Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Felicia Kingsley: una ragazza d’altri tempi

Di Andrea Lodi - E’ uscito l’ultimo romanzo della giovane scrittrice modenese, che sta scalando la classifica dei libri più letti della settimana.

Felicia Kingsley, al secolo Serena Artioli, di professione architetto e prolifica scrittrice di romanzi del genere “romance”, con il successo che sta avendo, soprattutto dopo l’uscita del suo ultimo romanzo “Una ragazza d’altri tempi”, sta impartendo una grande lezione di stile e di contenuti all’esordiente generale Vannacci, che con il suo “Il mondo al contrario” sta scalando da diverse settimane le classifiche dei libri più venduti in Italia. Il colore rosa vince sul nero? Nel campo dell’editoria sembra di sì: nei primi otto mesi di quest’anno Serena ha venduto più di seicentomila copie. La speranza è che ciò rappresenti un segnale di cambiamento di orientamento della società. E proprio dal confronto con il libro di Vannacci inizia una breve conversazione con l’autrice.

Sul web impazza il tema del confronto tra il tuo ultimo romanzo e quello del generale Vannacci. A parte la questione della classifica dei libri più letti, cos’è che accomuna il tuo ultimo lavoro con il libro di Vannacci?

In comune? Non ho letto il suo libro ma mi auguro nulla, perché dai pochi estratti che ho colto non mi rivedo nel suo pensiero. Anzitutto il mio è un romanzo, narrativa fiction, quindi di mia invenzione che intreccia una storia d'amore a una trama mystery ambientato nel 1816, anno in cui la protagonista – Rebecca, una ragazza assolutamente contemporanea – si ritrova sbalzata all'indietro nel tempo. E ci tengo a sottolineare come Rebecca sia portatrice di valori quali l'indipendenza femminile, la parità di genere, altruismo, sia animata da un forte senso di giustizia e non chiuda gli occhi davanti agli abusi e alle intolleranze.

Vero è, però, che anche nella narrativa “di finzione”, traspare sempre un collegamento con la realtà. Ho letto alcuni tuoi romanzi e mi pare che ci sia un filo conduttore, una serie di spunti che ti spingono a riflettere. Oltre al tema dell’amore, spesso difficile e all’apparenza irraggiungibile, quale messaggio si nasconde nei tuoi romanzi?

In realtà non nascondo messaggi, non mi ritengo un profeta e non pubblico romanzi con intenzioni didattiche. Se però, chi legge, coglie spunti e stimoli positivi, io ne sono ben contenta.

A proposito della parità di genere ritieni che il genere romance sia politicamente corretto o che ci sia da rivedere qualcosa, come è accaduto nella filmografia?

Non posso parlare per gli altri autori, io cerco di raccontare le storie che vorrei leggere e sono abbastanza in linea con il sentire attuale, quindi rappresentare coppie che si rispettano a vicenda e vivono relazioni paritarie senza che nessuno eserciti forme di controllo sull'altro. Ciò detto, ogni autore ha la propria chiave narrativa, il proprio percorso, ciascuno farà le proprie valutazioni.

Sono trascorsi ben sei anni dal tuo esordio con “Matrimonio di convenienza”. Dopo aver venduto l’impressionante numero di quasi due milioni di copie, traguardo che ti colloca tra i big della letteratura italiana, cos’è cambiato da allora nella tua vita da scrittrice?

Spero che le persone che hanno letto le mie storie da allora a oggi abbiano percepito una crescita sia nello stile che nello sviluppo delle storie. Ho percepito e ricevo un affetto e appoggio crescenti, e di questo ne sono grata.

E nella tua vita personale?

Due anni fa è arrivato il mio bimbo, quindi quella è cambiata radicalmente, aldilà della scrittura.

Il tuo stile di scrittura ritengo che rappresenti una parte importante del tuo successo. Uno stile che riporta agli scrittori di libri gialli. Non sarebbe male leggere un tuo romanzo incentrato sul genere poliziesco. Che ne pensi?

In “La verità è che non ti odio abbastanza” ho mescolato romance e indagini su una truffa finanziaria. In “Prima Regola non innamorarsi” la traccia romance si mescola a una caccia al tesoro. In “Una ragazza d'altri tempi” l'amore si sviluppa di pari passo alla soluzione di un complotto. Mi piacciono le contaminazioni, ma credo che qualunque cosa andrei a scrivere conterrebbe sempre l'amore.

Più in generale ritieni di continuare con il genere “romance” o pensi di provare nuovi generi?

Al momento tutti i miei progetti futuri sono sempre nell'ambito romance, ma non mi chiudo nessuna porta.

Ho letto su alcuni articoli che ti riguardano che strutturi i tuoi romanzi con le tecniche che utilizzi nel tuo lavoro di architetto. Parli di analisi SWOT. Puoi spiegarci meglio in che cosa consiste la tua tecnica e come realizzi l’analisi SWOT?

SWOT è l'acronimo di Strenghts-Weaknesses-Opportunities-Threats, ossia un analisi dei punti di forza, punti deboli, opportunità di sviluppo e minacce di un progetto. Io lo applico quando devo sviluppare una trama, per capire come farla crescere. Elaboro la sinossi e strutturo i personaggi principali. Infine, mi dedico alla scrittura.

Come un architetto.

Esattamente. La prima fase è quella della progettazione, poi costruisco l'edificio

Dal punto di vista personale come riesci a conciliare la tua attività professionale di architetto da quella di affermata, e prolifica scrittrice, e da neo mamma ?

Facciamo che questa domanda non la poniamo più. Il famoso "Come fa a fare tutto?" si chiede sempre alle donne e mai agli uomini, il che sottintende due cose: o che gli uomini abbiano capacità multitasking connaturate per cui è normale che riescano a fare tutto, oppure si attesta tra le righe che il carico degli impegni è portato più dalle donne che dagli uomini.

Ringrazio Serena per la disponibilità e per la franchezza delle sue risposte. Cercherò di non porle più certi tipi di domande. D’altronde condivido appieno le sue parole: dobbiamo mantenere la parità di genere. C’è un unico punto su cui dissento: la domanda non voleva avere alcuna connotazione comparativa con l’altro sesso. Semplicemente perché un uomo “multitasking” è un ossimoro, una evidente contraddizione (Ma anche questo è uno stereotipo di genere, Andrea! Firmato: la direttrice del quotidiano).

Infine, quando Serena afferma che nei suoi libri “non nascondo messaggi, non mi ritengo un profeta e non pubblico romanzi con intenzioni didattiche”, si contraddice, perché quando invece afferma “ci tengo a sottolineare come Rebecca sia portatrice di valori quali l'indipendenza femminile, la parità di genere, altruismo, sia animata da un forte senso di giustizia e non chiuda gli occhi davanti agli abusi e alle intolleranze”, beh, direi che messaggio più chiaro di così.

Quando Serena però afferma che non si ritiene un profeta, ha ragione. Simone Weil a proposito scrisse: “gli scrittori non sono professori di morale, esprimono la condizione umana”. In effetti più che contraddizione forse si tratta di eccesso di umiltà. Che di questi tempi, è un’eccezione, una grande qualità. La qualità di una ragazza dei nostri tempi.

 
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La novità
    Mirandola, nuovo "negozio su ruote" per "La Frolleria"
    L'arrivo del nuovo mezzo è stato annunciato da Anffas Mirandola
    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano

    Curiosità

    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.

    chiudi