Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Maggio 2022

Cispadana, tutte le domande del Coordinamento al convegno di Medolla

MEDOLLA- In vista dell’imminente incontro organizzato da Nomisma a Medolla – durante il quale si parlerà di territorio, strategie e progetti il prossimo 29 gennaio – il Coordinamento cispadano NO autostrada – SI strada a scorrimento veloce ha condensato in una lettera aperta questioni e domande ritenute cruciali per lo sviluppo delle infrastrutture e, in particolare, della Cispadana.

Ecco la lettera integrale del Coordinamento:

“Prendiamo atto della volontà di proporre strategie e progetti per un’area il cui valore economico è riconosciuto
non solo in ambito regionale e che sia anche occasione per dare risposte concrete e credibili sul tema trasporti e viabilità vista la presenza del presidente Bonaccini e quelle dell’amministratore delegato di Autobrennero Cattoni e di Giulio Santagata
il quale ricopre contemporaneamente la figura di consigliere delegato in Nomisma e di consigliere del C.d.A. in Autobrennero e che svolgerà il compito di “moderatore” al convegno (nulla di personale ma suscita qualche perplessità il ruolo di “moderatore” visti gli incarichi in Nomisma e Autobrennero).

A queste persone, ma non solo, vorremmo porre alcune domande:

  • come si concilia la realizzazione di una nuova autostrada, la Cispadana da sempre sbandierata come funzionale al collegamento dei territori interessati con il resto d’Europa, con la concreta volontà regionale di potenziare due tratte ferroviarie che dal porto di Ravenna e da quello di La Spezia trasformeranno radicalmente il trasporto, in particolare merci, da e per il resto d’Europa attraverso il “corridoio ferroviario” del Brennero?
  • Non si ritiene che in questo ambito ferroviario l’incrocio delle sopracitate tratte ferroviarie, con la direttrice ferroviaria del Brennero, abbia più senso ipotizzare una piattaforma intermodale anziché pensare di andare con una nuova autostrada ai caselli di Reggiolo e Ferrara?
  • C’è ancora motivo, come ha recentemente ribadito l’assessore Andrea Corsini, di realizzare la Cispadana in forma
    autostradale come “diversificatore di traffico” dal “nodo” di Bologna, vista la definitiva decisione di intervenire su questo nodo attuando il “Passante green” dove, dice l’A.D. di Autostrade per l’Italia, il traffico verrà “fluidificato” e quindi risolto?
  • L’amministratore delegato Cattoni e il consigliere Santagata sono in rappresentanza di quella Autobrennero spa, nella quale anche i soci privati svolgono un ruolo decisionale importante nelle scelte dell’azienda, che vuole ancora investire in una nuova autostrada come la Cispadana o di quella Autobrennero spa recentemente ipotizzata da Kompatscher dove gli investimenti vengono pensati principalmente per il Corridoio del Brennero, e dove la infrastruttura principale è la ferrovia, in un contesto europeo dove il ruolo del valico del Brennero cambierà radicalmente all’apertura del secondo tunnel ferroviario?
  • Ultima ma non ultima. E’ questa l’occasione in cui Bonaccini risponderà finalmente alle altre 10 domande sulla Cispadana che il Coordinamento gli ha riproposto più volte negli ultimi anni e sulle quali ha ripetutamente promesso di rispondere, ma senza mai farlo?

Come Coordinamento non formuliamo pregiudizi sull’esito del convegno ma giudicheremo al termine di esso. Se, cioè, sarà vera occasione per definitivi chiarimenti in merito alle domande poste e alle aspettative che i cittadini hanno ma che, per l’assurda e colpevole scelta di amministratori regionali e locali di legare il tutto al rinnovo della Concessione A22, non è ancora stata data risposta dopo una quindicina di anni di ripetuti, quanto falsi, annunci di imminente apertura dei cantieri. Mentre si sarebbe potuto realizzare i tratti mancanti della Strada a scorrimento veloce, già per 1/3 realizzata.

Minor tempo, minore spesa per la Regione e lo Stato: reale risposta alle necessità di un’area vasta, dove la dislocazione produttiva è fortemente parcellizzata e con minore impatto ambientale.

Su questo ultimo punto notiamo la grave assenza di esperti di questa importante tematica”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchUn cammello, una zebra, un giardino sensoriale... a Quarantoli
    • WatchNuove linee e nuovo deposito autobus a Mirandola
    • WatchSi simula il #terremoto a #FinaleEmilia per testare le nuove modalità di intervento per il soccorso

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti