Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Novi, approvato il bilancio di previsione: priorità a economia, cultura e sostegno sociale

NOVI- Nella seduta di giovedì 11 marzo il Consiglio Comunale ha approvato il bilancio di previsione 2021-2023, il Documento unico di programmazione e il programma triennale dei lavori pubblici: 9 voti favorevoli della lista NOI e 7 contrari espressi da Nuovo Gruppo, Insieme al Centro Sinistra e Lega.

Da quanto emerso dal comunicato stampa del Comune, è stato confermato il ‘congelamento’ di tributi, imposte e tariffe comunali (compresa l’aliquota Irpef) grazie anche a un indebitamento relativamente basso. Questo consentirà di poter procedere con la realizzazione di diversi punti previsti nel programma della giunta, nel suo ultimo e intero anno di attività.

“Prima di tutto la sostenibilità ambientale- afferma il sindaco Enrico Diacci- Ogni intervento è fondato sul concetto del rispetto dell’ambiente e sulla ricerca del minor impatto, grazie anche all’acquisto di energia verde da parte del Comune, per i consumi non autoprodotti. Scelte che a volte allungano tempi e complessità delle procedure ma che rappresentano un vincolo essenziale per promuovere il nostro territorio, in modo responsabile e nel rispetto delle future generazioni”.

Uno dei più importanti investimenti è quello dedicato alla pubblica illuminazione che, proseguendo un primo stralcio di lavori del 2020 arriverà nel 2021 alla spesa complessiva di un milione di euro.

Si procederà quindi con l’efficientamento energetico, il miglioramento delle prestazioni e la ristrutturazione di tutta la rete, comprese alcune estensioni in strade periferiche e di campagna.

La rimozione della copertura di amianto nel bocciodromo di Rovereto (che è l’ultima struttura contenente tale materiale sul territorio comunale), la protezione delle api, delle farfalle e di tutta la conservazione della biodiversità grazie al progetto “Prato Fiorito” e l’utilizzo di energie rinnovabili  sono altre azioni concrete a favore della riduzione dell’impatto ambientale delle attività dell’ente.

Sostenibilità ambientale ma anche economica, visto che la riqualificazione delle rete di pubblica illuminazione, grazie al risparmio energetico, riuscirà a coprire interamente le spese generando addirittura un avanzo positivo. Inoltre diversi progetti sono realizzati grazie alla partecipazione a bandi pubblici o all’ottenimento di contributi da enti pubblici e privati, per limitare al massimo le spese a bilancio.

Altro intervento strategico per l’Amministrazione è la partenza del cantiere dedicato alla costruzione del primo stralcio della pista ciclabile che collegherà Rovereto e S.Antonio. Un progetto di cui si parla da tanti anni e che ora, grazie anche all’importante contributo di idee apportato dal percorso partecipativo del 2020, inizia a prendere corpo.

Un altro importante investimento è la prosecuzione dei lavori di manutenzione stradale (già iniziato nel 2020) per un importo di altri 400 mila euro che prevede, per quest’anno, anche interventi di depolverizzazione delle strade secondarie e di campagna per migliorarne la percorribilità e sicurezza, non solo veicolare ma anche ciclabile, sullo stile dell’intervento realizzato per via Remesina.

Diverse anche le inaugurazioni, con il primo stralcio della piazza di Novi previsto per fine giugno. Ma anche presso la delegazione Municipale di Rovereto, l’area verde di S.Antonio e il centro del riuso a Novi di Modena sarà tagliato il nastro durante questo 2021.

Ma soprattutto tanta partecipazione da parte dei cittadini. E’ partito nel mese di febbraio l’atteso percorso dedicato al confronto di idee e ipotesi di utilizzo con cittadini e associazioni sul Teatro Sociale che, proseguendo il proprio iter amministrativo per l’impiego dei 5,8 milioni di euro stanziati dalla Regione come contributo post-sisma, compie un fondamentale passo avanti per il suo recupero strutturale. Inoltre prosegue il lavoro del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi con il quale il Consiglio comunale istituzionale si confronta periodicamente per raccogliere idee e spunti d’intervento per progetti da mettere in campo per i più giovani

“E poi ancora sostegno all’economia, realizzazione di progetti culturali, formativi e di sostegno sociale alle fasce deboli- conclude il sindaco- Per un 2021 che deve affrontare contemporaneamente due grandi sfide: quella dell’uscita dell’emergenza post sisma che ancora lascia segni tangibili e quella dell’emergenza sanitaria in atto. Una situazione complicata ma che non ci fa paura. Siamo convinti che con i giusti interventi e grazie alla partecipazione attiva dei cittadini possiamo sostenere entrambe le prove. Tra l’altro con dati incoraggianti. Il 2020 è stato il primo anno dove si è verificata la tanto attesa inversione di tendenza sui residenti nel territorio comunale. Tale indicatore, dal 2012, è stato sempre in negativo, evidenziando un comune che vedeva diminuire, ogni anno, il numero dei residenti. L’anno scorso tale direzione si è finalmente invertita, segnando un aumento della popolazione, al netto del bilancio tra nuovi nati e decessi, di più trenta abitanti. Un numero ancora non del tutto incisivo ma che ci da una concreta indicazione: le politiche degli ultimi anni stanno dando i loro frutti, rendendo il Comune di Novi sempre più attrattivo”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]