Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, appuntamenti fine settimana 3-4 ottobre

“La città ideale. Mirandola: galleria a cielo aperto” è il progetto di arte urbana, promosso e patrocinato dal Comune di Mirandola e dalla Regione Emilia-Romagna in corso nella città dei Pico, fino al 7 gennaio prossimo. Si propone di raccontare attraverso l’arte contemporanea l’identità di questo luogo dal passato glorioso, un territorio ricco di testimonianze artistiche e architettoniche di rilievo, duramente colpito dal terremoto del 2012 e oggi ancora impegnato nella fase di ricostruzione. Sei gli artisti coinvolti che sono intervenuti sul tessuto urbano con opere e installazioni site-specific. Interventi temporanei, riportati su apposite mappe, capaci di valorizzare i luoghi della vita civica e culturale della città e che andranno a scandire le tappe di un percorso d’arte urbano a cielo aperto. Il percorso si snoda tra le vie del centro storico per offrire un’inedita rilettura dello spazio urbano innescando una trasformazione temporanea del paesaggio partendo proprio dai suoi luoghi simbolo, considerati luoghi di memoria: architetture e monumenti storici, molti dei quali danneggiati dal terremoto e ancora in fase di restauro, saranno accostati alle opere sia fisicamente sia concettualmente, e diventeranno archetipi di visioni per una nuova “città ideale”. L’obiettivo è quello di realizzare un progetto innovativo capace di cambiare completamente l’estetica e la configurazione della città, agendo sulla memoria storica di ogni luogo e sulla percezione collettiva, con uno sguardo rivolto al futuro. Il progetto costituisce anche un ideale collegamento storico con l’ampia attività di mecenatismo artistico e culturale della famiglia dei Pico, che rese grande la città di Mirandola in passato, svolta con continuità nel presente per approfondire i linguaggi e le forme della contemporaneità, offrendo alla città l’opportunità di coltivare ancora la sua vocazione artistica e di acquisire un ruolo importante come ente non solo di promozione ma anche di produzione culturale. Gli artisti coinvolti sono: Debora Hirsch (San Paolo, 1967), Thomas Lange (Berlino, 1957), Vincenzo Marsiglia (Belvedere Marittimo, 1972), Valentina Palazzari (Terni, 1975), Francesca Pasquali (Bologna, 1980), Cristiano Petrucci (Roma, 1974).

 

MIRANDOLA, SABATO 3 OTTOBRE AL VIA IL 19ESIMO CORSO DI INTAGLIO

 

Prenderà il via sabato 3 ottobre il 19esimo corso di intaglio artistico sul legno. Un’attività che tende a ripristinare a livello amatoriale la prestigiosa arte dell’intaglio, famosa a Mirandola nel 1600 e che negli anni ha trovato tanti estimatori. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Onlus “La nostra Mirandola”, col patrocino del Comune di Mirandola. Per maggiori informazioni contattare telefonicamente i seguenti numeri: tel. 0535.22639 o 0535.38030; cell. 339.1191266. Oppure inviare una mail a nicolettavecchi@gmail.com.

 

 

 

MIRANDOLA, 3 E 4 OTTOBRE, SAN MARTINO SPINO, AL BARCHESSONE VECCHIO, PROSEGUE LA MOSTRA “LE TERRE DELL’EMILIA-ROMAGNA”

 

Cosa si nasconde sotto i nostri piedi? Nella terra che calpestiamo? …e come è fatto il suolo? Sarà possibile scoprirlo fino all’11 ottobre e quindi anche sabato 3 e domenica 4 ottobre, presso il Barchessone Vecchio a San Martino Spino – via Zanzur 36/A – attraverso la mostra “Terre dell’Emilia-Romagna”. Un viaggio fotografico che attraversa paesaggi e racconta i principali tipi di suolo che compongono la nostra Regione ed i processi di formazione, caratteri e comportamento. La mostra è visitabile con ingresso è gratuito, al sabato ed alla domenica, dalle ore 15:30 alle ore 19:30. Si ricorda che in osservanza delle disposizioni anti-Covid è obbligatoria la prenotazione entro le ore 13:00 di venerdì 25 settembre 2020 al numero 053529507 o all’indirizzo e-mail cea.laraganella@unioneareanord.mo.it. L’iniziativa rientra nel programma autunnale di “Percorsi d’arte tra ambiente e tradizione2, realizzata col patrocinio del Comune di Mirandola.

 

MIRANDOLA, DOMENICA 4 OTTOBRE VISITA A VILLA DELFINI. RESTITUITA AGLI ANTICHI SPLENDORI. ORGANIZZA “LA NOSTRA MIRANDOLA”

 

Domenica 4 ottobre 2020 visita A “Villa Delfini”. Organizzata dall’Associazione Onlus “La nostra Mirandola”, col patrocino del Comune di Mirandola si andrà alla scoperta di una villa signorile della Bassa Modenese completamente ristrutturata dopo il sisma del 2012. L’edificio è situato poco dopo Crocicchio Zeni, in Via Dosso 15, verso Cavezzo (MO). Il ritrovo è fissato alle ore 15.00, presso il parcheggio della villa. Per informazioni e prenotazioni, Associazione “La Nostra Mirandola”, tel. 339.1191266, e-mail nicolettavecchi@gmail.com.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]