Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Luglio 2021- Aggiornato alle 02:31

Ospedale di Mirandola di primo livello? Per Noi Sanfeliciani la strada è ancora lunga

Ospedale di Mirandola di primo livello? Per Noi Sanfeliciani la strada è ancora lunga. Da San Felice sul Panaro il centrodestra replica così alle parole del democrat Paolo Negro che aveva salutato con soddisfazione l’atto votato dalla Conferenza Territoriale Socio Sanitaria che pone al pari livello gli ospedali di Carpi e di Mirandola.

Ospedale: Missione compiuta? Non ancora caro Paolo Negro.

Lo sarà solo quando dalle promesse si passerà, finalmente, ai fatti. E l’ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola diventerà a tutti gli effetti una struttura sanitaria di pari livello con il nosocomio di Carpi, con primariati veri, più servizi diagnostici, più strumentazioni all’avanguardia, organici completi e qualificati e una programmazione pluriennale certa di tutte le attività.

Viste le tante esperienze negative del passato, è forse un po’ presto quindi per cantare vittoria.

Certo, il documento sulle “Azioni per il potenziamento del sistema socio- sanitario nella provincia di Modena alla luce dell’emergenza Covid- 19”, approvato lo scorso 22 luglio dalla Conferenza territoriale, sociale e sanitaria (Ctss) modenese, su proposta del presidente Gian Carlo Muzzarelli ha indicato gli ospedali di Mirandola e Carpi, quali strutture sanitarie di pari livello.

Un’affermazione “pesante” che la Regione Emilia-Romagna dovrà però riempire di contenuti e far passare dall’empireo dei buoni propositi alla realtà quotidiana.

Noi non scordiamo che il Pd dell’Area Nord ha contribuito a smantellare la sanità del nostro territorio, permettendo che fosse gradualmente svuotato di servizi l’ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola.

Un po’ la cronaca di una morte annunciata, con primariati che “saltavano”, funzioni che svanivano e un ridimensionamento generale della struttura e dei suoi organici.

A sostenere per anni il nosocomio mirandolese è stato il volontariato locale che, con le sue generose donazioni di apparecchiature e macchinari all’avanguardia, ha consentire al Santa Maria Bianca di “resistere”, grazie anche alla grande professionalità di medici e infermieri che ci lavorano.

Inevitabilmente, però, questo graduale e soffocante depotenziamento ha costretto tanti cittadini del nostro territorio alla migrazione sanitaria, ovvero a cercare in regioni limitrofe quei servizi cancellati dall’ospedale di Mirandola e che prima erano dietro casa, con un conto salato per la sanità nostrana.

Il Covid- 19, però, è stato una lezione per tutti: ci ha mostrato, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la sanità non è una spesa ma un investimento.

Oggi più che mai quindi, c’è la necessità di avere a Mirandola un ospedale completo, in grado di offrire una gamma significativa di risposte ai cittadini, con più primariati, più medici, più personale sanitario, potenziandone le eccellenze e recuperando quello che si è perso nel corso degli anni.

Riteniamo che tutto il nostro territorio, unito, debba lavorare per far sì che l’ospedale di Mirandola diventi di primo livello, come quello di Carpi e come indicato dalla Conferenza territoriale, sociale e sanitaria modenese.

Noi ci impegneremo con tutte le nostre forze perché queste promesse non rimangano, come già accaduto in passato, lettera morta e lavoreremo per favorire il potenziamento dell’ospedale di Mirandola, sul quale bisogna investire perché così si tutela la salute dei cittadini dell’Area Nord.

Vanno benissimo l’assistenza socio sanitaria, gli Osco, le case della salute che però sono un servizio ulteriore da offrire al territorio, strutture però che debbono affiancare e integrare un ospedale moderno, efficiente e completo, con tutti i servizi che la nostra comunità merita.

Solo allora, caro Negro, potremo dire missione compiuta.

Gruppo Consiliare Noi SanFeliciani

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Concordia, parco delle Rimembranze: installati due nuovi giochi inclusivi
    Installati due nuovi giochi inclusivi: un’altalena a nido e una giostra Carosello sulla quale possono salire tutti i bimbi, anche con la sedia a rotelle, per girare e divertirsi in compagnia.[...]
    Aumenti luce e gas luglio 2021: cresce il risparmio con il mercato libero fino all’81%
    In occasione degli aumenti comunicati da ARERA per le bollette luce e gas a Luglio 2021, Segugio.it, in collaborazione con SOStariffe.it, ha pubblicato uno studio sui costi e le occasioni di risparmio che il mercato libero dell'energia offre. [...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]

    Curiosità

    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Bonaccini e assessori nel modenese: tappe anche a Ravarino e Bomporto
    Gli investimenti per la ripartenza del territorio modenese sono stati al centro della giornata, mercoledì 14 luglio.[...]
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Arpae, online le previsioni dell’indice UV
    Il servizio di Arpae è stato rinnovato ed esteso a tutta la Regione. Previsioni quotidiane con relativi consigli di comportamento.[...]
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Benzina, oltre 11 euro in più per un pieno rispetto a un anno fa
    Faib Confesercenti Modena: "Aumenti mai visti, un salasso per consumatori e operatori"[...]
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    A Camposanto la selezione regionale di Miss Italia: Beatrice Alessi è la vincitrice
    E' avvenuto nel corso della Fiera di Luglio che in questi giorni sta ravvivando il paese.[...]
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    Concordia, cinque generazioni festeggiano Giuseppina Meschiari che oggi compie 96 anni
    E' la più anziana della famiglia, mentre la più giovane è Giselle, nata 8 mesi fa. [...]
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    Alle Tatoo racconta su Rai 1 il progetto di Museo del tatuaggio di Limidi di Soliera
    E' stato ospite di' Dedicato' in diretta su Rai1, condotto da Serena Autieri (attrice, cantante e conduttrice) con Gigi Marzullo.[...]