Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

L’economia italiana è in fase di ripresa?

di Andrea Lodi

“La pandemia continua ad avere un significativo impatto negativo sull’economia dell’Italia e sui suoi conti pubblici. L’alto debito pubblico e una crescita economica strutturalmente debole pesano sul rating”. E’ quanto emerge da una nota dell’agenzia di rating Fitch, che conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.

E’ dal 2013 che l’Italia, secondo Fitch, presenta un rating a tripla B, che significa “adeguata capacità di ripagare il debito”, ovvero un Paese sul quale possono indirizzare i propri capitali anche gli investitori istituzionali come le grandi banche d’affari. Soltanto nel 2006, sempre secondo Fitch, l’Italia presentava un rating “AA”, ovvero “alta capacità di ripagare il debito”, che nel 2011 è passato ad “A” (solida capacità di ripagare il debito).

Avere una tripla B dopo una vera e propria tempesta pandemica con forti implicazioni sull’economia, con un crollo di quasi il 9% del PIL nel 2020, e con una rapporto debito pubblico/pil attorno al 160%, non è un fatto da trascurare. Significa che nonostante tutto, l’Italia è un Paese di cui avere fiducia.

PIL in crescita

Fitch, inoltre, secondo le proprie analisi, prevede un outllook stabile, ovvero la capacità dell’Italia di attuare strategie di medio-lungo termine che porteranno ad una sicura ripresa dell’economia: un PIL in crescita già nel 2021 del 4,8%, e del 4,3% per il 2022.

Stime confermate anche dalla Commissione europea, da Bankitalia, dall’OCSE e dal Fondo Monetario Internazionale (FMI).

Secondo l’ISTAT lo scenario futuro “incorpora gli effetti della progressiva introduzione degli interventi previsti dal piano nazionale di ripresa e resilienza”. Uno scenario non privo di rischi, soprattutto quelli legati “all’effettiva capacità di realizzazione delle misure programmate e all’evoluzione dell’emergenza sanitaria”.

Risale la domanda interna

L’ aumento nel biennio, segnala l’Istat, sarà determinato dalla risalita della domanda interna, dalla ripresa degli investimenti (per i quali si prevede un aumento del 10,9% nel 2021 e dell’8,7% nel 2020) e dalla spesa delle famiglie (con i consumi in aumento del 3,6% nel 2021 e del 4,7% nel 2022).

Tasso di disoccupazione in aumento

Per quanto riguarda il mercato del lavoro, sebbene si preveda un aumento dell’occupazione del 4,5% nel 2021 e del 4,1% nel 2022, il tasso di disoccupazione salirà quest’anno al 9,8% (9,2% nel 2020), a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, che ha portato molti italiani anche a rinunciare alla ricerca di un posto di lavoro. Il tasso di disoccupazione è previsto poi in lieve calo nel 2022, al 9,6%. Con gli ultimi dati di aprile si è segnato un incremento di oltre 120 mila occupati rispetto a inizio anno, ma sono ancora 800 mila gli occupati in meno rispetto al pre-Covid.

La garanzia del Governo tecnico

Un ottimismo, anzi una fiducia, rappresentata soprattutto dalla presenza di un Governo “tecnico”, supportato dalla maggioranza delle forze politiche del Paese, che, secondo le stime di Fitch, potrebbe durare fino al marzo del 2023, quando saranno in programma le prossime elezioni.

Gli investitori infatti, soprattutto quelli stranieri, non si fidano dei politici italiani, che danno quotidianamente una pessima rappresentazione di sé. La fiducia nei confronti del nostro Paese è rappresentata dalle eccellenze che le vengono riconosciute a livello internazionale: imprese di alto livello presenti su tutti i mercati internazionali, uno stile ed un livello di vita invidiabili, un’offerta turistico-culturale di primissimo livello, un costo della vita “abbordabile” ed un welfare di alta qualità.

Il Governo presieduto da Mario Draghi rappresenta l’occasione, speriamo non unica, di un sistema politico che ha a cuore gli interessi del Paese, e di conseguenza degli investitori. Per lo meno così sembra.

Già dal prossimo semestre, accanto a riforme che puntano al rafforzamento della competitività del nostro sistema economico ed allo snellimento della macchina amministrativa e giudiziaria, occorreranno riforme “impopolari” soprattutto sul sistema fiscale. Riforme, quest’ultime, che saranno possibili soltanto con l’appoggio di tutte le forze politiche, fino a quando non riprenderà l’ignobile e devastante circo della “campagna elettorale”. A quel punto, staremo tutti a vedere che cosa ci presenterà il futuro. Investitori inclusi. E pandemia permettendo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Il centro dove si contrasta l’infertilità: la risposta d’eccellenza alla sterilità di coppia
    Il centro di procreazione medicalmente assistita di Carpi effettua ogni anno circa 120 inseminazioni, il punto di arrivo di un percorso che prevede inquadramento diagnostico e terapia.[...]
    Visite ai parenti: si riaprono gli ospedali
    Sempre seguendo minuziosamente alcune misure di prevenzione e mantenendo comunque alta l'attenzione[...]
    Dall'azienda Omnia più di 20 mila mascherine in dono ai Vigili del fuoco di Finale Emilia
    L'associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontari di Finale Emilia è orgogliosa di fare la propria parte grazie a queste donazioni importanti, che contribuiscono a ridurre la diffusione del Covid19.[...]

    Curiosità

    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    o sport che lungo la Via Emilia vanta una solida tradizione, come dimostrano i tanti campioni: dal bolognese Ennio Mattarelli, oro olimpico alle Olimpiadi di Tokio 1964, a Jessica Rossi, campionessa olimpionica a Londra 2012 e portabandiera azzurra ai prossimi Giochi di Tokyo.[...]
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Domenica presso la sala della biblioteca comunale c'è l'assemblea annuale degli appassionati di questi corpi celesti[...]
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Comune aderisce all’iniziativa Avis per rendere omaggio ai donatori [...]
    Finale Emilia, comparsi manifesti che spingono l'ex assessora Paganelli a candidarsi a sindaca
    Finale Emilia, comparsi manifesti che spingono l'ex assessora Paganelli a candidarsi a sindaca
    I manifesti sono comparsi in città pochi giorni dopo l'annuncio della ricandidatura da parte del sindaco Sandro Palazzi[...]