Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Settembre 2021

Truffa dopo la vendita online, denunciati dalla Polizia Locale

MODENA- Sono stati identificati nel giro di pochi giorni dalla Polizia locale di Modena i tre presunti responsabili del raggiro ai danni di un 25enne modenese che aveva messo in vendita sul web un giocattolo del valore di oltre mille euro: anziché versare il denaro pattuito, infatti, erano riusciti a farsi accreditare 1.750 euro.

Per tutti è scattata la denuncia con l’accusa di truffa, una delle tipologie di reato maggiormente affrontate dal Comando di via Galilei.

Il tema, su cui il Comune ha avviato una campagna di prevenzione, sarà trattato anche sabato 13 febbraio, in un incontro dedicato alle modalità per presentare denuncia.

La truffa è avvenuta a fine gennaio, quando un 25enne ha messo in vendita online sul portale Subito.it il modellino di un’auto con motore a scoppio. Il prodotto ha attirato l’attenzione di un 40enne pakistano che ha contattato il giovane e lo ha invitato a recarsi in banca per ricevere l’accredito, dove il raggiro ha preso forma: il venditore, seguendo le indicazioni telefoniche del 40enne, non si è accorto che stava effettuando un pagamento.

Quando il 25enne ha realizzato di essere stato truffato, ha provato a ricontattare il 40enne che, però, si era reso nel frattempo irreperibile. Il modenese ha quindi presentato denuncia alla Polizia giudiziaria, che ha avviato le indagini a partire dagli estremi delle due carte di credito su cui era stato effettuato il bonifico. Gli agenti sono così risaliti agli intestatari – due italiani di 39 e 42 anni – e all’intestatario dell’utenza telefonica del finto compratore.

Decisivi, per arrivare all’identificazione dei tre uomini, sono stati gli elementi forniti dalla vittima e la celerità nel presentare denuncia.

Tratterà proprio il tema della truffa la campagna di prevenzione promossa dal Comune di Modena che partirà  sabato 13 febbraio con un primo incontro dedicato alle modalità per presentare denuncia.

L’appuntamento, intitolato “Ti denuncio! Se e come procedere per vie legali” è caratterizzato da un taglio info-formativo e destinato ai referenti degli 85 gruppi del Controllo di vicinato comunale, con l’obiettivo che ne vengano poi condivisi i contenuti con gli oltre 2.400 cittadini che fanno parte del progetto. Inoltre, all’iniziativa parteciperanno pure i referenti del progetto anziani.

L’incontro rientra anche nelle azioni di prossimità del progetto comunale “La prevenzione rende sicuri: azioni integrate per il contrasto di truffe e raggiri ai danni della popolazione anziana”, sostenuto da un finanziamento di quasi 49mila euro dal Fondo unico giustizia del Ministero dell’Interno.

Il progetto prevede diverse attività organizzate dall’ufficio Legalità e sicurezze per prevenire questi reati, coinvolgendo le forze dell’ordine e sviluppando sinergie con operatori socio-sanitari, associazioni, comitati anziani, sindacati pensionati e gruppi di Cdv.

Tra le iniziative previste c’è anche il percorso “Internet, social e App, come utilizzare al meglio e in sicurezza i servizi digitali”, organizzato con la collaborazione della Palestra digitale Makeitmodena, iniziato mercoledì 10 febbraio.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]