Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Cgil Modena, “Rating di legalità” per le imprese “un buon timbro per le società pulite e legali”

Fare “prevenzione” è sempre necessario, andando però ben oltre le parole e costruendo fatti, scelte e percorsi concreti, individuali ma soprattutto sociali e collettivi.

Lo vediamo oggi, soffrendo il dramma Covid, quanto sia decisiva la prevenzione nei comportamenti personali e sociali.

Meno, molto meno, facciamo per prevenire, arginare ed isolare i pesanti e da tempo radicati virus che intaccano la nostra economia produttiva e commerciale.

Si tratta, purtroppo, di nostri record tra i Paesi europei: evasione/truffe fiscali e contributive; lavoro irregolare; riciclaggio; imprese con interdittive antimafia.

Ma, al di là delle “burocrazie”, una qualche buona regola per attrarre e spingere le imprese verso la piena regolarità e legalità, le abbiamo.

Due esempi importanti e concreti che “potrebbero” seminare ed accrescere la concreta prevenzione contro l’economia illegale e malavitosa? L’ammissione delle imprese negli Elenchi Pubblici del “Rating di Legalità” e delle “White List” .

Diciamo “potrebbero”, perché tuttora è molto carente l’adesione volontaria delle ditte italiane, ma anche emiliano-romagnole e modenesi, a dotarsi del “bollino” di merito che certamente onora il marchio aziendale.

Da questo pesante limite, emerge l’attività troppo debole delle Associazioni che rappresentano e organizzano le imprese – Confindustria e Confcommercio in primis – per argomentare e promuovere l’adesione delle loro aziende associate.

Considerazioni concrete e sorrette dai recentissimi dati. E’ faticoso ma utilissimo sfogliare le 172 tabelle  che elencano le imprese col “bollino del Rating di Legalità”, rilasciato dalla Autorità nazionale Antitrust, che certifica un timbro di legalità/regolarità/tracciabilità nella “corretta gestione fiscale, contributiva, contrattuale ed antimafia per l’azienda richiedente”.

Una richiesta volontaria e gratis per la ditta.

In parole povere, l’iscrizione al Rating, riconosce un profilo imprenditoriale di effettivo e credibile sostegno all’economia pulita, lavoro regolare e di leale concorrenza.

Pertanto, un percorso reale e credibile per rafforzare la prevenzione e gli argini all’economia nera ed illegale.

Purtroppo però, sfogliando gli elenchi dell’Antitrust aggiornatissimi allo scorso 21 gennaio, sorprende l’esiguità dell’interesse imprenditoriale verso il bollino di legalità.

In tutta Italia i timbri del Rating raggiungono il bassissimo numero di 8.184 imprese.

Sfogliando ogni pagina, si ricostruisce anche la triste mappatura dei nostri territori (vedi allegato).

L’Emilia Romagna è sul podio nazionale fra tutte le regioni, però…magra soddisfazione, coi numeri puri e crudi che confermano di una imprenditoria regionale molto refrattaria nel valutarne l’importanza.

Sono solamente 1.023 le ditte nel Rating, rispetto al totale delle 370.259 imprese attive oggi nella nostra regione !

In particolare, per vedere fatti e non numeri, nelle nostre province gira così : Bologna ha 261 ditte nel Rating su 86.938 imprese bolognesi; poi Modena ne ha 168 sulle 53.064 imprese; Parma con 128 su 38.122 ; Reggio Emilia con 104 su 41.592; Ravenna con 97 su 30.981; Forlì-Cesena con 92 su 35.022; Ferrara con 66 su 26.140; Piacenza con 59 su 23.669  e Rimini …con ben 48 nel Rating su 34.731 imprese.

Il primato di sensibilità va riconosciuto alle nostre imprese Cooperative – quelle vere, non spurie – pur essendo meno del 2% del numero totale delle nostre imprese.

Sfogliando quel report vediamo, ad esempio, la fisionomia delle 168 imprese di Modena col marchio rosa del Rating : N° 94 sono S.R.L. ; N° 38 sono Coop ; N° 36 sono S.P.A.

E a proposito del quadro modenese, oltre al bassissimo numero delle ditte (1 ogni 316) deve far riflettere ogni istanza istituzionale e della imprenditoria, la sorprendente “distribuzione territoriale“. Nostri importanti Comuni, che hanno nei loro territori reti di imprese capofila, nazionali e pure europee, in settori produttivi fondamentali, risultano così “sensibili” al valore di mostrare il Rating: in tutta Vignola 1 (una !) ditta col marchio; 3 a Finale Emilia; 10 a Mirandola; 11 a Sassuolo…!

Un’adesione che va perciò spinta a moltiplicarsi, avvantaggiando così una migliore cultura imprenditoriale, col calo del lavoro nero/irregolare, l’evasione al fisco e l’esposizione alle infiltrazioni malavitose.

In tal senso, uno stimolo credibile e fattibile dovrà venire anche da tutte le Istituzioni pubbliche, a partire dai Comuni che, ad esempio, nei bandi degli appalti pubblici dovranno assegnare un incoraggiante punteggio alle ditte aspiranti ai lavori, che portano il marchio del Rating o della White List.

Così spinge da tempo la Cgil.

Così aiuta il recente Patto per il Lavoro, il clima e la legalità, siglato in Regione Emilia Romagna da tutte le rappresentanze sindacali ed imprenditoriali.

Dati carenti e realtà territoriali che andrebbero ben valutati nei Tavoli Provinciali sulla legalità per proporre iniziative di concreta promozione verso i settori dell’imprenditoria.

Già a Reggio Emilia, in questi giorni, si è riunito in Prefettura un tavolo per valutare cosa poter fare per contrastare meglio il riciclaggio; speriamo davvero che questi incontri si facciano anche nelle altre nostre province.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The provided API key has an IP address restriction. The originating IP address of the call (15.161.125.165) violates this restriction.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]