la Giunta in questa direzione anche negli approfondimenti previsti su questo tema nella commissione assembleare competente”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Anna Confente racconta le Manigolde di Finale Emilia, la sartoria sociale e solidale
    L'ha intervista l'esperta di risorse umane di Mirandola Francesca Monari.[...]
    Bimbi esclusi dal nido, a Mirandola ora si danno fino a 300 euro di bonus per la babysitter
    E' una soluzione momentanea in attesa che si creino nuovi posti per i lattanti[...]
    A Villa Rosati un albero per inneggiare alla vita, il dono di Avo Mirandola a Cavezzo
    “L'albero che resiste, rifiorisce”: è con questo motto viene celebrata la XIII Giornata Nazionale dell'AVO, Associazione Volontari Ospedalieri[...]

    Curiosità

    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]