Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Maggio 2022

Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini

Ha scelto il giorno dell‘anniversario dell’alluvione che otto anni fa sconvolse Bomporto, un giorno doloroso per la cittadina, per dare la notizia, arrivata con un post su Faceboook. Il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini si è dimesso.

Raggiunto al telefono nel suo uffico in Comune, Giovannini non aggiunge molto altro rispetto al testo reso pubblico oggi e scritto nei giorni scorsi. Non ci sono motivi politici dietro alla decisione, nè tensioni col partito, nè con gli alleati e la sua maggioranza o con l’opposizione. Non ci sono problemi giuridici, o indagini in corso per la sua attività di sindaco, esclude, nè problemi seri di salute. E’ “veramente solo una cosa personale”, si limita a dire oggi Giovannini. Il primo cittadino era stato eletto nel 2019 con una lista civica di centrosinistra  e dopo appena due anni di mandato ha deciso di lasciare.

Scrive:

UN SALUTO
Con amarezza e sincero dispiacere devo annunciarvi che nei primi giorni di febbraio si concluderà il mio incarico protempore da Sindaco in quanto ho rassegnato stamattina le mie dimissioni.
Da oggi la Legge prevede 20 giorni di tempo tecnico al termine del quale il Prefetto scioglierà il Consiglio comunale e invierà un funzionario in qualità di commissario fino alla prossima tornata elettorale.
Non si tratta di un impeto di rabbia ma di una decisione, sofferta, a lungo e profondamente meditata; motivi personali e di salute non mi lasciano scelta e devo accettare, io per primo, che dentro e fuori di me non trovo più le condizioni per mantenere un ruolo così impegnativo e una così alta responsabilità verso la comunità.
Non voglio cadere anch’io nel gioco di ruolo dove conta più il personaggio che si interpreta della persona.
C’è chi si dispiacerà e chi esulterà, per i soliti motivi ideologici oppure per motivi personali legati a dei no ricevuti, che ho dovuto dare nel rispetto delle leggi.
Io ci ho provato, ritengo di aver dato alla mia comunità due anni e mezzo di risultati e fatti concreti che non sto qui ad elencare, ma ora mi arrendo, alzo la mia personale bandiera bianca e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone. Per me non è così. Che si accomodino.. e ci provino loro.
Ringrazio i tanti cittadini che con benevolenza in questi anni hanno compreso il mio impegno e la mia buonafede e mi hanno costantemente ringraziato e sostenuto.
Ringrazio le forze politiche che hanno dato vita alla mia lista e sostenuto la mia candidatura.
Ringrazio le dipendenti e i dipendenti comunali che hanno cercato di aiutarmi a risolvere i problemi della gente e a fare un buon servizio alla comunità.
Buona vita a tutti.
Angelo

Di seguito la dichiarazione ufficiale di Giovannini:

“Non si tratta di un impeto di rabbia ma di una decisione sofferta, a lungo e profondamente meditata; motivazioni di carattere personale, familiare, di salute e più generali mi impediscono ormai di agire adeguatamente nell’interesse dei miei amministrati e non mi lasciano scelta.

Ai cittadini di Bomporto, Solara e Sorbara e a quanti mi hanno sostenuto ed aiutato in questa avventura vanno le mie scuse per questo congedo anticipato ma va soprattutto il mio più sincero e accorato ringraziamento.

In particolare ringrazio i tanti cittadini che con benevolenza in questi anni hanno compreso il mio impegno e la mia buonafede. Un ringraziamento sincero va alle dipendenti e ai dipendenti comunali che hanno cercato di aiutarmi a risolvere i problemi della gente e a fare un buon servizio alla comunità”.

E adesso?

Oggi il sindaco ha firmato la lettera di dimissione e da domani scatta il periodo di 20 giorni in cui le legge gli consente di cambiare idea entro il 7 febbraio.

Se per quella data non ritira le dimissione, il prefetto scioglie il Consiglio comunale e la Giunta e manda il commissario prefettizio in attesa di elezioni. Quello commissariale non dovrebbe essere un periodo lungo perchè in tarda primavera ci sono Comuni che qui che arrivano a scadenza naturale e andranno al voto, se il prefetto lo ritiene opportuno inserisce anche Bomporto.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchUn cammello, una zebra, un giardino sensoriale... a Quarantoli
    • WatchNuove linee e nuovo deposito autobus a Mirandola
    • WatchSi simula il #terremoto a #FinaleEmilia per testare le nuove modalità di intervento per il soccorso

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti