Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
03 Agosto 2021- Aggiornato alle 01:03

Covid-19, si spende un milione e mezzo di euro scuole superiori per garantire i distanziamenti

Ammontano a un milione e 450 mila euro le risorse a disposizione della Provincia per realizzare interventi nelle 32 scuole superiori al fine di garantire il rispetto dei protocolli anti Covod-19; di questi un milione e 300 sono stati messi a disposizione dal Governo e 150 fanno parte di un fondo straordinario finanziato dalla Provincia con una recente variazione di bilancio.

Gli interventi finanziati con i 150 mila euro saranno concessi soprattutto per opere destinate al miglioramento del distanziamento sociale, in particolare in fase di entrata e uscita da scuola, come l’automazione dei cancelli e i lavori destinati a evitare gli assembramenti.

Le scuole possono chiedere la assegnazione di questi contributi straordinari inviando richiesta all’Area Lavori pubblici entro il 22 agosto.

Qualora le richieste fossero maggiori delle risorse disponibili, la Provincia terrà conto degli indici di affollamento, delle attuali situazioni manutentive e di vetustà degli edifici.

La Provincia sta effettuando in queste settimane diversi interventi nelle scuole, su richiesta dei dirigenti scolastici, per garantire il rispetto dei protocolli anti Covid-1, utilizzando i contributi del Governo.

Sono in corso lavori, tra gli altri, al Venturi, Cattaneo, Wiligelmo, Ipsia Corni largo Aldo Moro,  al polo Corni, Selmi di via Leonardo da Vinci e Guarini di Modena, al Morante e al Baggi di Sassuolo, al Marconi di Pavullo, allo Spallanzani a Castelfranco Emilia; sono in corso, inoltre, lavori sugli infissi in  una ventina di scuole, mentre altre opere sono in fase di aggiudicazione, sempre sulla base delle richieste dei dirigenti scolastici e delle valutazioni effettuate dai sopralluoghi dei tecnici della Provincia.

I lavori riguardano, in prevalenza, la ristrutturazione e l’adeguamento di spazi da utilizzare come aule, o la sistemazione di servizi igienici, come al Cattaneo, mentre al Muratori sarà ristrutturata l’aula magna per l’utilizzo didattico.

La Provincia sta collaborando con i dirigenti scolastici per affrontare tutti gli interventi necessari per rispettare le normative anti Covid-19 il prossimo anno scolastico, tenendo conto di tutte le esigenze di 32 istituti superiori di competenza, cercando di risolvere i problemi in un’ottica di collaborazione tra i vari istituti che ospiteranno oltre 34 mila studenti in costante crescita da diversi anni.

Al Barozzi 10 aule in più con i lavori ex Cir: 5 vanno al muratori per far fronte all’emergenza

 

L’istituto Barozzi di Modena, il prossimo anno scolastico, potrà disporre di  cinque aule in più rispetto alla situazione attuale. Questo grazie alla ristrutturazione, in fase di conclusione, dei locali dell’ex Cir nell’edificio di via Monte Kosica, dove la Provincia ricaverà dieci nuove aule.

Per far fronte alle esigenze del liceo Muratori-San Carlo, sempre la Provincia ha deciso di assegnare al liceo cinque spazi del Barozzi che consentiranno di risolvere, il prossimo anno, il problema del rispetto di tutte le misure di sicurezza anti Covid-19.

Da novembre, inoltre, quando saranno terminati i lavori sismici sull’edificio di via Monte Kosica, gli spazi del Barozzi da 26 saliranno a 36, consentendo cosi la chiusura della succursale di via Rainusso e il rientro di oltre 400 ragazzi nella sede principale.

Quindi, complessivamente, da novembre il Barozzi potrà disporre di 41 spazi didattici contro i 36 attuali (da settembre a novembre gli spazi aggiuntivi sono sette).

Il Muratori, che in questi ultimi anni, ha avuto un vero boom di iscrizioni, già ora utilizza 16 aule del Barozzi che così diventano 21, risolvendo i problemi di un edificio caratterizzato da aule di piccole dimensioni dove diventa più complicato garantire le distanze previste dai protocolli.

Con questa soluzione, la Provincia garantisce cinque spazi in più al Barozzi e cinque al Muratori, in un’ottica di collaborazione quanto mai necessaria in questa fase di emergenza.

Riguardo al laboratorio di chimica che dal Barozzi passa al Muratori, la Provincia intende proporre alla scuola di creare un nuovo laboratorio in altri locali disponibili.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Mirandola, il dottor Giorgio Pasetto: “Il panorama della lotta ai tumori è fortunatamente fecondo di idee”
    Il medico ha fondato Medendi, un percorso personalizzato che attraverso una serie di azioni mirate aiuta ad individuare l’opzione di cura migliore, collaborando con l’oncologo di fiducia del paziente nell’interesse dello stesso. [...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]

    Curiosità

    Ecco le rotonde della Bassa che finiscono nella classifica delle più brutte del modenese
    L'artista modenese Tommaso Mori si è dilettato a stilare la classifica delle "Quaranta rotonde più brutte della provincia"[...]
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    Mirandola, ruba 400 Kg di tronchi d'albero da un'azienda
    L'uomo, approfittando di alcune ore di assenza degli operai, è riuscito ad impossessarsene agganciando il rimorchio sul quale erano stati posato, ad un piccolo trattore [...]
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Mamma e figlia campionesse di softball, per loro tatuaggio olimpico a Soliera
    Una bella storia quella di madre e figlia, unite nella stessa passione che le ha portate ad assaporare l'adrenalina e l'euforia di un'esperienza indimenticabile[...]
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    In gravidanza le donne si difendono meglio dall’infezione da Covid-19, lo studio modenese
    Il loro sistema immunitario lavora in modo particolare per permettere lo sviluppo del feto. In caso di infezione da coronavirus, le gestanti attivano una risposta specifica e nuova[...]
    Restauro del Municipio di Mirandola, impressionante lavoro sulle colonne del loggiato
    Un cantiere importante, anche per le sofisticate tecniche edili e di restauro impiegate, spiega la vicesindaca Letizia Budri[...]
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Fuori il video della modenese Raffy feat. Ivan Granatino "Ratatà (Boom)"
    Il brano, prodotto al Take Away Studios di Modena è un mix perfetto tra pop e reggaeton dalle sonorità latino-americane in grado di scaldare ulteriormente l'estate 2021[...]