Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
20 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

L’archistar Carlo Ratti al Festival dello Sviluppo Sostenibile: “Ecco la città di domani”

Prima giornata del Festival dello Sviluppo Sostenibile, che ha riunito al Laboratorio Aperto – ex AEM di Modena, studenti ed esperti per parlare di cambiamento climatico e di azioni necessarie ed urgenti per un futuro prospero. Dopo una mattinata che ha coinvolto gli studenti dell’IIS Volta di Sassuolo e dell’Istituto Comprensivo Alberto Pio di Carpi per la presentazione del Progetto di Educazione Civica e Sviluppo Sostenibile e con il gioco di ruolo EN-ROADS, nel pomeriggio l’ospite d’onore è stato Carlo Ratti, architetto e ingegnere, docente Mit e PoliMI, innovatore e designer di smart cities di fama internazionale. L’Archistar ha parlato della città di domani, dove naturale e artificiale interagiranno, per un approccio multidisciplinare nella progettazione.

“In città dove non c’è più spazio per costruire, dove c’è fin troppo patrimonio edilizio, dove la popolazione non sta crescendo, i temi prioritari del costruire devono ruotare necessariamente attorno al riuso ed agli stili di vita, riportando più natura negli spazi urbani. Ratti pensa alla “città dei 15 minuti”, che mira a riorganizzare lo spazio fisico intorno all’esperienza umana del tempo. “Quello che cambierà rispetto alle città tradizionali saranno gli stili di vita - ha spiegato - sarà, dunque, la parte software delle città e non la parte hardware”.

Dell’importanza di città sostenibili e del cambiamento climatico, con un focus su Modena, hanno invece parlato Luca Lombroso, Francesca Despini e Sofia Costanzini del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena. Dall’alto dell’Osservatorio Geofisico di Modena, istituto nel 1826, hanno mostrato i dati del cambiamento climatico in atto. Dall’accordo di Parigi a Cop 28 la strada è segnata: “Bisogna abbandonare – hanno detto - i combustibili fossili, per una autentica rivoluzione del sistema energetico che richiederà una giusta transizione ed una governance
adeguata”.

Nel corso del pomeriggio Elena Torri, moderatrice del sottogruppo Aree interne e montane ASviS, e Fausto Giovanelli, presidente dell’Ente Parco Nazionale Appennino Tosco-emiliano hanno parlato invece di città e comunità sostenibili: ruolo, valorizzazione e pagamento dei servizi ecosistemici. Un focus sulla riforestazione a Modena e provincia, invece, è stato fatto da Marcella Minelli e Silvia Pini, di Mutina Arborea Consorzio Forestale Impresa Sociale, mentre Andrea Ronchi, di CO2 Advisor, ha fatto chiarezza sui crediti di carbonio.

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile prosegue l’8 maggio. La mattinata è organizzata da Mediamo in collaborazione con l’Associazione per la Responsabilità Sociale d’Impresa e dedicata alle Direttive europee CSRD, CSDD e Green Claims, per investire in innovazione e sostenibilità in azienda. Nel pomeriggio, i lavori ripartono alle 15.15 e ruoteranno attorno ai temi della diversità e dell’inclusione: nuove opportunità per generare valore. Erica Coppelli, presidente dell’Associazione APS Il Tortellante, e Fabiola Casarini, Dottoressa in psicologia dell’educazione e fondatrice di Associazione Errepiù, parleranno di autismo e multidisabilità, mentre Ad Communications con il format AD Maiora storie di vita e di impresa, dove il coraggio e la determinazione aiutano a resistere alle intemperie, presenterà un progetto no profit di cinematografia sociale e digital serie. Alfredo Perna, responsabile del centro di smistamento di Amazon a Spilamberto, sarà invece al centro di una tavola rotonda nel corso della quale verrà presentato un reportage di come un ostacolo, la sordità, possa diventare un valore ed un arricchimento.

Anche il fumetto può diventare uno strumento di inclusione, come racconterà Alex Bertani, direttore di Mercato Italia Panini e di Topolino, insieme allo sceneggiatore Roberto Gagnor, ed al disegnatore Claudio Sciarrone. Per imparare a guardare oltre, sentiremo poi le testimonianze di Michele Landolfi, esperto di accessibilità che collabora da anni con i team degli Accessibility Days e Daniele Cassioli, sciatore nautico e dirigente sportivo italiano, cieco dalla nascita, che si è guadagnato 28 titoli mondiali, 27 europei e 45 italiani. Alle 18.30, la lectio magistralis di Maura Gancitano e Andrea Colamedici, filosofi e scrittori, fondatori di Tlon, il progetto di divulgazione culturale che mette in connessione l’ambiente accademico con il mondo pop.

Nell’ambito del Festival Dello Sviluppo Sostenibile, sono previste anche due esperienze in città: dal 7 al 13 Maggio in piazza Grande torna il Labirinto della Sostenibilità, un’installazione immersiva tutta green ideata da THE ROOOM ed a cura di Mutina Arborea Consorzio Forestale Impresa Sociale, che fa leva sul gioco e il fascino evocativo del labirinto per attivare un coinvolgimento dal risvolto positivo. In piazza Roma, invece, si potrà visitare l’Osservatorio Geofisico, un punto di vista privilegiato su Modena ed un luogo ricco di curiosità e strumenti e dove si studia il cambiamento climatico. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Modena, dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dell’Ordine degli Architetti ed è organizzata dall’Associazione per la RSI, che aderisce ad ASviS e partecipa alle 17 giornate dei goals dell’Agenda 2030. Il programma completo è consultabile su www.associazioneperlarsi.it

LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano
    L'anniversario
    Giornata del donatore, una visita ai Sassi di Roccamalatina con Avis
    Previste escursioni guidate, giochi per i bambini, incontri sulla storia alla scoperta di questo suggestivo luogo protetto del nostro Appennino. 

    Curiosità

    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese

    chiudi