Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

Protezione civile. Dalla Regione 1 milione 500mila euro per potenziare sedi e strutture

MODENA- Dall’acquisto di apparati radio e attrezzature alla realizzazione di centri di prima assistenza, dalla costruzione di magazzini all’adeguamento di impianti e forniture. Via libera dalla Giunta regionale alla prima tranche di interventi proposti da Comuni e Unioni per potenziare la rete di strutture e aree del sistema di Protezione civile, da Piacenza a Rimini. A finanziarli, circa 1 milione e mezzo di euro.

Per gli enti locali interessati, c’è comunque ancora tempo per presentare domanda di contributo per nuove progettualità. Potranno farlo entro il prossimo 31 ottobre, secondo step previsto per l’assegnazione di ulteriori risorse. Le modalità di richiesta sono già state comunicate dalla Regione a tutte le amministrazioni locali.

Non solo. Sale a 12mila euro (da 8mila) il contributo annuale garantito ai 26 Comuni che ospitano distaccamenti dei Vigili del fuoco volontari. I fondi sono destinati a supportare le spese correnti delle sedi e a far fronte, tra l’altro, ai rincari energetici. Sul piatto ci sono complessivamente 300mila euro all’anno fino al 2024, per un totale di 900mila euro nell’intero triennio.

Tutti gli interventi per potenziare la rete della Protezione civile

In provincia di Modena sono previsti quattro interventi per 330mila euro. Al comune capoluogo è riconosciuto un finanziamento di 100mila euro per la riqualificazione funzionale della centrale tecnologica e la dotazione impiantistica del Centro operativo comunale (20mila euro), oltre che per realizzare opere di urbanizzazione nell’area di ammassamento (80mila euro). A Carpi, con 100mila euro, sarà adeguata l’area destinata al Centro di prima assistenza, con interventi sui servizi igienici e l’impiantistica. Un contributo di 65mila euro ciascuno è inoltre riconosciuto inoltre ai comuni di Prignano sulla Secchia e Palagano, per migliorare e adeguare gli impianti nelle aree di prima assistenza.   

In provincia di Bologna sono in arrivo quasi 266mila euro per tre interventi. A Pieve di Cento, con oltre 153mila euro si procederà a realizzare i servizi igienici a servizio dell’area di prima assistenza e una cucina –dotata di tutte le attrezzature necessarie –per il centro di prima assistenza. A Marzabotto, 103mila euro serviranno a creare un Centro di prima assistenza e implementare le dotazioni tecnologiche con nuovi apparati radio destinati al Centro operativo comunale (Coc). A Castenaso, infine, circa 9mila euro sono destinati all’acquisizione di arredi tecnici e attrezzature sempre a servizio del Coc.

Al territorio reggiano sono stati complessivamente assegnati finanziamenti per tre interventi dal valore di circa 290mila euro. È di 200mila euro il contributo previsto per l’Unione Tresinaro-Secchia: serviranno al recupero di un fabbricato esistente al fine di dotare di nuovi locali il Centro Sovracomunale di Casalgrande. A Ventasso sono assegnati oltre 57mila euro per la manutenzione straordinaria e l’adeguamento dell’autorimessa del Distaccamento dei Vigili del fuoco volontari; a Carpineti con circa 32mila 500euro si acquisteranno arredi e attrezzature a servizio del Centro operativo comunale e del Centro di prima accoglienza.  

In provincia di Parma sono in arrivo quasi 92mila euro per quattro interventi. La quota principale – 42.709 euro – è attribuita all’Unione Bassa Est Parmense (Colorno, Sorbolo Mezzani, Torrile) per implementare la dotazione dei sistemi radio a servizio del Centro operativo comunale. Altri 18.783 euro contribuiranno all’acquisto di apparati radio, generatori corrente elettrica, gruppo elettrogeno e computer per il comune di Fontanellato; con oltre 15mila euro l’Unione Pedemontana Parmense (Collecchio, Montechiarugolo, Sala Baganza, Traversetolo e Felino) potrà accrescere le proprie strumentazioni tecnologiche a servizio del Coc e del Centro Sovracomunale. Il Coc di Sissa Trecasali potrà contare su oltre 14mila 600 euro per arredi tecnici e attrezzature. 

Nel piacentino sono stati assegnati 25mila euro per acquistare nuovi apparati radio ed arredi tecnici a supporto del Centro operativo comunale di Piacenza. 

Al territorio forlivese-cesenate sono stati assegnati quasi 410mila euro per quattro interventi. La quota più consistente – 200mila euro – servirà per adeguare l’attuale sede del Centro sovracomunale di Dovadola e dotarla di un magazzino. Oltre 78mila euro sono destinati a sistemare l’area esterna del Centro sovracomunale di Modigliana; altri 76mila euro a completare quello di Savignano sul Rubicone e ad asfaltare l’area esterna. A Castrocaro Terme e Terra del sole, infine, con 76mila l’area di prima assistenza sarà dotata di servizi igienici.

In provincia di Rimini sono previsti 75mila euro per finanziare opere di miglioramento e adeguamento del Centro operativo comunale del capoluogo (40mila euro) e l’acquisto di apparati radio e attrezzature per quello di Sassofeltrio (35mila). 

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti