Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Scuola, casi Covid in classe: per alunni con tampone negativo quarantena di 10 giorni

Quarantena fissata a 10 giorni per gli studenti con tampone negativo, considerati sempre contatti stretti dei propri compagni di classe, mentre per gli insegnanti che hanno rispettato le misure anti-Covid, di fronte a un caso di positività in aula, è sufficiente un tampone molecolare negativo per poter tornare in cattedra. Tampone che sarà effettuato con la massima rapidità.

A una settimana dal rientro in classe al 70% per le scuole superiori, e a tre da quello di chi frequenta i servizi per l’infanzia, le elementari e le medie – ripartite in presenza al 100% lo scorso 7 aprile – la Regione Emilia-Romagna rende noto tramite una nota stampa di avere aggiornato con una ordinanza il protocollo per la gestione di casi Covid-19 confermati in ambito scolastico.

Nello specifico, si legge nel comunicato della Regione, nelle scuole dalle primarie in poi, i docenti non vengono considerati contatti stretti quando viene rilevata una positività tra gli alunni: verrà invece effettuato con “elevatissima priorità”, quindi al massimo entro le 24 ore, da parte dei Dipartimenti di sanità pubblica un test molecolare che in caso di esito negativo permette agli insegnanti di tornare immediatamente a insegnare nelle altre classi dove fanno lezione. Nel caso il personale docente scelga di rifiutare questo tampone, scatta automaticamente la quarantena.

Per quanto riguarda gli alunni, la quarantena resta automatica quando viene confermato un caso di Covid-19 tra i compagni di classe, ma può ora concludersi dopo 10 giorni con un tampone molecolare negativo alla fine del periodo. Nel caso l’alunno non si sottoponga al tampone, la quarantena viene invece prolungata fino al quattordicesimo giorno, e in quel caso si potrà essere riammessi senza screening.

Quando è l’insegnante ad essere positivo al Covid-19, fermo restando il rispetto delle misure come il distanziamento e l’utilizzo della mascherina, le lezioni sono sospese per tutti i suoi alunni fino all’esito negativo di un test di screening, che può essere sia antigenico che molecolare e sarà a carico dei Dsp.

Si applicano invece norme diverse per i servizi educativi 0-3 anni e scuole dell’infanzia: lo stato di contatto stretto, che comporta da parte del Dipartimento di sanità pubblica la quarantena sempre di 10 giorni,  viene esteso dai compagni di classe anche agli insegnanti e a tutto il personale che abbia avuto una “presenza prolungata” e una “significativa interazione”, presso la sezione stessa, nelle 48 ore precedenti all’emergere del caso (esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato), dal momento che i piccoli non indossano mascherine e non sono adeguatamente distanziati fra loro né con i docenti.

“Crediamo fortemente nel valore della scuola in presenza, e proprio per garantirla a tutti e in sicurezza, le nostre massime priorità, scegliamo ancora una volta di affidarci agli esperti e alla scienza, come abbiamo sempre fatto dall’inizio di questa pandemia per ogni nostra decisione- affermano l’assessore alle Politiche per la salute Raffaele Donini e la collega alla Scuola Paola Salomoni-. Dalla nostra Sanità ci arriva, numeri alla mano, l’invito a non abbassare la guardia e a mantenere la linea della massima prudenza, perché la diffusione della variante Inglese, che come sappiamo ha maggiore trasmissibilità, in Emilia-Romagna ha ormai soppiantato il ceppo originario, ed è naturalmente molto presente anche in ambito scolastico. Con questa ordinanza mediamo la fondamentale attenzione sanitaria con l’altrettanto importante necessità pedagogica della didattica in presenza, specialmente in questo periodo conclusivo dell’anno e ancora di più per gli studenti che frequentano gli ultimi anni”.

Tutte le altre misure dell’ordinanza

L’ordinanza conferma tutte le misure di contenimento da adottare in ambito scolastico: le finestre aperte durante le lezioni e le porte ogni cambio d’ora, la possibilità di svolgere l’educazione fisica solo all’aperto e senza spogliatoi, la sospensione delle lezioni di canto e strumenti a fiato, il divieto di assembramenti all’entrata, all’uscita e a ricreazione.

Confermata poi la possibilità per il Dipartimento di Sanità pubblica di estendere lo screening con tamponi anche ad altre classi e sezioni della scuola, in base alle informazioni raccolte attraverso l’indagine epidemiologica dei contatti stretti, e anche di richiedere il provvedimento di chiusura di una scuola, se ritenuto necessario a fronte del numero dei contagiati. Così come si ribadisce la possibilità, sempre da parte del Dsp, di proporre indagini a campione in ambito scolastico in ambiti territoriali in cui vi sia evidenza di una elevata circolazione del virus Sar-Cov-2, utilizzando test antigenici/molecolari.

Il personale scolastico vaccinato deve continuare a utilizzare rigorosamente i dispositivi di protezione individuale e a rispettare tutte le misure, a partire dall’igiene delle mani e dal distanziamento fisico. Se un vaccinato viene in contatto stretto con un caso positivo, deve essere comunque considerato un contatto stretto, e in questo caso devono quindi essere adottate tutte le disposizioni prescritte dalle Autorità sanitarie.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Razzo cinese in caduta libera verso la Terra: dove potrebbe atterrare?
    Secondo gli esperti, la caduta dei frammenti dello stadio del razzo dovrebbe avvenire in una fascia che comprende l'Italia centrale e meridionale[...]