Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
13 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Pallavolo, la Stadium Mirandola si rifà il look: ecco il nuovo logo

MIRANDOLA - Rebranding completo per la Stadium Mirandola, formazione pallavolistica della città dei Pico: il nuovo logo richiama nella forma degli storici bastioni delle mura di Mirandola, a cui si aggiunge la S che da sempre caratterizza la compagine gialloblù. Un lavoro di rebranding profondo, che mira ad attualizzare l’identità di Stadium e ad inserirla appieno nel nuovo contesto in cui si trova a competere, quello della Lega Pallavolo Serie A. Il logo, per la prima volta dalla fondazione della società, abbraccia la storia antica della città di Mirandola rivisitandola in chiave moderna, in un connubio armonioso di passato e futuro.
Orangorenna firma il nuovo rebrand Stadium
Gabriele Greco, Orangorenna (agenzia mirandolese che si è occupata della realizzazione del nuovo logo): "Per ridisegnare un brand con una storia così radicata sul territorio, abbiamo lavorato incessantemente per quasi sei mesi, analizzando i migliori marchi sportivi del volley nel mondo. Il nuovo marchio doveva essere: forte, contemporaneo, riconoscibile, e strettamente legato alle nostre radici e al nostro territorio. Così, abbiamo progettato un marchio fuori dagli schemi e dai canoni classici del design sportivo, spesso fatto di scudi, stemmi, e intrecci araldici. Le geometrie del nuovo marchio prendono spunto dalla storica pianta della città, per dare vita ad un design nuovo e audace. Abbiamo lavorato insieme allo staff di Stadium ad un vero e proprio percorso identitario, sentendoci, fin da subito, parte di un progetto di rilancio senza precedenti. Questo logo ci rispecchia, guarda al futuro, rimane fedele al passato, ed esalta i colori che da sempre ci rappresentano". Fabrizio Silvestri, presidente: "Nei miei 50 anni di Stadium ho già assistito a vari cambi di logo e ogni volta è un’emozione grande perché è come se mettessi a “riposo” e archiviassi una parte di me e della nostra storia. Il primo è nato per mano dell’indimenticato professore Romeo Valeri, grande padre e fondatore della società Stadium. Quasi sempre il cambio di logo è avvenuto in momenti decisivi e fondamentali che hanno segnato il percorso della nostra società. L’attuale ovale, per esempio, è nato in un momento di profondo cambiamento a livello dirigenziale e societario con l’ingresso di persone nuove che anche oggi stanno facendo grandi cose per il nostro movimento. Quello però al quale sono più legato è l’opera scaturita dall’estro e genio di Paolo Neri. “Block the quake”, un logo e un motto che ha contraddistinto la nostra rinascita dopo i tragici eventi del 2012. Un simbolo di coesione e di lotta contro tutte le avversità. Il nuovo logo nasce ad un anno di distanza dalla storica promozione in A3, e sono certo che domani, quando ripenserò alla sua nascita, lo collegherò a questi incredibili anni che pur passati sulle montagne russe, tra scelte difficili e decisioni pesanti, saranno da ricordare con grande affetto e nostalgia. Quindi, spazio alla creatività e pronti per questo ennesimo nuovo ciclo".
LEGGI ANCHE:
 
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano
    L'anniversario
    Giornata del donatore, una visita ai Sassi di Roccamalatina con Avis
    Previste escursioni guidate, giochi per i bambini, incontri sulla storia alla scoperta di questo suggestivo luogo protetto del nostro Appennino. 
    Le novità per la salute
    A Ravarino apre l’ambulatorio dell’infermiera di comunità
    Prevenzione e non solo: il monitoraggio dei pazienti cronici è uno degli aspetti più importanti del lavoro dell’infermiere di comunità

    Curiosità

    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.

    chiudi